Elodea canadensis

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14
Profilo Completo

Elodea canadensis

  • Cita

Messaggio di ocram » 03/11/2015, 23:03

Immagine

Da ieri ho visto le nuove foglie di uno stelo tendere al marroncino e deformarmi verso l'interno... Che ha?
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Elodea canadensis

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 04/11/2015, 7:50

A nitrati come sei?
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14
Profilo Completo

Re: Elodea canadensis

  • Cita

Messaggio di ocram » 04/11/2015, 9:28

Quando si parla di cogliere i segni delle piante d'ora in poi visualizzerò perfettamente questo. Mi era venuto il dubbio dei nitrati, ma pensavo che lo stick in colonna ci fosse ancora. In realtà misuro 10 mg/l di NO3- e dello stick ci stanno solo le briciole. :))
Molto probabilmente quello stelo è il primo che lamentava la fame perché l'infusione di NPK è finita pochissimo tempo prima.
Per prova del nove ho misurato i fosfati che abbondano, un po' troppo secondo me, dovrei cambiare stick o decidermi a prendere i Cifo, in ogni caso non ho nemmeno l'ombra di BBA.
Grazie Giuse'! :-bd
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Elodea canadensis

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 04/11/2015, 10:54

Io ho trovato degli stick sbilanciati sull'azoto che mi tengono i nitrati costanti a 50.

Il cifo mi fa un po'"paura".

Peccato per le BBA. :ymdevil: :))
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14
Profilo Completo

Re: Elodea canadensis

  • Cita

Messaggio di ocram » 04/11/2015, 11:04

Peccato che sì, le avevo e sono sparite!

Più che altro la concentrazione dei Cifo richiede più attenzione, con lo stick lo spezzo e lo butto dentro e non ci penso finché non finisce.

Quelli che uso ora sono 12-12-12, vorrei trovare qualcosa sotto, ma non troppo, a 12-10-12 o altri proporzionali.
Con questi intorno al 50 ci arrivo, ma da quello che ho visto, quando finiscono i nitrati si prosciugano mentre i fosfati rimangono alti.


Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Connie e 3 ospiti