Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29988
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di cicerchia80 » 27/02/2016, 19:11

roby9970 ha scritto:Ferro ? Ancora ? Dopo lo spavento di aver fatto danni di settimana scorsa ? #:-s
Comunque domani faccio qualche calcolo sugli oe che introdurrei con i sassolini Cifo e li integro con il rinverdente.
a Rob....mica fai danni col ferro....salvo caridina,se esageri con lui vedrai alghe puntiformi sui vetri oppure carenze simili al magnesio ;)

OT....se con il calcolatore riesci a sapere di quanto concime ha bisogno(non quanto ne immetti)avvisami che me lo spieghi :))
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14655
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di roby70 » 27/02/2016, 19:43

Le alghe puntiformi sui vetri le ho (a dire la verità le ho sempre avute ed ogni tanto ci passò la calamita per toglierle); ma penso che queste da sole non mi dicano che il ferro e' sufficiente o troppo. Non ho capito bene il discorso del troppo ferro che simula una carenza di magnesio; si vede dalle piante o influenza GH e KH che si usano per capire se manca magnesio ?
Sarebbe una bella funzione da aggiungere al calcolatore quella che dici tu :D
No, quello mi permette di sapere quanto introduco con i vari componenti in modo da sapermi regolare per le volte successive ; ad esempio mi avevano detto che il potassio dovrebbe stare intorno ai 30ml e calcolando quanto ne introducevo con lo stick ho potuto sapere quanto Cifo potassio mettere per arrivare più o meno a quel valore . Ovviamente supponendo che era a 0 o quasi non avendolo mai messo.

Stavo però leggendo oggi un'altra discussione in cui il blocco delle piante era dovuto al sodio troppo alto dell'acqua di rete ; la mia lo ha a 14mg/l ma è un po che non la metto se non tagliata con l'osmosi quindi immagino che questo non si un problema
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29988
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di cicerchia80 » 27/02/2016, 21:41

roby9970 ha scritto:Le alghe puntiformi sui vetri le ho (a dire la verità le ho sempre avute ed ogni tanto ci passò la calamita per toglierle);
Forse GDA(polverose),i Chlorococcum ci vuole la tessera magnetica ;)
roby9970 ha scritto:Non ho capito bene il discorso del troppo ferro che simula una carenza di magnesio
Carenza di manganese ostacolato dal troppo ferro
Per approfondimenti:
Macro e micro-elementi per le piante d'acquario

Con il sodio dovresti aver risolto :-?
14mg/l non é che sono un abisso :)
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
roby70 (28/02/2016, 17:14)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di giampy77 » 27/02/2016, 23:28

Il fatto che si formino alghe su i vetri con il ferro, posso dire che a me succede il contrario, quando mi manca ne vengono sempre un po' fuori ,anche causa del rinverdente,ma quando abbondo, i vetri si puliscono come se ci avessi passato la calamita.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14655
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di roby70 » 28/02/2016, 17:26

Aggiunti 2 ml di rinverdente, 1/4 di sassolini cifo e ancora 30 ml di ferro (l'acqua con la prova del bicchiere è un po rosina). Adesso me lo guardo con le mani in tasca per una settimana e vediamo come va.... :-
Bellissimo l'articolo consigliato di Rox; l'ho letto un po velocemente ma me lo sono stampato per rileggerlo con calma :ymapplause:
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14655
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di roby70 » 28/02/2016, 20:28

Può andare adesso come rosso ? Non è ovviamente al livello di Cicerchia ma mi accontento..
20160228_184403755_iOS.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di giampy77 » 28/02/2016, 20:36

Con la luce si vedrebbe un po' meglio.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14655
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di roby70 » 05/03/2016, 10:49

Eccomi qui nuovamente dopo una settimana; nuovi valori:
NO3-; 50 (stabili)
PO43-: 1-2 (in salita dopo il sassolino cifo di settimana scorsa)
pH: 7.4 stabile
GH: 12 stabile
KH: 6 stabile
NO2-:0
Cond.: 562 (in salita rispetto a settimana scorsa ma dopo che è entrata acqua e l'ho asciugato davanti al calorifero non so se è ancora affidabile) :((
Situazione piante:
L'egeria cresce che è una bellezza visti anche i nitrati
20160305_081102919_iOS.jpg
Le foglie vecchie in alto dell'hygrophilia non mi sembrano belle e si sono anche riempite di alghe (BBA anche se sono verdi ?)
20160304_204102649_iOS.jpg
ma le foglie nuove in basso mi sembrano completamente diverse anche se verdi chiare..
20160305_081000634_iOS.jpg
La crypto mi sembra proprio bruttina (anche se crescendo lentamente magari sta soffrendo le alghe)
20160305_080952661_iOS.jpg
Ma la vallisneria è completamente ferma da 3 settimane (da quando l'ho spostata a seguito dello svuotamento dell'acquario per metterlo sul mobile nuovo) e si è ricoperta di alghe ~x(
20160304_204133979_iOS.jpg
Viste le alghe (aprirò una discussione nella sezione giusta per chiedere informazioni) non pensavo di mettere rinverdente (ne ho messi 2ml) settimana scorsa ma forse un pezzotto di stick combo sotto la vallisneria ci vorrebbe.
Poi 2 giorni fa ho anche aggiunta una ludwigia grandulosa red che per il momento sta bene ma forse servirebbe un pezzetto di stick anche sotto di lei (sotto l'hygrophilia lo avevo messo 2 settimane fa).
Dall'articolo di Rox Macro e micro-elementi per le piante d'acquario e guardando questa foto
20160305_094255899_iOS.jpg
stavo pensando al potassio o forse di più al Manganese :-?
Non se se l'anubias sia una buona indicatrice delle carenze ma guardando questa foglia penso proprio al potassio
20160305_111551526_iOS.jpg

Altra cosa che non c'entra niente: oggi pomeriggio vado a prendere l'impianto CO2 (trovato usato 3 mesi quello della askoll) ed ovviamente vi chiederò aiuto anche per quello :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29988
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di cicerchia80 » 05/03/2016, 13:50

Penso anche io al potassio :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Hygrophilia polysperma con radici avventizie

Messaggio di giampy77 » 05/03/2016, 18:18

Potassio anche per me, ma se prendi come riferimento all'Anubias quando inizi a vedere su di lei le carenze, praticamnete le altre sono spacciate.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Stefano83 e 3 ospiti