Carenza zolfo?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Carenza zolfo?

Messaggio di rafforello » 28/09/2015, 16:35

Oggi su due steli di egeria ho notato delle foglie che virano al rosso. Potrebbe trattarsi di carenza di microelementi? So che quanto detto va in opposizione al titolo ma quanto segue spiega la mia domanda:
la vasca attualmente si trova in uno stato di sovradosaggio di solfato di magnesio dovuto all'immissione, per diverse settimane, di 20 ml di soluzione. Infatti la conducibilità è abbondantemente sopra i 1000 µ, circa 1200-1300. Sto cercando di far rientrare questo valore sfamando le piante, attualmente carenti di potassio; la fertilizzazione attuale prevede 5ml di rinverdente e potassio che lo sto dando direttamente in polvere. Non ho inserito ferro perchè l'acqua mi sembra ancora leggermente rossa e non vedo segni di carenza da parte dell'egeria. Il fosforo attualmente è presente in almeno 2 mg/l.
I valori sono
pH 6.8
GH 16
KH 6
NO2- 0
NO3- 100-200 (le piante con questa conducibilità non sono schegge)
PO43- >2
cond 1300 µ (il potassio l'ho inserito ieri)

Come faccio ad avere una carenza di zolfo? Come faccio ad inserirlo senza immettere altro magnesio? Qualche carenza c'è di sicuro perchè l'egeria sta emettendo diverse radici aeree.
Vi posto le foto delle zone incriminate

Immagine

Immagine

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17263
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Carenza zolfo?

Messaggio di cuttlebone » 28/09/2015, 17:33

Non sembra una colorazione uniforme, ma piuttosto a macchie.
Non credo che sia reazione alla luce...
La mia si era colorata ma avevamo escluso lo zolfo perché il colore era bruno ed uniforme sulle foglie dell'ultimo ciuffo [emoji6]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: Carenza zolfo?

Messaggio di rafforello » 28/09/2015, 17:54

Il credo/spero si tratti di microelementi. In effetti è l'unico fertilizzante che inserisco con dosi ridotte (5 ml a settimana)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Carenza zolfo?

Messaggio di giampy77 » 28/09/2015, 18:04

rafforello ha scritto:Il credo/spero si tratti di microelementi. In effetti è l'unico fertilizzante che inserisco con dosi ridotte (5 ml a settimana)
A me era succesa la stesa cosa, ne dosavo poco, ma appena reinserito la situazione è migliorata :-bd e la colorazione era come la tua
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: Carenza zolfo?

Messaggio di rafforello » 28/09/2015, 18:49

Vedrò di raddoppiare le dosi settimanali arrivando a 10ml. Ma la nebbia che si crea è dovuta solo al ferro che precipita o anche altri elementi diventano difficili da assimilare?

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Carenza zolfo?

Messaggio di lucazio00 » 28/09/2015, 18:53

La nebbia è data dal ferro che precipita, poichè a pH 6,8 in parte precipita sganciandosi dal suo chelante, l'EDTA.
Gli altri oligoelementi (quasi) del tutto restano in soluzione. ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti