Le mie piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Bloccato
Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Le mie piante

Messaggio di Simo63 » 28/12/2013, 22:34

Quindi devo cominciare da subito a interrare gli stick ed iniziare col pmdd ?
Non riesco a capire bene come e se dovrei cominciare, i pesci in vasca ancora non ci sono.
Nel caso dovessi partire con quanto cominciereste a fertilizzare ? So che saranno poi le piante a dirmelo, vorrei solo un dato empirico da parte vostra per l'inizio.
Sinceramente forse ho inquadrato male le piante che ho, pensavo che la rotala macrandra fosse a crescita medio lenta, il pogostemon stellatus idem e la limnophila a crescita veloce, non è così ?
Se dovessi inserire una quarta pianta voi che inserireste ? So che forse queste già bastano e avanzano ma mi piace avere una varietà
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Le mie piante

Messaggio di Rox » 28/12/2013, 23:37

Simo63 ha scritto:i pesci in vasca ancora non ci sono.
E' per quello che devi usare gli stick.
Ti serve un prodotto completo compresi nitrati e fosfati, non il PMDD.

Oltre a metterne mezzo sotto ogni pianta, ne sbriciolerei un frammento anche nell'acqua, usando il vano pompa del filtro.
La cosa è diventata urgente, a questo punto.
Simo63 ha scritto:pensavo che la rotala macrandra fosse a crescita medio lenta, il pogostemon stellatus idem e la limnophila a crescita veloce, non è così ?
La Rotala macrandra è lenta o rapida secondo il riferimento che ha.
Nel tuo acquario sembra lenta, perché hai Pogostemon stellatus e Limnophila.
Se avessi avuto Microsorum e Cryptocoryne, ti sarebbe sembrata velocissima.

Il Pogostemon cresce più lentamente in altezza, rispetto alla Limnophila, ma come massa fogliare il più rapido è lui.

Nello sviluppo verticale, tutti arretreranno di un posto quando avrai il Myriophyllum.
Quello non lo frega nessuno.

Sui nomi sottolineati abbiamo degli articoli.
Vedi tu, se ti possono interessare.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Le mie piante

Messaggio di Simo63 » 29/12/2013, 16:52

Ho acquistato gli stick, ditemi se vanno bene Immagine
Immagine
Purtroppo ho trovato solo quelli con ferro, nel caso li metto poi vediamo se trovo gli altri li sostituisco . Le quantità che mi avete detto vanno bene anche per questi che sono più grandi ?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Le mie piante

Messaggio di Uthopya » 29/12/2013, 16:59

:-bd
Hanno anche una componente di ferro e per le tue piante è ok!
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Emix
Ex-moderatore
Messaggi: 1535
Iscritto il: 23/11/13, 15:53

Re: Le mie piante

Messaggio di Emix » 29/12/2013, 17:05

Simo63 ha scritto:nel caso li metto poi vediamo se trovo gli altri li sostituisco
Una volta che li hai messi, non puoi toglierli, a contatto con l'acqua appena li tocchi diventa poltiglia.
Immagine
"Non sono più né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"
Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE...
RASTA ANGLER LBFRoma

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Le mie piante

Messaggio di Simo63 » 29/12/2013, 17:29

Emix ha scritto:
Simo63 ha scritto:nel caso li metto poi vediamo se trovo gli altri li sostituisco
Una volta che li hai messi, non puoi toglierli, a contatto con l'acqua appena li tocchi diventa poltiglia.
Grazie dell'info emix , non lo sapevo.
Rox aveva consigliato quelli con micro elementi ma non sono riuscito a trovarli, il ferro farà sicuramente molto piacere sia al pogostemon che alla rotala macrandra hai pienamente ragione uthopya ! Speriamo che si riprendano
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Le mie piante

Messaggio di Rox » 29/12/2013, 17:33

A me sembra il solito formato standard.
Confrontando con il tuo pollice, che si vede nella prima foto, non mi sembrano affatto più grandi (o forse di pochissimo).

La quota di ferro va bene, manca solo un tantino di potassio, ma si risolverà facilmente.
Gli oligoelementi li forniremo con il Rinverdente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Le mie piante

Messaggio di Simo63 » 29/12/2013, 21:43

Il rinverdente l'ho già acquistato, ditemi quando devo buttarlo in vasca e quanto.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Le mie piante

Messaggio di lucazio00 » 29/12/2013, 23:35

Rox ha scritto: manca solo un tantino di potassio
Allora per il potassio ci starebbero anche gli stick rossi con ben il 12% di ossido di potassio :) Poi vabbè c'è anche San Nitrato da Potassio! =))
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Le mie piante

Messaggio di Simo63 » 29/12/2013, 23:46

lucazio00 ha scritto:
Rox ha scritto: manca solo un tantino di potassio
Allora per il potassio ci starebbero anche gli stick rossi con ben il 12% di ossido di potassio :) Poi vabbè c'è anche San Nitrato da Potassio! =))
Proprio all'ipercoop sono andato ad acquistarli questi, ma di quelli rossi neanche l'ombra. Anche se il reparto aveva gli scaffali mezzi vuoti e mezzi pieni di scatoloni da aprire, nel caos da dove ho estratto questi ho trovato altri con la scritta BIO qualcosa, non della stessa marca.
Comunque ho effettuato il test dei nitrati e l'acqua era praticamente trasparente, mi sembrava di vedere un riflesso rosastro sforzando la vista, il picco dei nitriti c'è stato; secondo voi è possibile che queste fogne di piante abbiano succhiato quei pochi nitrati prodotti ?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti