Limnophila sessiliflora in sofferenza

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di pippove » 08/02/2015, 12:51

quindi non possono stare assieme? quel'è tra le due che mangia più nitrati? nel caso terrei quella, sarei propenso a togliere l'egeria sono rimasto con 5 steli il resto erano diventati marroni
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di Rox » 08/02/2015, 14:26

pippove ha scritto:quel'è tra le due che mangia più nitrati?
Non lo sa nessuno, rientrano tutte e due tra le "prime della classe".
pippove ha scritto:sono rimasto con 5 steli il resto erano diventati marroni
Perché non è solo l'Egeria, che combatte la Limnophila; è anche la Limnophila che combatte l'Egeria.

Si stanno ammazzando a vicenda, in questo modo i nitrati te li aumentano, invece che assorbirli.
La tua acqua è sicuramente satura di allelochimici; se vuoi salvarne una delle due, non basterà togliere l'altra.
Ti serviranno un paio di cambi d'acqua consistenti.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
pippove (08/02/2015, 15:26)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
susy1267
star3
Messaggi: 401
Iscritto il: 28/11/14, 23:43

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di susy1267 » 08/02/2015, 14:30

... io voterei per la Limnophila... credo sia meno invasiva e esteticamente è più carina... :-h

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di pippove » 08/02/2015, 14:41

Rox ha scritto: Si stanno ammazzando a vicenda, in questo modo i nitrati te li aumentano, invece che assorbirli.
La tua acqua è sicuramente satura di allelochimici; se vuoi salvarne una delle due, non basterà togliere l'altra.
Ti serviranno un paio di cambi d'acqua consistenti.
Infatti ho i nitrati alle stelle, adesso le ho separate limno nella vasca grande ed egeria nella vasca piccola del betta, allora prima di svuotare l'acquario grande per i nitrati potrei provare con due tre cambi dell'acqua, ed in ultima chance lavare tutto il ghiaino
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di pippove » 10/02/2015, 22:08

tolta l'egeria la limno comincia a fare internodi più corti ma ho trovato l'ampullaria he mangiava le nuove foglie.
l'altra lumaca stava invece mangiando la bacopa australis che sembra un pò in sofferenza con le foglie come se fossero secche con alcuni tratti trasparenti, che sia allelopatia con l'HYGROPHILA (ora che ci penso anche quest'ultima perde molte foglie)?
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di cuttlebone » 11/02/2015, 8:15

Se le lumache attaccano le foglie, o queste stanno marcendo o sono aggredite da microalghe che tu non vedi ma che i gasteropodi gradiscono molto.
Mangiando le alghe indeboliscono le foglie sono a farle perire.
Da qui la leggenda che le lumache mangino le foglie ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2757
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di pippove » 14/02/2015, 15:21

la limno continua la sua sofferenza, continuo a trovare pezzettini di foglie galleggiare e gli steli restano "nudi". oggi ho comprato una nuova piantina per rinfoltire laddove mancava.
ho fatto due cambi consistenti di acqua questa settimana 60 e 40 litri per eliminare un po di sostanze prodotte dall'allelopatia con l'egeria che avevo.
finito di sistemare la nuova piantina vedo un pezzo di egeria densa passare galleggiando a mezzaltezza e infilarsi dentro l'igrophyla e tuttora non la trovo più.
sarà stato un cm al massimo un cm e mezzo dovrebbe essere l'unico pezzo di egeria provocherà altri scontri con la limno? e ricomincia tutto da capo?
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17465
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di cuttlebone » 14/02/2015, 16:10

In quelle piccole quantità, magari no, ma per tranquillità cercherei comunque di rimuoverla tutta ;)
E farei ancora un piccolo cambio per sicurezza.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di Rox » 15/02/2015, 2:32

pippove ha scritto:la limno continua la sua sofferenza
Se tu venissi avvelenato, giorno dopo giorno, con una sostanza tossica, quando te ne accorgi smetti di assumerla e ti salvi la pelle... ma non è che guarisci il giorno dopo.
Ti serve un po' di tempo, prima di tornare in piena forma.

E' uguale anche per la Limnophila, nell'ipotesi che siamo intervenuti in tempo per salvarla.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Limnophila sessiliflora in sofferenza

Messaggio di Eagle » 15/02/2015, 2:40

Rox hai appena salvato con largo anticipo anche la mia limnophila! ;)

Questa sera nell'acquario piccolo ho messo due steli di Egeria presi dagli avanzi di quella che avevo messo nel grande, ma nel piccolo c'è la Limnophila ben sviluppata...

Thanks! :ymapplause: :-bd
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, daniele-, Google Adsense [Bot], Marta, Maury e 8 ospiti