Che pianta è questa?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Che pianta è questa?

Messaggio di Eagle » 17/03/2015, 23:33

Qualcuno di voi può dirmi per cortesia di che pianta si tratta e se va bene in un cubo di 30 litri circa?

Potrebbe essere un Chlorophytum?

Grasssie! :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Tsar » 17/03/2015, 23:40

Sì, sembra proprio lui.
Devo però darti una brutta notizia... non è una pianta da acquario, alla lunga non sopravviverebbe alla vita sommersa. :(
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Eagle » 17/03/2015, 23:45

E' quello che temevo!

Quindi che ci metto al suo posto?
Biotopo asiatico appena allestito...

Per il momento ci sono:
- Anubias nane incastrate nel tronco
- Cladophora
- Erbette (non ricordo il nome)
- Pogostemon

Vorrei una pianta non invasiva, adatta a stare nella zona in fondo a sinistra, alta e stretta... ;)

Il cubo è un Fluval Flora con lampada neon di serie.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Tsar » 17/03/2015, 23:58

Mmm se vuoi un effetto "tentacolato" ce ne sono diverse:
- Cryptocoryne balansae
- Aponogeton longiplumulosus
- Aponogeton capuronii
- Crinum thaianum
- Crinum calamistratum

E altre... ma sono tutte piante che diventano grandicelle, poco adatte a quel litraggio.
Se fossi in te ci metterei un Microsorum minor con delle galleggianti a schermare un po' di luce sia a lui che alle Anubias.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Eagle » 18/03/2015, 0:05

Vada per il Microsorum Minor allora ;)

Come galleggianti ho messo della Lemna Minor...

In effetti così sarebbe perfetto, la Lemna scherma la luce al Microsorum e alle Anubias... mmm...
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Rox » 18/03/2015, 1:06

Vedo che a Tsar il rosso non piace... ;)
Rotala wallichii. :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Eagle » 18/03/2015, 2:38

Rox è bella ma non è un pò difficile come pianta?
Voglio evitare la CO2 e ho la lemna minor a galleggiare...

Il Crinum Calamistratum mi tenta...
Forse però dovrei metterlo al centro dietro al tronco e togliere pogostemon e l'altra "da salotto"...?
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Tsar » 18/03/2015, 8:55

Eagle ha scritto:Il Crinum Calamistratum mi tenta...
Forse però dovrei metterlo al centro dietro al tronco e togliere pogostemon e l'altra "da salotto"...?
Mmm secondo me è meglio se eviti i Crinum.
Si va dal metro di lunghezza del "piccolo" C.calamistratum ai 2m del C.thaianum!
Immagine
Rox ha scritto:Vedo che a Tsar il rosso non piace... ;)
Rotala wallichii. :-bd
Hahah noooo ma, rosso per rosso, coltiverei la Rotala macrandra. :ymdevil:
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Eagle » 18/03/2015, 11:06

Mmm... niente Crinum...

Cryptocoryne?
Vallisneria Spiralis?
Il Microsorum Minor va sempre legato e non interrato come il Microsorum "normale"?
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Che pianta è questa?

Messaggio di Tsar » 18/03/2015, 15:14

Eagle ha scritto:Il Microsorum Minor va sempre legato e non interrato come il Microsorum "normale"?
Sisi certo, il nome scientifico è Microsorum pteropus var. Minor

Come alternativa rossa, rimanendo su foglie lanceolate, puoi anche pensare ad una Barclaya longifolia. :)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti