heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di Rox » 26/03/2015, 12:26

ersergio ha scritto:anche con il fotoperiodo ridotto
Che differenza fa?
Ci metteranno più tempo a consumarlo, tutto qui.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3595
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di ersergio » 26/03/2015, 14:58

Rox ha scritto:
ersergio ha scritto:anche con il fotoperiodo ridotto
Che differenza fa?
Ci metteranno più tempo a consumarlo, tutto qui.
Ok Rox, grazie messaggio ricevuto :-bd
Abbiate pazienza ,devo ancora imparare moooltoooo.... :-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17270
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di cuttlebone » 26/03/2015, 21:43

Rox ha scritto:
ersergio ha scritto:anche con il fotoperiodo ridotto
Che differenza fa?
Ci metteranno più tempo a consumarlo, tutto qui.
Per evitare di avvantaggiare le alghe non è meglio ridurre anche la fertilizzazione in presenza di fotoperiodo ridotto?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3595
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di ersergio » 26/03/2015, 21:58

cuttlebone ha scritto:
Rox ha scritto:
ersergio ha scritto:anche con il fotoperiodo ridotto
Che differenza fa?
Ci metteranno più tempo a consumarlo, tutto qui.
Per evitare di avvantaggiare le alghe non è meglio ridurre anche la fertilizzazione in presenza di fotoperiodo ridotto?
Era quello che pensavo anche io Cuttle...ops sono un po confuso...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di Rox » 27/03/2015, 12:25

cuttlebone ha scritto:non è meglio ridurre anche la fertilizzazione
La fertilizzazione in generale sì, ma il ferro è un caso particolare.
Per una lunga serie di motivi, con lui è preferibile regolarsi con i tempi, non con i dosaggi.

Ovvero...
Se in un acquario mi accorgo che serve ogni 10 giorni, in un altro potranno essere 5, in un altro ancora arriverò a 20... ma quello che cambia è la frequenza, non la concentrazione che raggiungo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17270
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di cuttlebone » 27/03/2015, 14:54

Rox ha scritto:
cuttlebone ha scritto:non è meglio ridurre anche la fertilizzazione
La fertilizzazione in generale sì, ma il ferro è un caso particolare.
Per una lunga serie di motivi, con lui è preferibile regolarsi con i tempi, non con i dosaggi.

Ovvero...
Se in un acquario mi accorgo che serve ogni 10 giorni, in un altro potranno essere 5, in un altro ancora arriverò a 20... ma quello che cambia è la frequenza, non la concentrazione che raggiungo.
Ah, tu ti riferivi solo al ferro.
Io intendevo la fertilizzazione in generale [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10169
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: heteranthera zosterifolia carenza o cosa?

Messaggio di lucazio00 » 27/03/2015, 15:26

Rox ha scritto:La fertilizzazione in generale sì, ma il ferro è un caso particolare.
Per una lunga serie di motivi, con lui è preferibile regolarsi con i tempi, non con i dosaggi.

Ovvero...
Se in un acquario mi accorgo che serve ogni 10 giorni, in un altro potranno essere 5, in un altro ancora arriverò a 20... ma quello che cambia è la frequenza, non la concentrazione che raggiungo.
Altrimenti saranno...alghe amare! =)) ...e tossicità! :ymdevil:
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti