Piante a crescita rapida e mangia alghe

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Matty, Nijk

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12383
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di GiuseppeA » 08/01/2016, 15:15

Sini ha scritto:
melmelchior ha scritto:
GiuseppeA ha scritto:Ho guardato sul sito Askoll..ma il tuo modello mi da che monta una lampada fluo da 36W. :-?? :-?

Mi sono perso qualcosa? Possibile che anche sulla lampada non ci sia un "etichetta" con le caratteristiche... :-? :-? :-\ :-\
Il nuovo modello ha la plafoniera a LED te lo assicuro. L'unica cosa è che anche io cercavo le caratteristiche ma non ci sono. L'unica che ho trovato è la potenza di 13W
Per me è possibile... Hanno sostituito i neon con i LED, e hanno utilizzato un wattaggio minore...
Ok...allora dobbiamo scoprire quanti lumen ha..così capiamo quanto "illumina" veramente...
melmelchior ha scritto:Il nuovo modello ha la plafoniera a LED te lo assicuro
Mi fido..tranquillo. :-bd




Tornando IT, la Lilaeopsis da quanto è in vasca? In che posizione?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 17320
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di Sini » 08/01/2016, 15:27

Io ho trovato questo:

"illuminazione: 48LED bianchi 6500°K e 4 LED Blu, 1770lm e un consumo di 12,5w"
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12383
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di GiuseppeA » 08/01/2016, 16:12

Sini ha scritto:Io ho trovato questo:

"illuminazione: 48LED bianchi 6500°K e 4 LED Blu, 1770lm e un consumo di 12,5w"
Ok. Adesso sappiamo qualcosa in più..

Con questa luce non so quanto riesca a crecere "bella" la Lilaeopsis...è un pò pochina.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6471
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di Artic1 » 08/01/2016, 16:14

Io su lo stesso litraggio ho una potenza di 52 w LED ad alta resa cromatica... Anche per me i 12 son pochini... :-s
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
melmelchior
star3
Messaggi: 333
Iscritto il: 15/12/15, 21:41

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di melmelchior » 08/01/2016, 16:27

Sini ha scritto:Io ho trovato questo:

"illuminazione: 48LED bianchi 6500°K e 4 LED Blu, 1770lm e un consumo di 12,5w"
Potrebbe essere giusto. L'assorbimento dichiarato è 13Watt quindi potrebbero essere 12,5 reali.

1770lm vuol dire che sono 141 lm/w che non è male come resa.
Com'è l'illuminazione? io ho anche un luxmetro (che ho per lavoro) ma non credo sia impermeabile :D

La Lialaeopsis è nella parte davanti a metà frà il vetro e il centro della vasca (4/5cm dal vetro)

Avatar utente
melmelchior
star3
Messaggi: 333
Iscritto il: 15/12/15, 21:41

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di melmelchior » 08/01/2016, 16:29

Artic1 ha scritto:Io su lo stesso litraggio ho una potenza di 52 w LED ad alta resa cromatica... Anche per me i 12 son pochini... :-s
52 watt? ma sono tanti. Nel mio mi sembra una luce cosi forte. ho notato delle zone un po' più in ombra diciamo. Se la luce fosse meglio distribuita sarebbe meglio.
Quindi devo integrare giusto?
Ho visto nei negozi delle plafonierine LED della sera ad esempio.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 12383
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di GiuseppeA » 08/01/2016, 16:38

52W ti sembrano tanti? Guarda il mio profilo.. :D :D
melmelchior ha scritto:Quindi devo integrare giusto?
Dipende da cosa vuoi coltivare. I "prati" con la luce che hai faranno mooolta fatica, come le rosse. Dovrai puntare a piante meno schizzinose.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
melmelchior
star3
Messaggi: 333
Iscritto il: 15/12/15, 21:41

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di melmelchior » 08/01/2016, 17:08

Mi tocca integrare allora!! :-bd

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6471
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di Artic1 » 08/01/2016, 17:29

melmelchior ha scritto:Nel mio mi sembra una luce cosi forte.
Nel mio non riesco a guardare direttamente la plafoniera LED. Ma complice il fatto che l'acqua non è trasparente a causa di terriccio da giardinaggio usato nel fondo e legni autoprodotti in vasca, non mi dispiacerebbe avere pure qualcosa in più. :)
In cambio le Pistia stratiotes sembrano apprezzare molto ed erano diventate enormi (diametro 23 cm ;) ) prima di venderle in blocco.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Piante a crescita rapida e mangia alghe

Messaggio di Uthopya » 08/01/2016, 17:39

Girovagando un po' in rete, ho visto che hai il nuovo modello e che effettivamente il tuo impianto LED consuma 12,5 W per 1770 lm.
Come resa è ottimale, non ho reperito lo spettro luminoso (molto più importante dei lumen da soli) ma ho visto che sono dichiarati da 6400 k più integrazione di rossi e blu, quindi, pur non avendone esperienza, non penso siano malaccio, anzi, confido in una buona riuscita.
Per il discorso se siano o meno sufficienti, credo di no, sei a circa 18 lm/l, arrivare a raddoppiare sarebbe l'ideale per poter coltivare quel che vuoi. :-bd
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti