Pianta emersa

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Pianta emersa

Messaggio di WilliamWollace » 11/05/2014, 1:47

Mi è venuta una scimmia: provare a far crescere una pianta in forma emersa. Cosa potrei coltivare?
Il massimo sarebbe farlo con l'Alternanthera, ma non so se sia facile o meno, oppure mi vengono in mente le inossidabili Anubias, Cryptocoryne, Microsorum, o magari anche la Limnophila.
Cosa mi consigliate?
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10178
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Pianta emersa

Messaggio di lucazio00 » 11/05/2014, 9:54

Allora io ho l'acquario chiuso e la mia Alternanthera sta crescendo emersa.
Il fattore decisivo è l'elevata umidità dell'aria, tuttavia un minimo di aerazione è necessaria per scongiurare le muffe! :-bd
Poi ho in una vaschetta Hydrocotyle leucocephala e Bacopa caroliniana senza copertura, purtroppo in questo modo fanno fatica a causa della scarsa umidità, ma sembra che la Bacopa ce l'abbia fatta alla fine
(è da quest'autunno che sta cercando di emergere)! :-bd
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
sampei1980
star3
Messaggi: 532
Iscritto il: 19/10/13, 23:21

Re: Pianta emersa

Messaggio di sampei1980 » 11/05/2014, 11:04

WilliamWollace ha scritto:o magari anche la Limnophila.
La Limnophila emersa non crescera mai...una volta raggiunta la superficie tende a curvarsi e mantenersi a filo d'acqua. ;)
Non si finisce mai di imparare!!

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Pianta emersa

Messaggio di WilliamWollace » 11/05/2014, 13:21

sampei1980 ha scritto:La Limnophila emersa non crescera mai...una volta raggiunta la superficie tende a curvarsi e mantenersi a filo d'acqua.
Non è detto, se la pianto in un vaso con poca acqua è facile che "muoia" per poi ricrescere nella forma emersa.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Pianta emersa

Messaggio di Rox » 12/05/2014, 0:13

Ludwigia repens tutta la vita. :-bd
Arriva in superficie e si adagia in orizzontale.

Sopra: foglie rigogliose fuori dall'acqua.
Sotto: radici che scendono dall'alto.
Uno spettacolo!
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Pianta emersa

Messaggio di WilliamWollace » 12/05/2014, 0:26

Forse nessuno mi ha capito. Io parlavo di una pianta in un vaso, al massimo con qualche dito d'acqua ma nulla di più. Non dicevo di metterla in acquario.
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Pianta emersa

Messaggio di Rox » 12/05/2014, 0:46

WilliamWollace ha scritto:Forse nessuno mi ha capito.
=)) Esatto! :D
Ma con tutte le piante che ci sono, sulla terraferma, devi mettercene una acquatica?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Pianta emersa

Messaggio di WilliamWollace » 12/05/2014, 0:52

Rox ha scritto:Ma con tutte le piante che ci sono, sulla terraferma, devi mettercene una acquatica?
Volevo provare a farlo, visto che alcune crescono anche emerse :(
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Pianta emersa

Messaggio di Rox » 12/05/2014, 10:31

WilliamWollace ha scritto:Volevo provare a farlo
Quasi tutte le piante d'acquario diventano piuttosto facili, se coltivate emerse.
E' così che crescono in natura.

Devi solo escludere quelle prettamente acquatiche, tipo Egeria, Cabomba, Myriophyllum...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
WilliamWollace
Ex-moderatore
Messaggi: 2083
Iscritto il: 20/10/13, 4:09

Re: Pianta emersa

Messaggio di WilliamWollace » 12/05/2014, 13:24

Ci sono problemi per quanto riguarda l'umidità e/o la temperatura?
Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti