carenza Staurogyne repens

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
mako80
star3
Messaggi: 42
Iscritto il: 10/12/13, 18:08

carenza Staurogyne repens

Messaggio di mako80 » 28/07/2014, 14:05

ciao a tutti non capisco quale sia il problema di questa pianta... non so se dalla foto si capisce ma le foglie vecchie cominciano a bucarsi, poi piano piano la macchia marrone si espande su tutta la foglia e infine cade.. sto pensando al potassio ma in vasca ho un'hygrophila polysperma che pero' sta benissimo.. anche le altre piante non mostrano carenze di questo tipo.. i valori in firma sono aggiornati ad oggi.. suggerimenti?

Immagine
pH: 6.7 KH: 4 GH: 8 NO2-: 0 NO3-: 15 PO43-: 1 Fe: 0.1 NH4: 0

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di Rox » 28/07/2014, 17:21

mako80 ha scritto: in vasca ho un'Hygrophila polysperma che pero' sta benissimo..
Le Hygrophila si alimentano anche dall'acqua, la Staurogyne solo dal terreno.
Prova ad interrare qualche frammento di bastoncino NPK, nella loro zona, e preferisci quelli che contengono anche ferro.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di exacting » 28/07/2014, 21:17

ferro ne dosi?
di solito mi succede quando do poco o niente ferro (mi allontanò da casa )
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di Rox » 29/07/2014, 10:58

Ah... Mako...
Devo ricordarti che il Copia-Incolla è vietato dal Regolamento, in quasi tutti i forum.
Potevo dirtelo in MP, ma è bene ricordarlo a tutti, ogni tanto.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
mako80
star3
Messaggi: 42
Iscritto il: 10/12/13, 18:08

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di mako80 » 29/07/2014, 13:34

ok ricevuto.. cmq ho potato quelle piu malconce e infilato un paio di stick npk 11-6-7 con ferro.. ma che voi sappiate per caso c'è allelopatia tra la staurogyne e la elocharis parvula?
pH: 6.7 KH: 4 GH: 8 NO2-: 0 NO3-: 15 PO43-: 1 Fe: 0.1 NH4: 0

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10245
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di lucazio00 » 29/07/2014, 16:37

Nell'articolo sull'allelopatia non c'è scritto nulla però viene aggiornato di continuo.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di Rox » 30/07/2014, 13:42

lucazio00 ha scritto:viene aggiornato di continuo.
Beh... proprio "di continuo" no...
Lo aggiorno quando mi arriva una segnalazione.
Chissà che questa non lo sia? :ymdevil:

Scherzi a parte, non sembra affatto allelopatia.
Sarebbe la prima volta che si manifesta con quei sintomi.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
mako80
star3
Messaggi: 42
Iscritto il: 10/12/13, 18:08

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di mako80 » 30/07/2014, 19:00

infatti poi ripensandoci la escluderei.. cmq per quanto riguarda il ferro sto usando le jbl ferro tabs, che non vanno interrate e a quanto dice la jbl ne basta 1 in 50l... ora siccome io ho piante molto esigenti ne metto 2... il problema è che ieri ho fatto il test (ferro jbl) a fine fotoperiodo e mi dava quasi 0.1, poi l'ho rifatto stamattina pensando che fosse aumentato invece era sempre uguale.. mah! possibile che durante la notte le tabs non abbiano rilasciato ferro? mi pare strano.. non so a questo punto se metterne 3.. voi che dite? qualcuno le ha mai usate?
pH: 6.7 KH: 4 GH: 8 NO2-: 0 NO3-: 15 PO43-: 1 Fe: 0.1 NH4: 0

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di gibogi » 30/07/2014, 21:09

mako80 ha scritto: mah! possibile che durante la notte le tabs non abbiano rilasciato ferro? mi pare strano..
Sarebbe strano se con gli strumenti a nostra disposizione fossimo in grado di misurarlo.
Probabilmente anche un laboratorio chimico faticherebbe a vedere la differenza.
Lo sbaglio che si commette è pensare di riuscire a misurare le variazioni dei parametri fra giorno e notte.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: carenza Staurogyne repens

Messaggio di Rox » 31/07/2014, 10:34

mako80 ha scritto:poi l'ho rifatto stamattina
Quelle tabs solo a rilascio lentissimo; non puoi pretendere di vedere differenze dopo un giorno.

In realtà non dovresti vederle mai, perché in teoria dovrebbero produrre ferro negli stessi tempi che le piante impiegano ad assorbirlo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, daniele-, Google Adsense [Bot], Marta, Maury, mirko59 e 8 ospiti