Piante malconce

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Matty

Rispondi
Avatar utente
Elena12
star3
Messaggi: 51
Iscritto il: 10/11/18, 21:44

Piante malconce

Messaggio di Elena12 » 02/03/2019, 15:59

Ciao :-h
purtroppo le mie piantine non sembrano crescere bene vi allego delle foto per rendervi conto della situazione

anubias barteri nana: alcune foglie molto chiare e coperte da alghe
vallisneria spiralis punta che sta marcendo e ricoperta di alghe stanno anche nascendo nuove foglie
ceratophyllum galleggiante cresce bene ma alcuni rami sembrano essere ricoperti da alghe e le foglie si staccano facilmente
hydrocotyle leucocephala bloccata e con foglie che si rompono anche qui le alghe non mancano
ludwigia repens bloccata, perde foglie e le foglie sono un po' "stropicciate" e le immancabili alghe
Bacopa caroliniana si è ricoperta completamente di alghe


ecco avrete sicuramente capito che ho un po' di alghe in acquario :ymblushing: e per questo motivo non sto fertilizzando, cosa posso fare per migliorare un pò la situazione? la bacopa la poto? le alghe non si staccano

rilevamenti presi ques'oggi

pH 8,4 temp 21 GH 9 KH 6,5 NO2- 0 NO3- 25 PO43- >2 Fe 0 EC 568
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 35546
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Piante malconce

Messaggio di cicerchia80 » 03/03/2019, 15:12

Come ti diceva Marta,anche in fertilizzazione,a quel pH è un problema l'assorbimento di qualsiasi cosa :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 5011
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Piante malconce

Messaggio di Marta » 03/03/2019, 18:47

Eccomi @Elena12
Io vedo un generale rallentamento delle piante. Anche gli NO3- e i PO43- alti ne sono un indice.
La prima cosa che farei è abbassare un po' il pH...

Con che acqua hai riempito?
Che luce hai?
Da quanto è avviata la vasca?

Mi procurerei degli stick... li tieni da parte, ma almeno li hai.

Ti consiglio di riempire un diario di fertilizzazioni, con tutti i dati di test e interventi che compi. Così avremo l'andamento della vasca nell'arco di settimane :)
Foglio concimazioni AF in excel
oppure
Foglio fertilizzazione in xlsx e PDF

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti