Piante Carassius e poecilidi

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di Leonveneto » 19/02/2016, 19:33

Buonasera a tutt....se qualcuno ha già seguito il mio topic in primo acquario sa' già com'è la situazione ma faccio un breve riepilogo. Dopo aver letto alacremente le varie schede disponibili sul forum volevo ora informarmi quali piante potrei inserire in un acquario di 80 lt con fondo inerte , i pesci presenti sono due Carassius che stazioneranno provvisoriamente per qualche mese, l intenzione è poi di convertire la vasca a dei poecilidi. Le candidate mi sembra siano sicuramente : egeria e se non ho capito male anubias volevo un consiglio per capire se è sufficiente l egeria come pianta rapida e pensare all estetica o se è meglio inserire altro (vista anche la fame dei Carassius) Per l illuminazione ho a disposizione due neon da non ricordo quanti watt ma se serve ci si può attrezzare in breve con altro, la CO2 a giorni arriva, i fertilizzanti ci sono basta solo prepararli....domani sarà una giornata intensa credo. ..consigli?
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 15349
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di roby70 » 19/02/2016, 20:38

Io con 2 carassi oltre ad egeria ed anubias ho messo microsorium, Cryptocoryne, hygrophilia polysperma. Il crypto mi sembra che un po' se lo mangiano ma niente di esagerato. Hygrophilia e microsorium non li toccano. Sembra che assaggino molto di più l'egeria ma cresce talmente in fretta che non si vede... ;)
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
Leonveneto (19/02/2016, 22:25)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di Leonveneto » 19/02/2016, 22:28

Si anubias e microsorium sono le candidate ideali anche per il dopo Carassius come quantità in 80 litri? Io pensavo a due egeria due anubias nane e una microsorium o sono troppe?
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31021
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di cicerchia80 » 19/02/2016, 23:11

Leonveneto ha scritto:Si anubias e microsorium sono le candidate ideali anche per il dopo Carassius come quantità in 80 litri? Io pensavo a due egeria due anubias nane e una microsorium o sono troppe?
troppo poche semmai :))

I carassi sporcano,e ti servono piante rapide

1 è l'Egeria,perfetta anche l'hygrophila'di Anubia prendine una,primo perché ti stufa,secondo perche qui la chiamiamo la pianta di plastica
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Leonveneto (19/02/2016, 23:16)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9519
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di GiuseppeA » 20/02/2016, 9:13

Potresti anche provare con delle galleggianti come il Limnobium. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10739
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di Luca.s » 20/02/2016, 9:33

Io ho messo della Pistia, Hydrocotyle leucocephala e Ceratophyllum, tutto galleggiante.

Piante che possono state benissimo anche in un allestimento per Poecilidi
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31021
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di cicerchia80 » 20/02/2016, 9:45

Io veramente non volevo fargliele mettere,stà mettendo CO2 e frà qualche tempo diventera un guppaio :-?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di Leonveneto » 21/02/2016, 8:40

Piante prese...allora la scelta è stata cone dicevo per Egeria in due gruppi di 5/6 talee, una Hygrophila C., uba decina di talee di Ceratophyllum e 3/4 rizomi di Microsorium che mi hanno regalato perché malmessa...vediamo se campa...ora in effetti l aspetto in generale è molto più gradevole anche se c'è ancora del cerato che naviga in superficie perché non ho ancora deciso dove piazzarlo....la CO2 ancora non l ho messa volevo vedere cone si comportano le piante, anche il negoziante ha detto che non è strettamente necessaria per queste piante....ora vediamo. ..ho preso delle strip jbl per l acqua e vi riporto i valori ovviamente indicativi che ho trovato

NO3- 50 mg/lt
NO2- 2 mg/lt
KH 6º d
GH > 7º d
pH 7, 5

Che ddite?
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di Leonveneto » 21/02/2016, 8:43

P.S. ieri hi dato un occhiata ai pesci esposti portaspada molly guppy endler etc etc ma vi confesso che mi sono follemente innamorato degli P. scalare[emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] mah vedremo. ..
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31021
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Piante Carassius e poecilidi

Messaggio di cicerchia80 » 21/02/2016, 9:17

Leonveneto ha scritto:P.S. ieri hi dato un occhiata ai pesci esposti portaspada molly guppy endler etc etc ma vi confesso che mi sono follemente innamorato degli P. scalare[emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] [emoji225] mah vedremo. ..
Allora prendi in conto anche una vasca più grande :ymdevil:

Ritornando in topic.....Egeria e Cerato non stanno bene insieme,una delle 2 ti conviene sostituirla :-??

Allelopatia tra le piante d'acquario
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite