Piante in blocco...

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9616
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Piante in blocco...

Messaggio di GiuseppeA » 21/11/2014, 8:29

Ciao ragazzi..ho notato che le piante non crescono più come prima...
L'egeria cresce lenta...la rossa é sempre cresciuta lentameente mentra la cabomba si é quasi fermata..
Fertilizzzo con pmdd 15 potassio 5 magnesio 5 rinverdent distribuito su tutta la settimana...la cosa strana é che pur essendo rallentate la conducibilità dopo la fertilizzazione scende....
In tutto questo ho le filamentose che stanno proliferando alla grande...
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di cuttlebone » 21/11/2014, 9:24

Le filamentose sono un problema dell'inizio, non te ne curare eccessivamente.
Al limite, introduci qualche gasteropodo tipo Neritina: sono divoratrici di alghe ;)
Punta a far crescere le piante, che sono il loro competitore naturale.
Dici che sono rallentate, ma cmq crescono, che la conducibilità scende, quindi le piante assorbono ciò che somministri.
Fai cambi acqua? Di quanto e ogni quanto? Se ne fai, sarebbe meglio evitarli per permettere alle piante di contrastare chimicamente le alghe.
Hai poca fauna e questo potrebbe causare carenza di nitrati e fosfati determinanti per molte specie. Li hai mai misurati?
Posta magari qualche valore dell'acqua, di rete (li trovi sul sito del fornitore) e della vasca ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9616
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di GiuseppeA » 21/11/2014, 9:38

Cambi mai fatti da quando ho avviato...i valori della vasca sono pH 6.8 gh7 kh3 NO2- 0 NO3- 10 fosfati nn ho il test cond 280 dopo fertilizzazione

Valo comune pH 7.9 durezza F 14 calcio 41 sodio 8 potassio 1 magnesio 9 cond 261 nitrati <0.5
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di cuttlebone » 21/11/2014, 10:18

Egeria e Cabomba sono mangia nitrati, dei quali sei scarsetto proprio a causa loro e dell'esigua fauna.
Potresti provare ad aumentare il mangime o provare con gli stick NPK della Compo, tenendone conto quando doserai il PMDD.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Piante in blocco...

Messaggio di Stifen » 21/11/2014, 10:34

Secondo me, se le piante sono in blocco stai fertilizzando le alghe... tu stesso mi dici che
GiuseppeA ha scritto:ho le filamentose che stanno proliferando alla grande...
e sono loro che ti abbassano la conducibilità.

Per le filamentose io proverei a rimuovere il grosso con un bastoncino e ridurle sperando che le piante ripartano.
cuttlebone ha scritto:permettere alle piante di contrastare chimicamente le alghe
Come dice il buon Cuttle, l'egeria svolge egregiamente quel mestire, ma ha fame di nitrati!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante in blocco...

Messaggio di Rox » 21/11/2014, 11:31

Secondo me hanno finito il fosforo.
Se i nitrati sono a 10, figuriamoci a che livello sono i fosfati.

Anche se Giuseppe avesse il test, il valore sarebbe così vicino a zero che probabilmente non riusirebbe a rilevarli.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di cuttlebone » 21/11/2014, 12:10

Vuoi vedere che N e P diventeranno i nuovi ingredienti del PMDD? :-bd
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9616
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di GiuseppeA » 21/11/2014, 14:00

Quindi vado di stick?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17471
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di cuttlebone » 21/11/2014, 14:46

Direi di sì, provare non costa molto.
Se li metti nel vano pompa, ti consiglio i Compo piante fiorite perché si sciolgono più progressivamente ;)
A parità di quantità introdotta, direi mezzo stick per provare, più li frammenti, prima si sciolgono.
La prima metà, magari sbriciolata per un effetto più rapido.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9616
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante in blocco...

Messaggio di GiuseppeA » 21/11/2014, 14:54

Ok..stasera andró a fare acquisti ;-)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite