Ore di luce e esigenza delle piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
Irene
star3
Messaggi: 189
Iscritto il: 11/02/14, 0:10
Profilo Completo

Ore di luce e esigenza delle piante

  • Cita

Messaggio di Irene » 08/04/2014, 2:31

ciao a tutti volevo consigli sulle ore di luce.
Ho iniziato da 4 ore dopo l'inserimento delle CFL e ogni settimana ho aumentato di 1/2 ora e attualmente sono a 8 ore.
Le CFL che ho sono 2 da 23w e 2 da 32 w quindi circa 98 W su circa 90 litri netti.
Mi consigliate di aumentare ancora e arrivare a 9 ore?
Da cosa possiamo vedere se le nostre ore di luce sono adeguate?
Grazie a tutti

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09
Profilo Completo

Re: Luce per Poecilidi

  • Cita

Messaggio di WilliamWollace » 08/04/2014, 9:02

Da cosa possiamo vedere se le nostre ore di luce sono adeguate?
Da come rispondono le piante. Bisogna valutare le specie che hai e quanto fertilizzi......

Ti conviene andare in "piante", tanto per i poecilidi non è una questione importante la luce (ne sono sicuro al 98%)
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Irene
star3
Messaggi: 189
Iscritto il: 11/02/14, 0:10
Profilo Completo

Luce per Poecilidi

  • Cita

Messaggio di Irene » 08/04/2014, 22:21

scusa William devo riaprire il solito topic in piante?
qui in tecnica nn va bene? un possibile passaggio in piante? :) grazie

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09
Profilo Completo

Re: Luce per Poecilidi

  • Cita

Messaggio di WilliamWollace » 08/04/2014, 22:25

Sposto
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20397
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Luce per Poecilidi

  • Cita

Messaggio di Rox » 09/04/2014, 11:32

Irene, per la durata del fotoperiodo tu hai un vantaggio: la Cabomba.
Rientra tra quelle specie che dicono "basta", quando ne hanno a sufficienza.
Te lo segnala chiudendo le foglie, anche se le lampade sono ancora accese.

Continuando ad aumentare la durata, arriverai sicuramente a vedere quell'effetto: luce accesa, ma Cabomba chiusa.
Significherà che stai esagerando, che hai superato il limite.
A quel punto, torna un po' indietro.

In altre parole... fattelo dire da lei, non da noi! ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10104
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Luce per Poecilidi

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 09/04/2014, 17:11

Rox ha scritto:Continuando ad aumentare la durata, arriverai sicuramente a vedere quell'effetto: luce accesa, ma Cabomba chiusa.
Vale anche per le Hygrophila! ;)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti