Echinodorus Tenellus esigenze

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
neofitadelsud
star3
Messaggi: 1790
Iscritto il: 26/12/15, 0:01

Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di neofitadelsud » 27/12/2015, 1:54

Ciao ragazzi sapreste dirmi do che cosa a bisogno questa pianta ? Avevo in mente di fare un bel prato ..premetto che non ho nessun fondo fertile ,ma uso fertikizzante a pastiglie e CO2

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di giampy77 » 27/12/2015, 7:58

Menziona che tipo di "pastiglie" usi, comunque se vuoi il mio parere io metterei sotto le radici questi
Stick_NPK_acquario.jpg
;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato giampy77 per il messaggio:
neofitadelsud (27/12/2015, 10:03)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di Specy » 27/12/2015, 8:00

È una pianta belissima la quale richiede un illuminazione da stadio, con lampade con temperatura di colore da 6500k. Essendo una piante da prato, quindi corta, occorre che la luce riesca ad arrivare in profondità raggiungendo il fondo della vasca, per cui nelle vasche alte si avranno maggior difficoltà a farla crescere, non è il tuo caso.
Come tutti gli Echinodorus richiede, una fertilizzazione dal fondo ,per cui nel tuo caso sarà necessario integrare il fondo con stick/tabs e l'immissione di CO2 con un ambiente acido, inoltre richiede molto ferro. Si riproduce per stoloni e se trova l'ambiente adeguato ri invaderà rapidamente tutto il fondo.
Quwsto perché dalla pianta madre partono dei collegamenti che a distanza di qualche centimetro formeranno il germoglio che metterà proprie foglie e radici.
Dopo la piantumazione ti sembrerà fermo, invece crescono le sue radice che si propagano per il fondo. Poi spunteranno i germogli.
Ti consiglio di piantare piccoli ciuffi sparsi per il fondo e per aumentare la sua rapidità di propagazione, di tagliare i pezzetti di radice ( scusa non ricordo come si chiamano) che collegano i vari ciuffetti.
Eccoti il capitolo del nostro articolo che lo riguarda, ma ti consiglio di leggerti anche il primo capitolo nel quale troverai altre informazioni molto utili.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
neofitadelsud
star3
Messaggi: 1790
Iscritto il: 26/12/15, 0:01

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di neofitadelsud » 27/12/2015, 10:02

ImmagineOk vi ringrazio ..Giampy non riesco a vedere la foto .ecco le pastiglie che uso ,mi hanno consigliato a l dannerle balls

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di giampy77 » 27/12/2015, 13:24

Ok metti con queste,le hai comprate ed è meglio usarle, ma non cedi la foto del lui stick che ho inserito, a me si vede :-?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di Shadow » 27/12/2015, 13:30

Quelle pasticche vanno bene come base, tuttavia mi sembra a occhio si abbinino benissimo con gli stick in foto.

Questa foto la vedi?

Immagine
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6863
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di darioc » 27/12/2015, 13:44

Le pastiglie florenette che io sappia sono molto blande... :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di giampy77 » 27/12/2015, 13:47

darioc ha scritto:Le pastiglie florenette che io sappia sono molto blande... :-?
Per ora mattine un po' di più, tanto con quelle danni non ne fai, poi appena finite oppure già da adesso, compra gli stick e vedi come parte a razzo la tua pianta ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
neofitadelsud
star3
Messaggi: 1790
Iscritto il: 26/12/15, 0:01

Re: Echinodorus Tenellus esigenze

Messaggio di neofitadelsud » 27/12/2015, 15:13

Sinceramente sto mettendo meno della dose consigliata e crescono che è una meraviglia ...

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti