Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di Rox » 19/05/2014, 18:43

salvoml81 ha scritto:se hai alternative dimmi pure
Innanzitutto, questo topic è intitolato alla fertilizzazione con fondo Akadama.
Devi aprirne uno nuovo.

Inoltre, se davvero ci fossero problemi di allelopatia, non è togliendo le piante adesso che risolvi il problema, perché quell'acqua sarebbe comunque piena di allelochimici.

Mi dispiace sembrare ripetitivo, ma io lascerei fare alla natura.
...E me ne andrei a comprare quella poltrona. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
salvoml81
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 06/05/14, 17:24

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di salvoml81 » 19/05/2014, 18:48

Rox ha scritto:...E me ne andrei a comprare quella poltrona.
ok :-bd :-bd ma voglio capire e aprirò un altro topic su piante :D :D :D :D

Avatar utente
salvoml81
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 06/05/14, 17:24

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di salvoml81 » 22/05/2014, 9:56

Ciao ragazzi riprendo il topic perchè ho un aumento della conducibilità con KH e GH stabili e può essere dovuto dall' akadama ma due giorni fa ho potato le piante (ho smosso parecchio il fondo perchè ho ricollocato alcune piante) e non ho fertilizzato, mi ritrovo nitrati costanti a 20 , fosfati che sono scesi a 0,3 e fe stabile a 0,1 . Devo fertilizzare? e cosa eventualmente devo aggiungere? tenendo presente che da due giorni a oggi ho un aumento medio di 60 µs al giorno cioè partivo da 1140 µs e ora sono 1320 µs

Avatar utente
salvoml81
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 06/05/14, 17:24

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di salvoml81 » 22/05/2014, 10:10

dimenticavo ho delle alghe puntiformi verdi che non si tolgono con facilmente, sui vetri sparse un po ovunque . Se non ho capito male , è legato alla carenza di fosfato, ma se ho 0,3 di fosfati e prima della potatura mettevo gocce di cifo fosforo per mantenere alto i livelli di fosforo, come sarebbe possibile la formazione di codeste alghe? o l'akadama sta rilasciando altre sostanze che fanno aumentare la loro propagazione?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di Rox » 22/05/2014, 10:56

Per prima cosa, prendi dell'acqua minerale (di qualsiasi marca); guarda la conducibilità sull'etichetta e controlla con il tuo strumento.
Così vediamo se ci si può fidare.

Se i tuoi fosfati si abbassano, vuol dire che le tue piante ne sono affamatissime.
Mi sembrava di averti avvisato, sulle tue specie: ferro e fosforo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
salvoml81
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 06/05/14, 17:24

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di salvoml81 » 22/05/2014, 11:14

Rox ha scritto:Per prima cosa, prendi dell'acqua minerale (di qualsiasi marca); guarda la conducibilità sull'etichetta e controlla con il tuo strumento.
Così vediamo se ci si può fidare.
fatta la prova con acqua mangiatorelle è 88µs come dice l'etichetta , mi sono pure sorpreso di tale precisione, purtroppo per me.
Rox ha scritto:Se i tuoi fosfati si abbassano, vuol dire che le tue piante ne sono affamatissime.
Mi sembrava di averti avvisato, sulle tue specie: ferro e fosforo.
infatti aggiungo sempre gocce di cifo fosforo, ma visto che ho potato e visto che aumenta la conducibilità e il ferro rimane stabile, con mia perplessità, non voglio fare scocchezze e ti domandavo se fosse il caso di aggiungere cifo fosforo ecco, inoltre non capisco la presenza di alghe puntiformi nei vetri, quindi domandavo da ignorante che sono, forse c'è una correlazione tra fosfati, conducibilità e akadama?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di Rox » 22/05/2014, 11:43

salvoml81 ha scritto:forse c'è una correlazione tra fosfati, conducibilità e akadama?
In un acquario, anzi... in qualunque ecosistema, dalla pozzanghera sul marciapiede fino all'Oceano Pacifico, c'è una correlazione su tutto.
Il problema è che devi rallentare il tuo ritmo: troppe cose tutte insieme.

Se le piante fanno pearling, con quella conducibilità, i casi sono due:
1 - Quel valore non è un grosso problema, anche se appare altissimo.
2 - Stai erogando CO2 a livelli pericolosi. Controlla pH e KH.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
salvoml81
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 06/05/14, 17:24

Re: Quando fertilizzare con fondo unico akadama

Messaggio di salvoml81 » 22/05/2014, 11:47

Rox ha scritto:2 - Stai erogando CO2 a livelli pericolosi. Controlla pH e KH.
fatto, il KH è salito a 7 e il GH a 12 e pH è a 6.95, ecco perchè sto impazzendo, grazie per la pazienza :-bd :-bd :-bd
ho visto che ci sono alghe verdi puntiformi, sono segno di carenza fosfati o maturazione filtro ?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale83, Marta e 5 ospiti