Piante palustri

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Piante palustri

Messaggio di enkuz » 11/02/2015, 14:15

Mi addentro in questo mondo senza sapere assolutamente nulla (di palustri).
Mi accingo ad allestire una vasca esterna e di conseguenza non saprei proprio dove sbattere la testa.

La vasca è all'aperto tutto l'anno (ma riparata dalla pioggia) e di conseguenza i vegetali che inserirò devono sopportare un range di temperatura che va dai sotto zero ai 30° (vivo a 550 metri di altezza, in montagna).

E' ubicata su un balcone.

Il sole la vasca lo vede solo al mattino: in inverno poco (nemmeno un paio d'ore) mentre man mano la stagione diventa bella, i raggi stanno tutta la mattinata (dall'alba all'ora di pranzo) con il picco massimo di luce in estate.

Le piante verranno inserite in vasi di plastica, quelli appositi per laghetto (traforati) poichè preferisco evitare di piantarle sul fondo.
In questo modo reputo più gestibile la manutenzione e la crescita più contenuta.

Lo spazio non è eccezionale: lunghezza 70cm larghezza 60cm altezza 50cm e non intendo ricoprire totalmente la superficie di piante.
In futuro verranno inseriti dei pesci... che vorrei anche vedere :))

Non consigliatemi piante troppo grandi/invasive... altrimenti sarà una potatura continua... e leverò troppo spazio ai pesci.
Ci saranno anche delle galleggianti nel periodo estivo (le potature dell'acquario).

Mi è stata consigliata questa pianta in un altro thread ovvero l'Equisetum hyemale che mi piace.
E' una forte indiziata per l'inserimento.

L'allestimento avverrà in queste settimane... quindi vorrei anche capire cosa posso piantare a fine inverno...
Le classiche ninfee e iris mi piacerebbero... ma non so nulla di loro... quali posso inserire? vivono anche in inverno?

Avanti... ditemi su cosa devo direzionarmi ;)
Grazie! :-bd

PS. le piante palustri si acquistano dal vivaio, giusto? i negozi di acquariofilia non le tengono... è corretto?

NB. questa vasca NON ha filtro... quindi almeno una di queste piante deve avere un bel potere depurante... magari anche due!
Cosa dite?

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Piante palustri

Messaggio di raffaella150 » 11/02/2015, 14:25

Cerato sicuro, cresce e vive nei laghi temperati, lemna idem e piace ai pesci, iris crescono da dio sotto una colonna da 30cm, carex idem, phragmites da me non sviluppa bene ma non so xke, myriophyllum ok......poi non saprei.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Piante palustri

Messaggio di enkuz » 11/02/2015, 14:36

Grazie raffaella!
Il cerato lo inserisco sicuramente... farebbe parte delle galleggianti che ho citato... secondo te posso inserirlo anche adesso, con il freddo?

In questo periodo l'acqua non è ghiacciata... ma raggiunge pochi gradi.

Gli iris: per colonna sotto i 30 cm intendi dire che devo installare il vaso alla profondità massima di 30?
Quindi dovrei tenerlo rialzato rispetto al fondo... che è a 50cm.

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Piante palustri

Messaggio di raffaella150 » 11/02/2015, 15:22

Guarda in teoria se leggi in rete dicono: carex e iris pochi cm e phragmites 50......da me in paludario 30cm netti il phragmites non tacca a morire mentre gli altri due godono come ricci
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Piante palustri

Messaggio di enkuz » 11/02/2015, 16:23

il tuo però è in casa... io in esterna devo tenere conto delle temperature glaciali in inverno e tropicali in estate... cosa dici?

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Piante palustri

Messaggio di raffaella150 » 12/02/2015, 0:29

ehm io ho "comprato" phragmites, iris e carex a bordo lago e attualmente devono avere mezzo metro di neve sopra e aria a -7..........
la lemna a paludario è placcata in un lastrone di ghiaccio da 10cm e il cerato ci sta diretto sotto (non oso pensare al lago vicino riva a queste temperature...)
direi che con quelle puoi anche andare tranquillo.....non saprei il carex variegato, ma è molto bello specie insieme a del verde, oppure puoi cercare le thypa, i sigari, quelli attualmente sono bloccati nel ghiaccio in pozze vicino al lago....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante palustri

Messaggio di Rox » 12/02/2015, 9:34

Enkuz, devo senalarti un articolo di Raffa, che probabilmente ti interessa. :-bd
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Piante palustri

Messaggio di enkuz » 12/02/2015, 10:23

Grazie !!! :-bd

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6858
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Piante palustri

Messaggio di darioc » 12/02/2015, 16:43

W IL LOTOOOOOOOO!!!!!!
Rustico fino a meno 30 è praticamente immortale. Penso ci siano poche erbacee che possono vivere fino a 100 anni. In Giappone le varietà nane le coltivano in dei vasi. Se piantato nel substrato può divenire invasivo ma nei vasi rimane contenuto. Per il tuo bonsai Pond però ci vuole una varietà nana (eviterei il gigante che fa foglie da 1m). Si accontenta di mezza giornata di sole.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Piante palustri

Messaggio di enkuz » 12/02/2015, 16:49

è facilmente trovabile nei vivai generici? :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti