Piante per cardinali

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1501
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Stifen » 13/12/2014, 20:35

Dopo il post dell'allestimento in cui abbiamo deciso di mettere un fondo di manado, per una vasca 80x32 per un monospecifico di cardinali, rieccomi in piante.

La luce saranno 2 CFL da 20 w su 80 litri circa e i primi tempi (probabilmente anche dopo) sarò senza CO2 e acidificherò con torba o foglie.
Oltre alla classica egeria, densa o najas o simili (consigliatemi quelle che tengono più lontane le alghe), mi piacerebbe un pratino di tenellum, ma non so se senza CO2 sopravvive.
Echinodorus diventano troppo grandi e i pesci non nuotano, un po' di myriophillum? esiste qualcosa anche con foglie grandicelle tipo ludwigia glandulosa che però senza CO2 farebbe una brutta fine... eh lo so che senza CO2 sono parecchio limitato...

Poi non mi viene in mente nulla, quindi se avete idee sono tutte bene accette visto che vorrei arrivare a 4-5 specie di piante. Non fatemi fare una vasca alla Emix che mi piacciono le piante.

OT: dopo la maturazione a quanto cardinali posso arrivare? 10 o meglio 20?
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Tsar » 14/12/2014, 10:28

Mmm non sarà facile far crescere il pratino senza CO2 ma si può provare con qualche specie meno esigente. Prova a dare un'occhiata alla Sagittaria subulata o alla Staurogyne repens. ;)

Per quanto riguarda le altre piante è piuttosto difficile restare nel biotopo sudamericano nelle tue condizioni. Se per te non è un problema possiamo cercare in altri continenti, altrimenti le uniche che mi vengono in mente sono proprio gli Echinodorus, gli Helanthium e le Bacopa. :)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1501
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Stifen » 14/12/2014, 13:31

La sagittaria non mi piace tanto e poi diventerebbe un po' altina... al limite le Staurogyne se è meno esigente del tenellus, ma non ho capito quanto diventa alta... spero poco, max 10 cm...

L'egeria ce la metto di sicuro e pure un tot, visto che sarà quella che creserà meglio penso.

La bacopa non ci avevo proprio pensato!!! per fortuna l'hanno tutti!!! mi servirà per vedere se ho abbastanza potassio... ;)

Echinodorus a sentire i discorsi su questo forum mi avete messo paura!!! non è che ce ne è una specie che cresce poco? Può stare a centro vasca?

Per la luce eventualmente posso portarla a 60w se servisse, anche solo per diminuire il fotoperiodo...

Altre opzioni che vi vengono in mente?
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Shadow » 14/12/2014, 14:04

Stifen ha scritto:dopo la maturazione a quanto cardinali posso arrivare? 10 o meglio 20
per iniziare si, poi dovrai aumentare.
Minimo 25 ma andrei sui 30.

Per le piante io farei un centro vasca totalmente libero con un bel pratino di tenellus e ai lati a formare un ovale un muro di piante a stelo come Heternanthera, Egeria, Myriophyllum, Cabomba o Bacopa. Magari facendo qualche combinazione tra queste
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1501
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Stifen » 14/12/2014, 14:22

Shadow ha scritto:Minimo 25 ma andrei sui 30.Per le piante io farei un centro vasca totalmente libero con un bel pratino di tenellus e ai lati a formare un ovale un muro di piante a stelo come Heternanthera, Egeria, Myriophyllum, Cabomba o Bacopa. Magari facendo qualche combinazione tra queste
Se fosse possibile sarebbe la mia vasca ideale fatta sulla semplicità!!! il Tenellus a prato e da un lato Egeria e dall'altro Bacopa (quale???). Mi direbbero tutto sulla fertilizzazione, ma i miei dubbi sono:

1) Tenellus senza CO2, si può fare? La luce lascio i 40w o passo subito ai 60w? 80? non è un problema montare altre 1-2 CFL...oppure consigliatemi un pratino o simile che di sicuro viva senza CO2

2) Le piante smaltiscono tutto il carico organico? anche se sono cardinali sarebbero 25-30... ma se così tanti ci stanno sarei felicissimo!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Shadow » 14/12/2014, 16:42

Stifen ha scritto:Tenellus senza CO2, si può fare?
Si, ci mette un po' di più ma cresce senza troppi problemi, piantalo sparso a ciuffetti
Stifen ha scritto: La luce lascio i 40w o passo subito ai 60w? 80?
a me mi hanno insegnato che a mettere qualcosa c'è sempre tempo, io partirei con 60 vista l'assenza di CO2 poi vediamo la risposta delle piante.
Stifen ha scritto: Le piante smaltiscono tutto il carico organico?

ma hai visto le piante che ti ho elencato? ;) secondo me dovrai aggiungerli i nitrati ;)
Stifen ha scritto:ma se così tanti ci stanno sarei felicissimo
Ovviamente non tutti insieme, parti con 10 e poi aggiungine 7/8 la volta :-bd
Stifen ha scritto:da un lato Egeria e dall'altro Bacopa
Hai preso quelle che mi piacciono di meno ahahah. Io un tocco di rosso col Myrio lo oserei ;) per la bacopa dipende a quanto vuoi arrivare col pH se segui i valori dei Cardinale consiglierei la Bacopa australis ;)
Questi utenti hanno ringraziato Shadow per il messaggio:
Stifen (15/12/2014, 10:13)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3867
Iscritto il: 20/10/13, 12:34
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Specy » 14/12/2014, 20:49

Per il tenelus più che la CO2 ti serve la luce, andrei da 60W in su.
Secondo me facendo un monospecifico, potresti arrivare a 30 esemplari, anche se sono ottimi nuotatori e richiedono vasche ampie in lunghezza. Ma 80 cm penso proprio che bastino.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1501
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Stifen » 14/12/2014, 20:52

Shadow ha scritto:ci mette un po' di più ma cresce senza troppi problemi
Bene, io sono un tipo paziente!!!
Shadow ha scritto: io partirei con 60
Vada per i 60, ma via che ci sono potrei fare anche direttamente 80, tanto male non fanno.
Shadow ha scritto:ma hai visto le piante che ti ho elencato?
Si, ma non penso che senza CO2 vadano chissa quanto... per poco che cachino a regime saranno 20 e passa pesciolini...
Shadow ha scritto:Hai preso quelle che mi piacciono di meno ahahah
Nell'asiatico ho già limnophila e pogostemon che sono molto simili alla cambomba e heternanthera... più che altro ho preso quelle antialghe, quindi potrei fare un pensierino al myrio come anticiano :D

Per la bacopa non ci avevo proprio fatto caso all'articolo sul portale e più che la australis che senza CO2 rischia di avere delle foglie piccine preferisco la caroliniana che ha foglie più grosse.

Riassumendo: su un bel 6-8 cm di Manado e sotto 60-80w metto il prato di tenellus, ai due lati egeria densa e bacopa caroliniana e sullo sfondo al centro vasca myrio matogr. e tutto senza CO2; come diceva quel famoso libro film: io speriamo che me la cavo!!!

E non dimentichiamoci i 20 cardinali!!!

La accendiamo?

EDIT:
Specy ha scritto:Per il tennelus più che la CO2 ti serve la luce, andrei da 60W in su.
Bene, a sto punto metto 80 w e non se parla più?
Specy ha scritto:potresti arrivare a 30 esemplari
wow... speriamo che le piante girino bene!!! mi date troppa fiducia... beh farò le prove coi nitrati e invece che aggiungere nitrati aggiungo pesci!!! :))
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Tsar » 14/12/2014, 21:00

Stifen ha scritto:La accendiamo?
Sì, dovrebbe funzionare. :-bd

Solo una precisazione, l'Echinodorus tenellus ormai si chiama Helanthium tenellum anche se potresti trovarlo ancora con il vecchio nome nei negozi.
A proposito, come pianta "regina" potresti mettere l'Helanthium bolivianum che cresce bene anche senza CO2 e resta più bassa con luce alta. ;)

Immagine
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3867
Iscritto il: 20/10/13, 12:34
Profilo Completo

Re: Piante per cardinali

  • Cita

Messaggio di Specy » 14/12/2014, 21:50

Avrei una domanda... La faccio, o non la faccio... Ma perché senza CO2?
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite