Limnobium laeviagatum

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Limnobium laeviagatum

Messaggio di WilliamWollace » 08/11/2013, 0:06

Le carenze di potassio, ferro e magnesio sono simili alle altre piante? Come bisogna comportarsi col calcio? Come si riconosce la sua carenza? Come si può somministrare? Chiedo riguardo al calcio in vista di una eventuale vasca OTRAC.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Limnobium laeviagatum

Messaggio di Rox » 08/11/2013, 1:10

WilliamWollace ha scritto:Le carenze di potassio, ferro e magnesio sono simili alle altre piante?
Sì, ma il Limnobium richiede un po'più di ferro, rispetto alla Pistia.
WilliamWollace ha scritto:Come bisogna comportarsi col calcio?
Quello non è un problema.
Il Limnobium ne chiede poco, e anche se sei OTRAC devi metterci sempre un po' d'acqua di rete.
Nella sola acqua di osmosi non cresce nulla.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bubu86, Google [Bot] e 6 ospiti