Piantumare Acquario appena avviato

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Savior » 31/10/2015, 14:50

Ho gia aperto altri topic, vorrei tenere scalare,
Scusate l'OT
:)

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Savior » 31/10/2015, 21:11

Potreste dirmi il nome di queste piante?
Nemmeno il negoziante lo sa..... :-q :-q

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5883
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: R: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Paky » 31/10/2015, 21:28

Savior,
I vasetti non vanno messi in vasca: la lana e' piena di sostanze concimanti e altro. Toglili al piu' presto, sono pericolose per i pesci!

Inviato dal mio GT-S6500 con Tapatalk 2
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Savior » 31/10/2015, 21:57

Grazie Paky ma non è la mia vasca quella, ho fatto le foto dal negoziante perché non ha saputo dirmi il nome delle piante, io volevo mostrarle a voi e quindi le ho fotografate.

Ho letto una giuda su come piantare nell'acquario, spiegava che bisogna pulire per bene le radici per lo stesso motivo che hai appena scritto tu.

Grazie comunque !!

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5883
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: R: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Paky » 31/10/2015, 22:01

Ok! Menomale! ;)


Inviato dal mio GT-S6500 con Tapatalk 2
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3595
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di ersergio » 31/10/2015, 22:21

Savior ha scritto:Potreste dirmi il nome di queste piante?
Nemmeno il negoziante lo sa..... :-q :-q

Immagine

Immagine

Immagine
La prima è un Ceratophyllum la seconda un 'Alternanthera rosaefolia ridotta proprio male la terza non riesco a vedere bene sono col cellulare , ma potrebbe essere un'Hygrophila polisperma ma sempre in condizioni pietose x_x
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Savior » 01/11/2015, 11:12

Ho deciso di mettere la ceratophyllum, può essere usata anche come pianta galleggiante, aiuta molto a ristabilire i valori dell'acquario, essendo una pianta molto rapida. Anche esteticamente non è male e poi riesce a convivere tranquillamente con tutte le altre.

Cosa ne pensate?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8932
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di GiuseppeA » 01/11/2015, 11:24

Ottima scelta. :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di Savior » 03/11/2015, 23:30

Oggi ho potenziato le luci come consigliato dai ragazzi del forum. Ho aggiunto due CFL da 23W ciascuna ai due neon che gia erano presenti, attualmente dovrei avere 76w complessivi (Togliendo 6 wat alle CFL) .

In questi giorni posterò una guida in bricolage su come potenziare il Cayman 80, cosi chi ha il mio stesso acquario non avrà problemi.

Immagine

Immagine

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8932
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Piantumare Acquario appena avviato

Messaggio di GiuseppeA » 04/11/2015, 7:56

Bel lavoro ma sarebbe stato meglio posizionare le lampade che"guardavano" verso i lati perché al centro sei già"coperto" dai neon.

Guarda le foto che ho messo nella scheda e si vede cosa intendo.

Ora riparti con fotoperiodo ridotto e aumenti di 1/2 h a settimana per dare tempo alle piante di adattarsi alla nuova potenza ed evitare un attacco algale. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: scramble e 8 ospiti