Egeria densa

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Avatar utente
Jovy1985
Moderatore Globale
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53
Profilo Completo

Re: R: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Jovy1985 » 23/10/2014, 21:35

Forcellone ha scritto: Dopo questa non vi rompo più e svuoto tutto. :-bd
E perché scusa? !non c è motivo, hai una bella vasca e mica è irrecuperabile!
Forcellone ha scritto: Ho scoperto che forse non esiste neppure il cometa shubunkin, ma è una sorta di Americano non so cosa..... =)) Non ho neppure più voglia di andare a vedere cosa sia. =))
Ma allora non ti fidi di me! ! =)) l "americano non so cosa" è un american shubunkin! Adesso che l ho visto te lo riconfermo.
Forcellone ha scritto: Oggi ho preso delle piantine e l'ho inserite, .
Hai comprato una vallisneria e un echinodorus?
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1697
Iscritto il: 10/10/14, 13:18
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Forcellone » 23/10/2014, 22:01

Jovy1985 ha scritto:Hai comprato una vallisneria e un echinodorus?
Ho preso solo l'Egeria densa.

Le altre le avevo già, la vallisneria va malino, poi dopo il trattamento che ho fatto è peggiorata, ma oggi ho visto che ci sono dei getti nuovi piccolini, forse alcune ripartono, spero.

Poi ci sono alcune piante che ho scoperto con voi che crescono troppo per la mia vasca, non sono proprio indicate, ma non so che devo fare, .... le butto? Visto che ho solo del quarzo come fondo spero che non creino problemi. Proverò come con i bonsai dopo un pochino le tiro fuori e accorcio le radici. :D

Se vedi verso l'angolo c'è l'Egeria, spero che lo squalo no rompa le scatole, mi piace come pianta.
Se serve posso inserire la CO2 e concimare, ma penso che per adesso posso stare fermo, non sarà bellissima e velocissima, ma comunque si ambienta e sopravvive, spero.
Verificavo con il calcolatore di CO2 presente nel forum, secondo quanto riporta non sono messo male con i valori che ho ora. Boo.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Jovy1985
Moderatore Globale
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53
Profilo Completo

Re: R: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Jovy1985 » 23/10/2014, 22:10

Forcellone ha scritto:
Ho preso solo l'Egeria densa.

Le altre le avevo già, la vallisneria va malino, poi dopo il trattamento che ho fatto è peggiorata, ma oggi ho visto che ci sono dei getti nuovi piccolini, forse alcune ripartono, spero.
Mi sembra tu abbia un echinodorus un Po troppo grande per la tua vasca, se non ho visto male quello sta bene solo in vasche aperte praticamente. Non solo, ma c è anche un problema di alleopatia con la vallisneria. Ma aspettiamo Rox per conferme :D io in piante sono un infiltrato! ! =))
Forcellone ha scritto: Verificavo con il calcolatore di CO2 presente nel forum, secondo quanto riporta non sono messo male con i valori che ho ora. .
Stai facendo un errore molto comune...la quantità di CO2 che calcoli non è quella che effettivamente hai in vasca !perché tu non stai introducendo artificialmente anidride carbonica...il calcolatore ha senso usarlo quando si immette CO2
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
cuttlebone (24/10/2014, 11:24)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1697
Iscritto il: 10/10/14, 13:18
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Forcellone » 23/10/2014, 22:21

Rox mi ha già detto che cresce troppo e non deve stare in vasche piccole, ma non mi ha detto di problemi con la Vallisneria e di levarle subito.
Se devo le butto purtroppo e non è una, sono diverse, anche una rose.
Ti riporto cosa c'è nell'acquario, più la Egeria di oggi.
Flora:
Anubias barteri nana;
Microsorum pteropus;
Echinodorus bleheri;
Echinodorus Rose;

Vallisneria Spiralis, "ma va malino";
Hygrophilla lancea, "ne avevo diverse, ma le ho tolte, marcivano".

Si per la CO2 faccio un pochino di casini io. Non ho capito tutto il ragionamento che si deve fare. E' da tre mesi che mi sono infilato in questo tunnel, e pochi giorni che mi segue qualcuno seriamente. In passato mi hanno fatto fare quello che vedi.

Ma a titolo di informazione, è sbagliato chiamare quel pesce "cometa shubunkin"? Che cavolo dicono i negozianti?
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Jovy1985
Moderatore Globale
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53
Profilo Completo

Re: R: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Jovy1985 » 23/10/2014, 22:32

Sulla flora segui Rox ciecamente e avrai soddisfazioni!garantito! :D ma sulla fauna fidati di me :) qui siamo OT e se vuoi parlarne, i nuovi topic in " pesci rossi " sono Free :D ti dico solo che i negozianti riguardo i pesci rossi hanno molta confusione :) leggi questo nostro articolo per un chiarimento http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... l=&start=3
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1697
Iscritto il: 10/10/14, 13:18
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Forcellone » 24/10/2014, 9:34

OK, vediamo se riesco a mettere in ordine la vasca con quello che già è presente.

Non mi interessa puntare a quello che mi piace.... ma fare una cosa che funziona e sia decente da vedere con quello che ho già, aggiungendo quello che manca e togliendo quello che non va.
E' normale, se devo aspirare a quello che mi piace si parla delle cose più belle, più care e di norma più difficili. ;)

Il tutto è cominciato per avere una casa decente per 4 pesci che purtroppo sono morti tutti. Ignorantemente non sapevo che la casa idonea per loro l'avevano già, i negozianti specializzati che ho interpellato a suo tempo.... ne sanno meno di me. :-bd
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1697
Iscritto il: 10/10/14, 13:18
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Forcellone » 24/10/2014, 11:47

Forcellone ha scritto: Flora:
Anubias barteri nana;
Microsorum pteropus;
Echinodorus bleheri;
Echinodorus Rose;
Vallisneria Spiralis, "ma va malino";
Hygrophilla lancea, "ne avevo diverse, ma le ho tolte, marcivano".
Leggevo l'articolo in merito alla Allelopatia tra "piante acquatiche", è un caos.....

Da quanto ho capito i problemi sono radicali e non solo, per cui anche allontanare alcune piante non è detto che si risolve... ma la cosa curiosa che in alcune situazione non si presentano i problemi e convivono.

Ricapitolando quanto ho letto le mie Echinodorus bleheri e Echinodorus Rose, possono dar fastidio alla Vallisneria Spiralis.... (Oltre che sono invadenti per vasche "piccole e forse anche medie").... Ma anche la Vallisneria Spiralis prevale sulla Hygrophilla lancea, che non ho più.

Il paradosso è, che se la Vallisneria Spiralis mi tira le radici per Echinodorus,.... forse può ritornare il ballo la Hygrophilla lancea, dal momento che la Vallisneria Spiralis non c'è più,..... Ma che casotto. :))

Aspetto il parere di esperti in merito .....(per farci due risate. :-bd)
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1500
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Stifen » 24/10/2014, 12:40

Spesso i problemi vengono fuori perchè si mettono nella stessa vasca piante provenienti da diverse aree geografiche. Se rimani solo in america o solo in asia avrai molti meno casi diallelopatia. ;)

PS: un echinodorus in 80 litri potrebbe diventare bello grosso e quindi un potenziale problema...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20396
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Rox » 24/10/2014, 15:37

Stifen ha scritto:Se rimani solo in america o solo in asia avrai molti meno casi di allelopatia. ;)
Beh... insomma... non è che si va a continenti.
L'Egeria densa e l'Heteranthera zosterifolia sono originarie di fiumi geograficamente vicini: Paranà e Uruguay.
Eppure si massacrano.
Forcellone ha scritto:la cosa curiosa che in alcune situazione non si presentano i problemi e convivono.
In moltissime situazioni, non in alcune, perché l'acquarofilia tradizionale insegna a cambiare il 30% d'acqua ogni settimana.
In quei casi, ci vogliono anni prima di vedere il fenomeno, e quando lo vedi pensi ad altre cause.

  • - La mia Limnophila non cresce...
    - Certo!... Va in conflitto con l'Egeria.
    - Le tengo insieme da un anno e mezzo, e fino al mese scorso stavano bene.

Se ti dovesse capitare di leggere questi diaolghi, ora saprai il perché.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1500
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Egeria densa

  • Cita

Messaggio di Stifen » 24/10/2014, 15:56

Rox ha scritto:Beh... insomma... non è che si va a continenti.
Infatti ho detto avrai molti meno casi, quindi siamo d'accordo :-bd
Forcellone ha scritto:Anubias barteri nana;
Microsorum pteropus;
Echinodorus;
Vallisneria Spiralis, "ma va malino";
Hygrophilla lancea, "ne avevo diverse, ma le ho tolte, marcivano".
Qui però siamo su tre continenti... hai ragione... sono troppo pignolo...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti