PIANTE AL ROVESCIO ?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Rox » 22/10/2014, 0:08

Miciomiaoo ha scritto:
enkuz ha scritto:Certo se è possibile tagliare e ripiantare... meglio ancora...
Ma così facendo non continuerà a ricrescere?
Se la tagli rasoterra, c'è una probabilità su cento.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Miciomiaoo
star3
Messaggi: 247
Iscritto il: 06/03/14, 10:03

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Miciomiaoo » 22/10/2014, 10:18

Grazie, non sapevo...
...ero convinto che la pianta ricrescesse, o peggio ancroa le radici marcissero nel substrato.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Rox » 22/10/2014, 11:37

Miciomiaoo ha scritto:o peggio ancroa le radici marcissero nel substrato.
Certo che marciscono nel substrato. :-bd
Così facendo, rilasciano un sacco di nutrienti per altre radici, soprattutto zolfo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Miciomiaoo
star3
Messaggi: 247
Iscritto il: 06/03/14, 10:03

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Miciomiaoo » 22/10/2014, 14:59

...beata ignoranza :D
Pensavo fosse in tutto e per tutto negativo del 'marcio' in vasca!

Ottimo a sapersi!

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di enkuz » 22/10/2014, 15:04

un pò di marcio fa benissimo alle altre piante... altrochè! ;)

Avatar utente
moreno
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 18/08/14, 23:15

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di moreno » 22/10/2014, 16:32

Scusate ragazzi,ma mi sono preso un giorno di riflessione(ero molto demoralizzato) ed ho deciso di seguire,per quanto possibile le indicazioni di Rox.In effetti la ludwigia e la bacopa prosperavano solo sul lato più esposto alla luce,mentre le altre più in ombra sono rimaste pressochè invariate tranne qualche accenno di radici.La vescicularia lo spostata di lato coprendo i rimasugli delle ludwigia.Per quanto riguarda l'anubias non me la sono sentita di toglierla,le radici si sono già propagate e penso che "la toppa sarebbe stata peggio del buco".Ho notato,inoltre ghe smuovendo il ghiaino si è smossa una specie di fuliggine marroncina che si è subito ridepositata.Di cosa potrebbe trattarsi?Mi auguro di non commettere altre fresconate anche perchè tra una decina di giorni tenterei l'inserimento di un piccolo gruppo di otocinclus.
P.S.la manipolazione della vescicularia ha prodotto dei frammenti che si sono sparsi per la vasca.Credete sia meglio toglierli tutti per evitare una propagazione incontrollata ?

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Stifen » 23/10/2014, 9:05

moreno ha scritto:Per quanto riguarda l'anubias non me la sono sentita di toglierla,le radici si sono già propagate
In teoria l'anubias non dovrebbe essere piantata come le altre piante, ma ancorata su un sasso o una radice in modo che il rizoma rimanga fuori dal fondo; in questo modo eviterai che marcisca... oppure devi avere un fondo mooolto drenante.
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
moreno
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 18/08/14, 23:15

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di moreno » 23/10/2014, 17:15

Se hai letto il mio profilo il fondo è costituito da substrato fertile e ghiaino di quarzo,non saprei dirti se si può definire drenante o meno (sono alla mia prima esperienza) ma ti posso assicurare che l'anubias è praticamente sotto i rami del legno,le foglie stanno crescendo di un bel verde e per quanto posso vedere sin d'ora mi "sembra" tutto a posto...mi sembra

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di Uthopya » 23/10/2014, 17:21

Il tuo non è un fondo drenante ma se hai interrato unicamente le radici lasciando fuori il rizoma (la parte carnosa da cui partono gli steli delle foglie) va bene, altrimenti ti consiglio di farlo prima che la pianta marcisca
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
moreno
star3
Messaggi: 90
Iscritto il: 18/08/14, 23:15

Re: PIANTE AL ROVESCIO ?

Messaggio di moreno » 23/10/2014, 17:28

Si,solo radici di circa 2/3 cm sono state coperte dal ghiaino.Al momento dell'allestimento l'avevo zavorrata per sicurezza con un parallelepipedo di vetro (se non sbaglio è un materiale inerte) delle dimensioni di un mignolo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti