fritto misto di... piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2761
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

fritto misto di... piante

Messaggio di pippove » 04/01/2015, 9:09

eccomi qua credo di aver bisogno di un aiuto per le piante.
le mie piante sono rigogliose per il momento ma come suggeritomi in un altra discussione ho combinato un mix sbagliato in quanto ho:

ECHINODORUS OSIRIS
VALLISNERIA ASIATICA
HYGROPHILA POLYSPERMA
HYGROPHILA POLYSPERMA ROSANERVIG
ANUBIAS HETEROPHYLLA
LIMNOPHYLA SESSILIFLORA
Cryptocoryne BECKETTII.

Gia comprate in internet e quindi in arrivo:

30 steli di ceratophillum
NAJAS GUADALUPENSIS
Cryptocoryne Balansae (che dovrò eliminare)
SHINNERSIA RIVULARIS VARIEGATED
le ho comprate perchè c'era scritto di facile coltivazione

per ora ho capito che echinodorus vallisneria e Cryptocoryne non si possono mettere e togliero la valli e la crypto,
terrei l'echino in quanto se cresce troppo mi piacerebbetogliere 2 pezzi del coperchio della vasca e tenere solo il pezzo con i neon t5 e far uscire le piante dall'acqua sempre se rasbora neon e corydoras non sono saltatori e se la mia gatta me lo permette.
Rox mi ha già detto che i valori dell'acqua per il cerato non andrebbero bene, ma vorrei tentare di inserire lo stesso qualche stelo (si può fare?)
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di raffaella150 » 04/01/2015, 12:21

le rasbore le ho e non saltano, e il mio è aperto 100% (110lt x 31 rasbore ndr)
la mia gatta x ora non ha nemmeno notato il paludario, è troppo impegnata con latte e formaggio e grattini in letto per notare un'ammasso di verzure in cui nemmeno si vedono i pesci :D .....

per il resto credo tu abbia allelopatie serie in vista, hai letto l'articolo sulle allelopatie?
gettaci un occhio, sicuro ti fai un'idea di cosa eliminare.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17482
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di cuttlebone » 04/01/2015, 12:44

pippove ha scritto:...togliere 2 pezzi del coperchio della vasca e tenere solo il pezzo con i neon t5 e far uscire le piante dall'acqua sempre se rasbora neon e corydoras non sono saltatori e se la mia gatta me lo permette.
Rox mi ha già detto che i valori dell'acqua per il cerato non andrebbero bene, ma vorrei tentare di inserire lo stesso qualche stelo (si può fare?)
Ti confermo che la Rasbora non salta;
Per avere le piante emerse, non basta togliere il coperchio, ma bisogna anche fornire loro (o disporre) di una luce che le "attragga" oltre il coperchio con le luci, altrimenti il loro istinto le porterà una volta emerse a ripiegarsi verso la luce. Può essere sufficiente anche alzare il coperchio di una quindicina di cm;
Con il Cerato prova, toccare con mano e la cosa migliore. Lo facevo spesso anch'io.
Ora che ho scoperto che Rox ha sempre ragione, un po' meno...;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 13:34

Pippove, ti dispiace compilare il profilo?
E' per non doverti chiedere sempre le stesse cose: il fondo, le lampade... solite cose...
pippove ha scritto:ma vorrei tentare di inserire lo stesso qualche stelo (si può fare?)
Secondo natura, sembrerebbe di no.
Ti mostro due mappe dell'alta Amazzonia, i puntini bianchi sono i Neon, quelli rossi sono i Ceratophyllum.
Perù.JPG
E' interessante come il Ceratophyllum sia presente in quasi tutte le zone umide del Mondo.
Recentemente lo hanno trovato perfino nel lago Malawi, dove la durezza ostacola qualsiasi vegetazione.

Sembra che manchi solo in Amazzonia... dove vivono i Neon.
In acquario possiamo sperimentare quello che vogliamo, ma ci deve essere un motivo se la Natura impedisce quella combinazione, nonostante abbia avuto parecchi milioni di anni.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di darioc » 04/01/2015, 21:49

Per quel che riguarda il gatto io sono anni che dopo aver dato da mangiare ai Carassai nel 120 l lascio il tappo aperto per un'ora o due , a volte il gatto si stendè anche davanti ma non ha mai provato a Pescare anche se è abituato a cacciare topi e uccelli visto che vivo in campagna.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di darioc » 04/01/2015, 22:24

Rispondo qui ad una cosa che hai detto nel Topic di presentazione dell'acquario. Hai detto che le tue piante a stelo pur essendo in una posizione poco luminosa raddoppiano in altezza ogni settimana. Devi sapere che le piante appena acquistate hanno riserve di nutrienti negli steli, nelle foglie... che gli permettono di crescere rigogliose anche se si trovano in condizioni avverse. Queste riserve si esauriscono in uno o due mesi dopodiché se la pintasa è in condizioni avverse inizia a deperire. Quindi il modo in cui le piante crescono adesso non ti indica se sono in condizioni favorevoli o meno.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2761
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di pippove » 04/01/2015, 22:37

darioc ha scritto: che le piante appena acquistate hanno riserve di nutrienti negli steli, nelle foglie... che gli permettono di crescere rigogliose anche se si trovano in condizioni avverse.
molto interessante non avrei mai pensato ad una cosa del genere, allora devo pensare ad un nuovo layout per non spostare piante ogni due giorni.

per il profilo cerco di scrivere quello che manca (se lo so)

comunque grazie per il sostegno
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2761
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di pippove » 05/01/2015, 17:41

Nei legni oltre alle filamento se si sta formando una specie di muschio verde e fa pure il pearling
Alghe su legno.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Specy il 05/01/2015, 19:12, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Inserita immagine anziche il link
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di Specy » 05/01/2015, 19:15

Pippove, mi son permesso di modificareil tuo ultimo post, mettendo direttamente l'immagine, in quanto dopo tempo quel sito potrebbe decidere di cancellare quella foto e il link darebbe un messaggio di errore.
Qui hai le istruzioni come allegare immagini nei post ( e non solo ).

Pur ingrandendo la foto, non riesco a distingure bene di cosa si trattta, ti rimando ad un nostro articolo dove sono elencati i tipi più comuni di alghe che riscontriamo in vasca, vedi se riesci a capire quale gli somiglia di più. Altrimenti puoi fare una foto ravvicinata .

Se la vasca è allestita da poco tempo, potrebbero essere delle semplici inocue muffe che si formano normalmente sui legni .
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2761
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: fritto misto di... piante

Messaggio di pippove » 05/01/2015, 21:26

grazie per la foto sono impazzito con i formati e non riuscivo ad inserirla.

i legni sono abbastanza recenti si stanno formando dei ciuffetti verde smeraldo e stanno facendo il pearling, come nell'acquario da 20 litri di Spike.
si notano appena dopo la curva del legno dove c'e' la foglia di echino.

devo essere sincero che non mi dispiace come effetto, quando cresceranno provero a fare foto più dettagliate
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti