Egeria densa

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Egeria densa

Messaggio di Rox » 24/10/2014, 16:33

Stifen ha scritto:Qui però siamo su tre continenti...
Non sono sicuro, ma credo siano 4.
La Vallisneria spiralis dovrebbe venire dall'Australia.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1711
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Egeria densa

Messaggio di Forcellone » 24/10/2014, 16:54

Ragazzi, permettetemi di dirvi una cosetta........ %ammazza che hobby che vi siete trovati!!!% ~x(
Ma passate al bonsai. :))

Se lo sapevo prima, ........
....... Peccato, come stavano bene quei 4 cometa che avevo da tanti anni in un secchio di 50 litri....i bambini che giravano per casa infilavano il dito dentro e se lo facevano baciare, come li cercano :x .
Se parliamo di "eccezioni"........... "ammazza che eccezione".
Vi posto una foto alla fine.

Dimenticavo, ho un amico e uno zio che mi vogliono regalare un acquario da 60 lt. e uno da 200 e passa litri...completi...mancano ad entrambi piante e pesci...ma non sono pazzo, se li possono tenere. [-x
[sul serio non sto scherzando].
____________________________________________________
In minima parte lo sapevo anche io che ci sono certi problemi tra le piante, da vero ignorante della materia "acquatica". Ma non sapevo quali.
Sono molto informato su altro e soprattutto in piante terrestri so moltissimo, non sono del tutto piovuto dalla luna. Tra poco vado per i 30 anni di bonsai sulle spalle. :-bd Anche se posso essere una "mezza cartuccia", l'atra metà è carica abbastanza. ;)

[Io avevo sentito dire addirittura che si devono valutare bene anche le varie piante che vivono nei stessi paesi e nello stesso fiume, non è detto che una pianta che è presente in una certa regione di un fiume va "d'accordo" con un'altra che vive a 100 KM. di distanza nello stesso fiume.]

Comunque quando è cominciato tutto sapevo che dovevo mettere queste piante, e non era detto.
Stifen ha scritto:Anubias barteri nana;Microsorum pteropus;Vallisneria Spiralis,
Il negoziante che mi ha seguito e sapeva tutto mi ha detto che potevo inserire anche queste. Detto da lui mi sono fidato, alla fine ci si mette in mano ad esperti:
Stifen ha scritto:Echinodorus;Hygrophilla lancea,
Ora, grazie a voi, ho visto una serie di incastri che non funzionano.

[Ieri ho preso questa ultima pianta sapendo che il pesce la potrebbe mangiare, ma spero che tra un mese non si verifichi che sia capace di uscire "mangia i bambini" ;) Scherzo :D ]
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Egeria densa

Messaggio di Rox » 24/10/2014, 18:01

Forcellone ha scritto:ammazza che hobby che vi siete trovati!!!
Sennò dov'è il divertimento? ;)
Prendo un cipresso piccolo, da 20 cm, lo metto in un vaso, lo piazzo su un davanzale e ogni tanto lo poto, perché non mi diventi da 20 metri.
Vuoi mettere un acquario, con tutte le interazioni tra decine di organismi diversi? :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Egeria densa

Messaggio di Stifen » 24/10/2014, 19:50

Forcellone ha scritto: Tra poco vado per i 30 anni di bonsai sulle spalle
Mettila così: 30 anni fa di sicuro non sapevi sui bonsai tutto quello che sai adesso... all'inizio si fatica un poco che non ci si capisce nulla, ma in breve tutto diventa più chiaro...

Anche mio padre traffica coi bonsai e mi sembra tutto troppo complesso quando lo vedo infilonare ste povere piante, le tira fuori e gli pota le povere radici... io non saprei da dove cominciare!!!

Mettere le piante insieme non è un problema, basta cambiare l'acqua tutte le settimane, ma tu sei capitato in un forum un poco strano, dove si fa a gara a chi la cambia di meno!!!
Forcellone ha scritto:Ora, grazie a voi, ho visto una serie di incastri che non funzionano
Si fa presto a correggerli, altrimenti Rox che ci sta a fare qui dentro!!! =))
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 693
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Egeria densa

Messaggio di Scardola » 24/10/2014, 20:17

Forcellone ha scritto: ....... Peccato, come stavano bene quei 4 cometa che avevo da tanti anni in un secchio di 50 litri....i bambini che giravano per casa infilavano il dito dentro e se lo facevano baciare, come li cercano :x .
Adesso ti metto in testa una idea malsana: mai sentito parlare di "bonsai-pond" o "vasi d'acqua"?

Magari lo fai da più di 50 litri se ci vuoi mettere i pesci rossi, ma vengono fuori cose carine, anche con le piante.

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1711
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Egeria densa

Messaggio di Forcellone » 25/10/2014, 11:52

Rox ha scritto:Prendo un cipresso piccolo,...................
Ti assicuro Rox, non è cosi facile, c'è un mondo dietro e poi l'estetica ecc ecc....
Ha delle cose in comune, ma non è così "strano". (non so come definire ancora la cosa).

Forse in comune ci sono le varie teorie, ogni uno ha le sue ricette. :))

Nel forum che seguo di bonsai proprio oggi un ragazzo ha chiesto info per fare un bonsai in vasca, [io lo sto aiutando...... non come voi. :-? =))]

Se volete provare sono pronto a bonsaizzare le vostre vasche..... Ma prima devo capire il pH KH ecc..... che pall____ sta chimica in acqua. %-(
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1711
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Egeria densa

Messaggio di Forcellone » 25/10/2014, 12:03

Stifen ha scritto:ma tu sei capitato in un forum un poco strano, dove si fa a gara a chi la cambia di meno
Ma che cavolo ne sapevo io. Mi hanno fatto partire l'acquario e dopo una settimana già si cambiava acqua in continuazione, poi il bello che non cambiava nulla, sempre gli stessi problemi di KH alto. Che per i pesci non penso era un problema, ci sono stati 6 anni con quel KH, ma per le piante si doveva abbassare.
Mi sembrava strano, ... Così non è un passatempo, ma più di un lavoro e poi non è finita li..... anzi, a dire il vero per i pesci si.
Capisco che "l'auto gestione" dentro una vasca è complessa deve essere tutto al suo posto, un orologio, mai spostamenti strani.

Comunque non sapevo di queste due strade, c'è chi mette le mani in tutto e chi lascia stare. Mi piace la seconda, per pensiero e per comodità, forse è la più difficile che da delle soddisfazioni. :-bd Mi associo a voi. Ma ancora non so che fare con il tutto. :D
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
Forcellone
star3
Messaggi: 1711
Iscritto il: 10/10/14, 13:18

Re: Egeria densa

Messaggio di Forcellone » 25/10/2014, 12:23

Scardola ha scritto:Adesso ti metto in testa una idea malsana: mai sentito parlare di "bonsai-pond" o "vasi d'acqua"?
Guarda, a dire il vero non sapevo dei "mini pond" fino a pochi mesi fa.
Ne avevo quasi uno senza saperlo. Anni fa volevo inserire delle piante, ma un vivaista mi aveva scoraggiato.
Per provare mi aveva venduto delle piante galleggianti, dicendomi che con l'arrivo del freddo sarebbero morte e comunque i pesci se le mangiavano prima.
Aveva ragione, i pesci in un mesetto le hanno divorate, da li ho lasciato stare.

Come dicevo solo ora ho saputo di questa tecnica, ho scoperto che si possono inserire piante da laghetto, le più piccole tipo ninfee mini ecc, c'è ne sono differenti resistono e i pesci non le toccano. Si devono preparare in un certo modo e devono stare all'aperto, è impossibile in casa, per la puzza, "odore":D e per la vita delle piante.
Non è facilissimo ci sono altri problemi nella gestione.
Comunque ormai è così, vediamo in seguito ora ho molto da fare, se mia figlia mi da una mano anche domani, ma è come tutti i bambini vuole tutti gli animali dell'universo e poi il giorno dopo non se li fila.

Avevo i mente, ma non ora, in un angolino del giardino per un piccolo laghetto, e ci sarebbe spazio per cometa carpe ecc.......
Per adesso studiavo in un altro forum il tutto ed è anche il laghetto è un casotto. A vederli non sembra ..... poi se ti informi scopri quanto c'è dietro. Alcuni hanno dei filtri auto costruiti mostruosi.... va bè, alla prossima. Ciao.
La calma salva l'acquario, anzi... quello che c'è dentro. Mani in tasca e zero panico :-bd

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17268
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Egeria densa

Messaggio di cuttlebone » 25/10/2014, 13:11

Forcellone ha scritto: Avevo i mente, ma non ora, in un angolino del giardino per un piccolo laghetto, e ci sarebbe spazio per cometa carpe ecc.......
Per adesso studiavo in un altro forum il tutto ed è anche il laghetto è un casotto. A vederli non sembra ..... poi se ti informi scopri quanto c'è dietro. Alcuni hanno dei filtri auto costruiti mostruosi.... va bè, alla prossima. Ciao.
Io ho uno stagno da 300 litri, quindi molto piccolo, che viaggia da solo da circa 10 anni e senza un cambio d'acqua da circa 3. senza il minimo problema e con gli stessi pesci che si sono anche riprodotti ;)
Se imposti le cose correttamente, poi è tutto più facile.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 693
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Egeria densa

Messaggio di Scardola » 25/10/2014, 13:20

Forcellone ha scritto: Si devono preparare in un certo modo e devono stare all'aperto, è impossibile in casa, per la puzza, "odore":D e per la vita delle piante.
Non è facilissimo ci sono altri problemi nella gestione.
In realtà avendoci spazio non sarebbe così impossibile nemmeno in casa: al limite ti serve una lampada. Adesso non trovo l'articolo, ma qualcuno lo aveva fatto con un Echinodorus in casa in un vaso di ceramica, e una lampada a stelo accanto al vaso.

La puzza è un falso problema: anche a me dei conoscenti chiedono se l'acquario puzza, ma non puzza nè l'acquario in casa nè il bonsai-pond sul balcone. Puzzano gli acquari o i secchi con tanti pesci e senza piante, a cui devi cambiare l'acqua un giorno si e l'altro pure.
Piante che non vengono mangiate dai pesci rossi e non necessitano di particolari cure ce ne sarebbero, a partire dall'Egeria, che in una vasca aperta fiorisce pure.
Insomma, alla fine è molto meno complicato di quello che sembra.

Io te l'ho suggerito perché ho visto la tua foto del secchio con i pesci rossi e pensavo ti piacesse anche avere quella visuale diversa che dà una vasca bassa e aperta rispetto a un acquario, anche per i bambini.
Certo, ti ci vuole qualcosa di più grande dei cinquanta litri, ma intanto pensaci ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti