Gestione Alternanthera

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Gestione Alternanthera

Messaggio di enkuz » 28/02/2014, 11:37

Allora: ieri sera ho dato una super ranzata alla mia Alternanthera... forse anche troppo poichè a livello quantitativo ne è rimasta circa la metà rispetto a prima :))

Praticamente mi ritrovavo con una pianta bellissima nella parte superiore (diciamo a filo dell'acqua o poco sotto allo specchio) ed una pianta pessima di sotto dove tutte le foglie erano gialline/verdognole e pure in drastica minoranza rispetto ai bei ''ciuffoni'' superiori.

Ne ho chiaramente dedotto che sotto passava poca luce... ed a malincuore ho potato drasticamente la parte superiore e pulito la pianta inferiore di tutte le foglie più brutte (in pratica ne ho pelato gli steli in buona parte).

Alcune potature le ho ripiantate ovviamente... li alla base, vicino alla pianta madre... sta di fatto che adesso la luce passa alla grande!

Quesito: questo sarà sufficiente per avere delle foglie inferiori al pari di quelle superiori oppure devo rassegnarmi a prescindere poichè avrò sempre foglie belle ''solo'' sopra?

Sicuramente il problema non è la carenza di ferro... visto che sulla parte superiore le foglie sono sempre state belle rosse... i nutrimenti ci sono in vasca.
Gli steli sono sempre stati belli carnosi (anche quelli sotto).

PS. avendo fatto una potatura drastica, non avrò problemi di ''ripresa'' della pianta, vero?
D'altronde già che c'ero ci ho dato dentro alla grande... volevo che passasse molta più luce sotto quindi ho dovuto tagliare parecchio...
Avete dei consigli da darmi per la gestione della pianta in questo giorni ed in futuro?

Mi sono ripromesso, ora come ora, di non lasciarla più arrivare troppo in superficie... altrimenti avrò sempre lo stesso problema che le foglie di sotto vengono messe in ombra da quelle sopra... non deve succedere con una pianta rossa che ha tanto bisogno di luce!

Grazie!

:-bd

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Gestione Alternanthera

Messaggio di Rox » 28/02/2014, 15:45

Qualsiasi Alternanthera, sia in acquario che in Natura, non avrà mai le foglie alte dello stesso colore di quelle basse.

Il problema non è il colore, è l'appassimento fino alla marcescenza o fino al distacco.
In quel caso si interviene come te, potando.

Se la pianta madre sopravvive, dovrebbe formare una "Y", con una biforcazione che parte dal punto reciso.
Lo stelo sotto, in seguito, dovrebbe ingrossarsi visibilmente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Gestione Alternanthera

Messaggio di enkuz » 28/02/2014, 16:01

La pianta madre era composta da diversi grossi steli... penso 4/5 almeno... di questi ne ho potati un paio al massimo poichè mi sono dedicato più che altro alla grossa potatura degli steli secondari superiori con foglie annesse...

Sotto in effetti non era tanto il colore (fosse stato un bel verde nessun problema) ma proprio che, come detto da te, c'erano tante foglie marroni verso la marcescenza...

...passando più luce non credi che avrò delle foglie migliori adesso, anche sotto?
Magari non proprio rosse... ma belle verdi e carnose!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Gestione Alternanthera

Messaggio di Rox » 28/02/2014, 18:36

enkuz ha scritto:non credi che avrò delle foglie migliori adesso, anche sotto?
No... perché...?
Le foglie rovinate non si recuperano più.

Se la pianta ritiene che ci siano le condizioni, le perderà e ne farà di nuove.
Anzi... nel tuo caso non deve nemmeno scegliere, perché quelle avvizzite le hai tolte tu.

Quando la pianta crescerà la parte alta ombreggierà le foglie basse, ma se le condizioni sono buone cambierà solo il colore (che sarà meno vivace).
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti