Io ci metto dentro una Limnophila

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 16/06/2014, 15:36

Stanco delle Cabomba (qualcuno si ricorda del topic sul loro blocco prima di estinguersi)
io ci metto una Limnophila.

Lo so che è originaria del sud-est asiatico, ma almeno una certa somiglianza con le Cabomba c'è sempre! :D

Se non sbaglio non cambiano aspetto in base al contenuto di minerali come fanno le Cabomba, mi pare che soprattutto chiedano meno potassio.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di Rox » 16/06/2014, 18:32

Speriamo bene, con l'Heteranthera in vasca... :-?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 16/06/2014, 18:59

Di Heteranthera ne ho solo un rametto di 7 cm!
Sull'articolo dell'allelopatia non dice nulla!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di Rox » 17/06/2014, 0:35

lucazio00 ha scritto:Sull'articolo dell'allelopatia non dice nulla!
Quell'articolo non è definitivo e non lo sarà mai.
Sono quelli come te che mi consentono di aggiornarlo, creando combinazioni... "stravaganti".

Da questo punto di vista, come moderatore delle piante dovrei essere felice se ti andrà male. :ymdevil:
La tua esperienza negativa produrrebbe un aggiornamento, che sarebbe utile a tutti gli altri.

Per adesso ci sono stati diversi fallimenti, con Heteranthera + Limnophila, e sempre con i sintomi dell'allelopatia.
Ma in quegli acquari c'erano parecchie altre piante, quindi non posso dare la colpa alla Limnophila.
Mi servono altre conferme, prima di aggiornare l'elenco.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: R: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 17/06/2014, 8:16

Ok ok
Ma quale dovrebbe essere la pianta che ne esce sconfitta?

Potrei provare in una vaso di vetro con acqua di rubinetto integrata con nitrato di potassio e ferro chelato.


Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di Rox » 17/06/2014, 12:50

lucazio00 ha scritto:Ma quale dovrebbe essere la pianta che ne esce sconfitta?
Come ti ho detto, non so se era colpa della Limnophila... quello che ricordo è che l'Heteranthera dava i classici sintomi dell'allelopatia.

Faceva foglie nuove che tentavano di svilupparsi, ma si fermavano subito ed appassivano; la pianta ci provava di nuovo, ma sempre con lo stesso risultato.
Alla fine esauriva le riserve e si bloccava del tutto.

Il problema è che in quegli acquari c'erano parecchie piante aliene tra loro, non solo Limnophila.
I sintomi dell'allelopatia erano evidenti, ma vai a sapere di chi era la colpa.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 29/06/2014, 15:58

Come detto nell'altro topic, l'Heteranthera in quarantena si sta pian piano riprendendo!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 30/06/2014, 14:12

Sono tutt'ora indeciso tra Limnophila che dovrebbe imitare la Cabomba e l'Egeria densa. So anche che tra loro sono incompatibili. Esteticamente mi piacerebbe un po' più la Limnophila anche se un'Egeria pompata con tanti nitrati fa la sua porca figura.
Ci sarebbe anche la Bacopa monnieri ed il Myriophyllum aquaticum.

Quali sono i vantaggi/svantaggi di Egeria e Limnophila? :-?

Eh? Cabomba? [-x No non la ricomprerò più :))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di Rox » 30/06/2014, 16:21

lucazio00 ha scritto:Quali sono i vantaggi/svantaggi di Egeria e Limnophila? :-?
Generalmente ci si basa sulle altre piante, ma nel tuo "minestrone intercontinentale" dobbiamo trovare un altro criterio.

Ad esempio, se tieni i nitrati a 30 o più, vai con l'Egeria.
Se stai più basso, scegli la Limnophila.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Io ci metto dentro una Limnophila

Messaggio di lucazio00 » 30/06/2014, 16:51

Ok tanto di nitrati da aggiungere ne ho a palate!

Ma come esigenze di illuminazione quale delle due ne vuole di più?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Ilmancu e 1 ospite