Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 10/11/2014, 21:18

Si hai ragione, ma quel tipo di foglie non le fa sempre!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17225
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 10/11/2014, 21:40

Mah, non ce l'ho da molto. Dove l'ho messa è emersa e si è trasformata in una specie di natura morta molto bella.
Quelle nei vasi d'acqua, sopravvivono solo se esposte alla luce diretta e con abbondante concimazione.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
maddimo
star3
Messaggi: 452
Iscritto il: 20/01/14, 21:05
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di maddimo » 10/11/2014, 23:44

Cuttle, ma quella della foto con quella specie di ramo che esce dall acqua e cresciuta galleggiante?
Il carpfishing non e solo una passione, ma uno stile di vita.

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1510
Iscritto il: 20/10/13, 0:46
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di sailplane » 11/11/2014, 21:14

Sarà, ma alle volte anche un briciolo di fattore C aiuta :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di Shadow » 11/11/2014, 21:20

sailplane ha scritto:Sarà, ma alle volte anche un briciolo di fattore C aiuta
Pensavo bravura iniziasse con la B.

Che dire mi smonti subito b-(
Come minimo mi devi raccontare la vasca, non ti chiedo i valori perché tanto non li sai ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 11/11/2014, 21:21

Secondo me è una Ceratopteris cornuta...
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17225
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 11/11/2014, 21:31

lucazio00 ha scritto:Secondo me è una Ceratopteris cornuta...
Io pensavo che "Cornuta" fosse la declinazione gergale della Pteridoides...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 19/10/13, 9:20
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di Uthopya » 11/11/2014, 21:42

lucazio00 secondo me non è Ceratopteris cornuta: quella sommersa nel mio "africano" ha foglie molto più sottili e diradate..
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di Shadow » 11/11/2014, 21:46

Pietro non credo che tu coi tuoi valori faccia testo, cambia forma a seconda delle condizioni ed è molto adattabile
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1510
Iscritto il: 20/10/13, 0:46
Profilo Completo

Re: Ceratopteris pteridoides, nutriente più richiesto.

  • Cita

Messaggio di sailplane » 11/11/2014, 22:09

Shadow ha scritto:mi devi raccontare la vasca
Guarda che l'ho raccontata, è quella trovata vicinio al cassonetto, ho solo questa "guardabile" :D Per chi mi hai preso i valori li so con precisione, sono quelli ideali a cui si riproducono gli Ancistrus e.. (appena controllati) 850 ms, che dici vado di cambio..
Quoto lo zio, anche secondo me c'ha le corna guarda come diventa fuori dall'acqua
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Ketto e 2 ospiti