Piante per primo allestimento..

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9644
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Piante per primo allestimento..

Messaggio di GiuseppeA » 19/09/2014, 9:30

Ciao ragazzi..
volevo dei consigli su come e con cosa piantumare la mia vasca in via di allestimento..

Ecco come vorrei impostarla dopo essere stato aiutato con consigli e suggerimenti nel forum "primo acquario"..

Ambiente: tipo amazzonico

Vasca in possesso: Cayman 80 con accessori base

Allestimento: radici, fondo akadama + sabbia

Fauna prevista: 2 Pterophyllum Scalare + 10 Hemigrammus Bleheri + 6 Corydoras, ovviamente da inserire con i tempi dovuti

Impianto CO2 da preparare ma sarà fatto al più presto

Flora: AIUTOOOO!!! =)) =)) =)) ho bisogno di voi!! :)) :)) ..ho visto qualcosa che mi piace (eriocaulon o staurogyne -- cabomba e/o mayaca e/o echinodorus -- qualche rossa da consigliare ) ma vorrei dei vostri suggerimenti per non sbagliare già in partenza

Grazie in anticipo a tutti...
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di lucazio00 » 19/09/2014, 9:48

Di rossa conosco l'Alternanthera e per lei la CO2 è importante.
Potrei consigliarti anche Hydrocotyle leucocephala, l'Heteranthera zosterifolia, l'Egeria densa o il Myriophyllum aquaticum. Poi ci sarebbe anche la Bacopa australis.

Occhio a non mischiare specie incompatibili tra loro:
http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... iante.html
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9644
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di GiuseppeA » 19/09/2014, 9:56

Si si..ho già letto l'articolo.. devo stare attentissimo :-s :-s ..è per questo che accetto qualsiasi consiglio
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di Rox » 19/09/2014, 11:03

Evita gli Echinodorus, troppo grandi ed a crescita lenta.
Con il carico di pesci che hai intenzione di introdurre, segui i consigli di Lucazio, che ti sta consigliando piante a crescita rapidissima.

Heteranthera ed Egeria densa non vanno mai insieme: o la prima, o la seconda.
Per dare un po' di rosso, consiglio la Cabomba furcata, anche se molto difficile.
E' molto più rapida dell'Alternanthera, e soprattutto si alimenta dall'acqua.

Oltre alla CO2, devi potenziare l'illuminazione.
Ti serve una vegetazione da Formula Uno, per compensare quel carico organico.
Io rinuncerei a una delle tre specie.

Se sei alla prima esperienza, consiglio vivamente di adottare un solo materiale di fondo.
La sabbia non deve mai formare un doppio strato con qualcos'altro, quindi dovresti separare le zone.
Tuttavia, con il tempo, i due materiali teneranno a mescolarsi... e sara un casino.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9644
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di GiuseppeA » 19/09/2014, 11:33

Come posso fare per i corydoras?..mi hanno consigliato la sabbia per loro..

Cosa potrei mettere per potenziare l'illuminazione?

Le piante le inserisco subito all'avvio della vasca o aspetto?

Il carico di pesci è sicuramente importante ma inserirò poco per volta e vedrò come reagisce il tutto..mi terrò per ultimo gli Hemigrammus Bleheri probabilmente,così da avere meno pesci nella vasca, anche se così facendo credo di andare incontro a un problema di territorio con gli P. scalare quando vorrò inserirli vero? :-? :-? :-?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di Rox » 19/09/2014, 13:55

GiuseppeA ha scritto:Cosa potrei mettere per potenziare l'illuminazione?
Dipende dallo spazio.
Vai in sezione "Bricolage", mostrando una foto del coperchio alzato.
GiuseppeA ha scritto:Le piante le inserisco subito all'avvio della vasca o aspetto?
Le puoi aggiungere subito, tanto dovrai mettere un pizzico di mangime sulla lana, ogni tanto, per far partire il filtro.
GiuseppeA ha scritto:mi terrò per ultimo gli Hemigrammus Bleheri
Sbagliato. [-x
Si comincia sempre dai pesci più piccoli, in modo che la flora batterica si sviluppi gradualmente secondo il carico organico.

Per lo stesso motivo, gli scalare non andrebbero acquistati già adulti; quindi, il problema non sarebbe la territorialità.

I Corydoras piacciono anche a me, ma non li ho mai voluti proprio perché richiedono il fondo in sabbia.
Ognuno fa come vuole, con il suo acquario; ma io penso prima alle esigenze del pesce, poi ai miei gusti personali.
Per questo motivo, i miei consigli vanno spesso in quella direzione.

Qualora volessi approfondire, devi andare in altre sezioni.
In "Piante" stiamo andando OT.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9644
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di GiuseppeA » 19/09/2014, 14:50

Un ultima domanda...in che senso del mangime sulla lana?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di Rox » 19/09/2014, 19:04

GiuseppeA ha scritto:Un ultima domanda...in che senso del mangime sulla lana?
La lana perlon, quella del filtro, che in genere è il primo stadio attraversato dall'acqua.
Si sbriciola un po' di mangime lì sopra, in modo che la decomposizione faccia partire l'attività batterica.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di Specy » 19/09/2014, 19:20

Un pizzico di mangime sulla lana permette di far sviluppare la flora batterica nel filtro, ma decisamente siamo palesemente OT. Se vuoi puoi aprire un topic nell sezione adatta, oppure puoi fare questa domanda nel tuo topic in "primo acquario".

Tornando IT, come ti hanno già detto potresti mettere l'Heteranthera zosterifolia, è bellissima e in vasca posta su un lato fà un bell'effetto, ma ricorda che vuole un'ottima fertilizzazione, una luce da stadio e non per ultimo Ferro in abbondanza. Grazie a lei ho avuto un sacco di complimenti in un concorso in un'altro forum ;) .

Lo Staurogyne repens è una bella pianta da "prato" ma ricorda che anche in questo caso l'illuminazione dovrà essere da stadio.

La Cabomba aquatica fà un figurone, ma affinchè rimanga bella e vaporosa va fertilizzata da paura altrimenti deperisce rapidamente fino a sembrae una caroliniana ( esperienza personale ).
La furcata è difficilissima ma è bellissima, oltre all'illuminazione da stadio vuole anche una temperatura maggiore rispetto alle altre piante , per cui se vorrai inserla in vasca dovrai tenere il termoriscaldatore almeno sui 28° altrimenti deperirà rapidamente.

L'Alternanthera cardinalis secondo me è più semplice da coltivare però in un 120l penso che la reinekii sarebbe più idonea perchè ha le foglie meno lunghe ( anche se nel mio 120l ho la prima ). In una vasca allestita ad amazzonico entrambe ( cioè l'una o l'altra , mai insieme nella stessa vasca )possono essere piante protagoniste, cioè che attireranno lo sguardo.

Ovviamente ci sono anche molte altre piante ma già penso ti puoi fare una bell'idea per iniziare.

Ovviamente come ti hanno già detto avrai bisogno di aumentare l'illuminazione della vasca e ti necessiterà la CO2. Potresti farne a meno con alcune piante ma in questo caso la loro crescita rallenterà di tanto.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Piante per primo allestimento..

Messaggio di Tsar » 19/09/2014, 21:00

Rox ha scritto:I Corydoras piacciono anche a me, ma non li ho mai voluti proprio perché richiedono il fondo in sabbia.
Ognuno fa come vuole, con il suo acquario; ma io penso prima alle esigenze del pesce, poi ai miei gusti personali.
Per questo motivo, i miei consigli vanno spesso in quella direzione.
GiuseppeA, te l'avevo detto che la scelta dei Corydoras sarebbe stata quella più complessa. Ovviamente sottoscrivo quello che dice Rox, le esigenze dei pesci vengono prima di tutto. Un fondo misto è possibile ma richiede, durante l'allestimento, una corretta programmazione unita ad una cura estrema nel dividere i due substrati in modo che non si mischino.
La scelta è tua visto che sarai tu a doverci lavorare in questa fase. D'altra parte credo che sia importantissimo raggiungere un risultato che ti soddisfi appieno perché il rischio opposto è che ti ritrovi una vasca che non ti piace e che ti fa passare la voglia, il che sarebbe peggio di qualsiasi altra cosa.
Anzi mi è venuta in mente un'alternativa ai Corydoras e all'Ancistrus che ti permette un fondo unico in akadama. Te lo scrivo dall'altra parte però.
A te la palla... ;)

Per le piante sottoscrivo quanto detto dagli altri con una sola eccezione: io adoro gli Echinodorus e credo che diano un tocco davvero amazzonico all'acquario. Ce ne sono di tutti i tipi, ovviamente non scegliere quelle più grandi e non avrai problemi.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Garden, Meme e 4 ospiti