olè, ecco le piante ignote......

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 07/10/2014, 21:48

Stanno nello stesso lago e crescono vicine, allora può essere che non sono loro
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10242
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di lucazio00 » 07/10/2014, 23:25

No, le sostanze tossiche dell'allelopatia devono accumularsi nell'acqua... Questione di tempo...oppure fai i soliti cambi d'acqua e/o
filtraggio con carbone attivo (quest'ultimo cattura anche gli elementi del rinverdente)"
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 08/10/2014, 0:01

Allora aspetta che domani fotografo tutte le rimanenti xke io non voglio né devo fare cambi acqua, ho preso le piante che galleggiavano al lago convinta che andassero d'accordo, ma se cosi non è quella in quantità minore ritorna al suo posto.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di Rox » 08/10/2014, 1:36

lucazio00 ha scritto:Quello che sembra un Myriophyllum in realtà é un Ceratophyllum che é incompatibile con l'Egeria per allelopatia
Il Ceratophyllum sta nella prima foto, l'Egeria nell'ultima; in mezzo ce ne sono altre 5...

Domanda 1
Come diavolo fai a ricordarti della prima, dopo che ne hai viste altre 6? :D

Domanda 2
Dove diavolo l'hai visto, il Myriophyllum? :ymdevil:
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: R: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 08/10/2014, 10:12

Immagine
Cerato?

Immagine
Egeria?

Immagine
Egeria?

Immagine
Egeria?

Immagine
Myriophyllum?

Immagine
Myriophyllum?

Ragazzi, se mi confermate che fanno a pugni, io le levo, tanto son del lago e o le posso riportare alle origini o trasferisco la più vivace (cerato) nel mini paludarium esterno, tanto il freddo lo reggono.
Ps. La egeria piu folta è quella di ikea, e gradirei tenere lei piuttosto visto che è gia radicata da mesi
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: R: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 08/10/2014, 10:34

Immagine
Heteranthera?

Immagine
Regalatami dall'acquario insieme alle Caridina
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di Rox » 08/10/2014, 12:33

Delle tre che hai chamato Egeria, solo quella di mezzo lo è.
Quella in alto è Elodea canadensis.
Quella in basso è Elodea nuttallii.

Per curiosità, tutte e tre sono considerate infestanti, in natura.
Diversi governi del Mondo, soprattutto gli U.S.A., spendono un sacco di soldi per liberare i fiumi periodicamente.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 08/10/2014, 13:10

allora tolto il cerato e abbiamo salvato l'egeria.
ora tocca alla Lemna.....ce ne sta troppa.
le due Elodea sono la stessa xke quando le ho prese erano arricciate uguali, cmq leggo che l'Elodea non si picchia con nessuno e possiamo lasciarle in ogni caso.
il Myriophyllum mi sento di confermarlo e quella subito sotto pare una Cabomba, anche queste due vengono dal lago ma il Myrio dal Zürisee e la Cabomba dal Greifensee.
quella segnata Heteranthera, era a mazzetti nell'acquario di un mio amico, ma non sapeva che fosse, si è spezzata facile quindi se è davvero una herantera dovro eliminarla in toto, in quanto si picchia con quasi tutti.
quella datami dall'acquario, onestamente, non so cosa sia e se si pesta con altre.

cmq se levo sia quelle di lago che quelle dell'acquario riporto i valori paludario alle origini ovvero un pH di 7,5.

ora tutto il cerato sta nel paludario esterno, in compagnia della salvinia che dovra fare da concime alla sua morte invernale.
puö andare bene cosi?
Ultima modifica di raffaella150 il 08/10/2014, 13:17, modificato 1 volta in totale.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di raffaella150 » 08/10/2014, 13:17

Rox ha scritto: Per curiosità, tutte e tre sono considerate infestanti, in natura.
Diversi governi del Mondo, soprattutto gli U.S.A., spendono un sacco di soldi per liberare i fiumi periodicamente.
probabilmente stanno li x le proprieta depuranti, il Greifensee era uno dei laghi piu inquinati di svizzera, solo dopo una massiccia "riforestazione" è di nuovo balneabile da pochi anni.....se hanno popolato con queste piante, probabilmente, è x togliere determinati inquinanti e tenerne sotto controllo l'espansione, sta di fatto che molti uccelli migratori son tornati, molti pesci pure e anche gli anfibi si stanno finalmente riproducendo.

cmq davvero, se avete sospetti che le piante di cui sopra, TUTTE, possano azzuffarsi tra di loro e possano obbligarmi a cambi d'acqua, cortesemente ditemelo e alla svelta, cosi tolgo quelle che in ogni caso perirebbero, le carnivore arriveranno questa settimana.
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: olè, ecco le piante ignote......

Messaggio di Rox » 08/10/2014, 13:46

raffaella150 ha scritto:il Myriophyllum mi sento di confermarlo
Sì... su tutte le altre non ho detto nulla, perché non ho nulla da obiettare.
Sull'allelopatia, nemmeno gli scienziati conoscono tutti i casi possibili.
Per quanto tu possa leggere, in una combinazione come la tua, il fenomeno è sempre possibile.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aerox2003, gufo99 e 2 ospiti