Limnobium in difficoltà

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 12/08/2017, 10:39

Salve a tutti.
Qualcuno potrebbe aiutarmi a capire cosa mette in difficoltà il limnobium laevigatum?
Tutte le piante sommerse crescono bene nonostante i focolai di cianobatteri che però stanno regredendo mentre il limnobium perde le foglie passando per una fase in cui diventano trasparenti.
È possibile sia dovuto al caldo di questo periodo?
Fertilizzo con Pmdd di Rox.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Diego » 12/08/2017, 10:42

Puoi mettere una foto del Limnobium in difficoltà?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 12/08/2017, 11:06

Certamente. Scusate se non ci ho pensato prima.
Spero si capisca. Magari più tardi metto qualche foto con luce accesa.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Diego » 12/08/2017, 11:09

Che fertilizzazione hai effettuato recentemente?
Hai qualche valore dell'acqua? Temperatura?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 12/08/2017, 12:28

KH 5
GH 6
pH 6.7 shakerato 7.4
Ec 350
NO3- 25
PO43- 0.25
Temperatura in calo ma fino a ieri 30° !!!!

Ho dato ultimamente ferro e magnesio.
Ferro circa 15 ml come primo passaggio a pmdd e magnesio 3 ml qualche giorno fa.

Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 13/08/2017, 19:11

Questa al momento è la situazione von alcuni cianobatteri attaccati alle radici del limnobium. Oggi la temperatura è scesa a 26 gradi. Spero migliori.
Ho notato anche delle radici avventizie in egeria densa e Hygrophila difformis, segno evidente di qualche carenza ma non saprei riconoscerla al momento perché le foglie sembrano in salute.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
sa.piddu
Moderatore Globale
Messaggi: 4762
Iscritto il: 18/12/16, 19:17

Limnobium in difficoltà

Messaggio di sa.piddu » 13/08/2017, 21:06

I numeri suggeriscono fosforo...ne hai messo! ?
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

NO3-= 25 mg/l; GH=13 dGH; KH=10 dKH; PO43-=1 mg/l; pH=6,95; EC=500 uS/cm

Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 13/08/2017, 21:24

No. Vado di cifo fosforo?

Avatar utente
Meteo
star3
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/01/17, 11:35

Limnobium in difficoltà

Messaggio di Meteo » 28/08/2017, 19:02

Aggiorno il topic.
Tornato dalle ferie ho comprato il cifo fosforo. Ho provato a inserire uno stick in infusione ma mi alza troppo anche i nitrati.
Messe poco fa 5 goccie di cifo fosforo. Vi farò sapere come procede.
Il limnobium è quasi estinto, ci sono pochi ciuffetti che resistono ma non so per quanto. In compenso è esplosa la lemna minor che ormai riesco a controllare bene e comincia anche a piacermi :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti