Da dove partire?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
ricga
star3
Messaggi: 538
Iscritto il: 12/11/15, 12:19

Da dove partire?

Messaggio di ricga » 18/11/2015, 13:02

Apro un nuovo topic cercando di farlo più comprensibile.
Ad oggi ho queste piante:

-Alternanthera di un tipo
-Hygrophila polysperma "rosanerving"
-Cryptocoryne
-Alternanthera di un altro tipo
-Rotala rotundifolia
-Rotala "colorata"
-Vallisneria

e questi valori:

-Impianto CO2 a lieviti
-pH 7.5
-KH 10
-GH 12
-NO<sub>3</sub><b><sup>-</sup></b> ?
-PO<sub>4</sub><b><sup>3-</sup></b> 0.1
-uS ?
-Temp 25 gradi

Le condizioni delle piante sono abbastanza tristi.. da dove mi consigliate di iniziare? Così da evitare ulteriori danni

Grazie

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10757
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Da dove partire?

Messaggio di Luca.s » 18/11/2015, 13:11

Posta una foto delle piante, così si vede cosa hanno e cosa non hanno
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
DavideVR
star3
Messaggi: 682
Iscritto il: 14/01/14, 16:18

Re: Da dove partire?

Messaggio di DavideVR » 18/11/2015, 13:15

Ciao ricga, seguiranno di sicuro consigli e opinioni di amici forumisti molto preparati che ti esorto di seguire alla lettera.

Intanto comincio io col dirti che cambierei la lampada a 4000°K con una a 6500°K e 36w su 250 litri sarebbero un pò pochini.
Mi farei mandare o comprerei delle piante rapide ad esempio Egeria (che oltre alla rapidità di crescita ha molteplici ulteriori virtù e su questo ti consiglio di leggere l'articolo ad essa dedicato).

Ma forse il consiglio più grande e importante che mi sento di darti è quello di avere tanta pazienza.... con più metti le mani in vasca peggio è... scegli una linea da tenere (biotopo o specie regina) ... la tua fauna sarebbe da rivedere....
La sistemi con i consigli che ti verranno sicuramente dati lasciando le mani in tasca il più possibile.

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Da dove partire?

Messaggio di giampy77 » 18/11/2015, 13:18

Direi che devi aiutare il tuo acquario a produrre sostanze che contrastano la formazione di alghe, una foresta di Egeria potrebbe essere utile, ad esempio. Comunque bisogna mettere piante a crescita rapida, ed iniziare una fertilizzazione. Ho visto che hai aperto più Topic e questo è perfetto noi cercheremo di non andare OT su nessuno, così tu riuscirai a seguirli singolarmente e risolvere i vari problemi.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Da dove partire?

Messaggio di darioc » 18/11/2015, 13:26

Aggiungo che dovresti Rimuovere la Vallisneria. Quella pianta ucciderebbe gran parte delle piante che hai in vasca ora, praticamente tutte quelle che usano le radici per una funzione che non si limita al solo ancoraggio al suolo.
Infatti libera nel terreno potenti sostanze allelopatiche.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
ricga
star3
Messaggi: 538
Iscritto il: 12/11/15, 12:19

Re: Da dove partire?

Messaggio di ricga » 18/11/2015, 13:53

LucaSabatino ha scritto:Posta una foto delle piante, così si vede cosa hanno e cosa non hanno
Ho un topic aperto a riguardo e le piante con misure dell acquario li ho in descrizione.
Neon ne ho due da 36 watt. Provvedo a recuperare della Egeria

Avatar utente
DavideVR
star3
Messaggi: 682
Iscritto il: 14/01/14, 16:18

Re: Da dove partire?

Messaggio di DavideVR » 18/11/2015, 14:03

ricga ha scritto:Neon ne ho due da 36 watt
Allora è meglio se correggi il profilo... chi ti dà consigli è la prima cosa che guarda.

Avatar utente
ricga
star3
Messaggi: 538
Iscritto il: 12/11/15, 12:19

Re: Da dove partire?

Messaggio di ricga » 18/11/2015, 14:07

DavideVR ha scritto:
ricga ha scritto:Neon ne ho due da 36 watt
Allora è meglio se correggi il profilo... chi ti dà consigli è la prima cosa che guarda.
avevo scritto 36+36 ma credo non si possa ~x(

Inizio una leggera somministrazione di PMDD o aspetto?

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Da dove partire?

Messaggio di giampy77 » 18/11/2015, 18:29

Io per il PMDD, visto che metterai questa sera L'Egeria aspetterei un'ottimo.Hai preso tutto giusto? Casomai inizia a mettere degli stick all'interno di un'infusore per the e mettili a bagno nella vasca. Devi però quanto prima poter misurare i nitrati, ok?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Da dove partire?

Messaggio di darioc » 18/11/2015, 18:54

Hai comunque troppo poca luce. Aumentarla è la prima cosa da fare, con così poca luce comunque le piante non possono crescere e assorbire il concime.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Garden, Meme e 4 ospiti