eleocharis parvula, esperienze?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di naftone1 » 12/09/2015, 11:57

volevo raccogliere qui le esperienze di quanti piu utenti possibile con questa pianta...
io l'ho inserita ai primi di luglio con l'intento di formare un pratino in primo piano... ho piantato vari ciuffi a circa 3/4cm uno dall'altro con dei pezzi di stick npk interrati nelle zone "libere" per spingere la pianta a stolonare ma non sembra interessata alla cosa... l'idea che mi sono fatto e` quella di una pianta bellissima ma di una lentezza imbarazzante... qualcun'altro ha riscontrato questa cosa?
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di Uthopya » 12/09/2015, 12:12

Non la definirei affatto lenta, anzi!
Mi stolonava dappertutto e velocemente!
L'ho coltivata su fondo Manado sotto luci da stadio però e nel periodo autunno invernale. Non so se con le temperature elevate vada in stasi o meno :-?
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di Shadow » 12/09/2015, 12:15

Io la inserii per cercare di fare un praticello ma non é mai partita.
Da quel che so ci vuole un po' di cura ad ambientarla ma dovrebbe essere abbastanza rapida ma vuole molta CO2 e luce forte.
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di naftone1 » 12/09/2015, 12:16

mi sa allora che soffre il caldo perche da me e` cosi al momento
IMAG0564 (FILEminimizer).jpg
e l'ho messa giu appunto ai primi di luglio... in altezza e` cresciuta (quasi raddoppiata), i singoli ciuffi sono un pochino piu folti ma al di la di quello nada... forse e` timida... :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
andrea-m
star3
Messaggi: 29
Iscritto il: 06/09/15, 11:13

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di andrea-m » 12/09/2015, 12:43

Giusto per dire che sono interessato anch'io, mi accingo a piantarla, dovrebbe arrivare la settimana prossima. Come dire... è un tentativo.
Giusto per soddisfare eventuali curiosità, il tentativo è con fondo inerte di sabbia fine + stick, 3x clf 32w 6400k aumentabili a 4, CO2 con acido citrico e bicarbonato diffuso, purtroppo, senza venturi, che arriverà solo a febbraio per motivi tecnico-pratici.
Tienici aggiornati sulla tua esperienza ;)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di naftone1 » 12/09/2015, 13:10

Io ho 156w su 200lt e CO2 a pacchi... La vasca però è reduce da un eccesso di calcio e anche se questa pianta non aveva dato particolari segni di sofferenza potrebbe essere comunque stata rallentata...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Marol
Ex-moderatore
Messaggi: 1642
Iscritto il: 28/02/15, 9:08

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di Marol » 12/09/2015, 14:25

mi unisco a chi ha detto abbisogna di parecchia luce...
se l'hai inserita col caldo c'era, è normale si debba un po' assestare anche la piantumazione stessa è uno stress.
hai fatto bene ad inserire gli stick dato si nutre prettamente per via radicale.
vedrai che appena si sistema partirà alla grande e dopo ti colonizzerà l'intera vasca :ymdevil:
per dirti, io ho messo delle " barriere " nel fondo per farla stare dove voglio ...

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di naftone1 » 12/09/2015, 14:52

A me va benissimo che riempia tutti i vuoti nel fondo... :)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di darioc » 12/09/2015, 23:29

Naftone1, hai passato una quantità di tempo con la vasca bloccata. Non puoi pretendere che sia cresciuta lei se era bloccato pure il cerato. ;)

Alla fine si è sbloccata la situazione? :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: eleocharis parvula, esperienze?

Messaggio di naftone1 » 13/09/2015, 0:04

darioc ha scritto:Naftone1, hai passato una quantità di tempo con la vasca bloccata. Non puoi pretendere che sia cresciuta lei se era bloccato pure il cerato. ;)

Alla fine si è sbloccata la situazione? :-?
Diciamo ke la situazione si sta muovendo nella direzione giusta... Da un paio di giorni la conduttività cala finalmente, a nuova crescita della limnophila è un po più compatta e oggi la cabomba sembrava felice...
IMAG0568_1.jpg
Direi che abbiamo trovato il problema insomma... :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti