Radici aeree Limnophila Sessiliflora

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06
Profilo Completo

Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Simo63 » 12/09/2014, 12:07

Crescere cresce, ma è incontenibile. Ho cominciato a buttare rinverdente per la carenza che avevo, azoto e fosforo.
Però il mostro in questione non ha smesso di buttare radici aeree fino ad arrivare oggi a questa situazione ( è lungo il pelo d'acqua ):
ImageUploadedByTapatalk1410516333.140018.jpg
( scusate le B. brigittae sono di un egocentrismo impressionante :) )
Anche il Pogostemon stellatus ha molte radici aeree.
Che sta / stanno cercando di dirmi? Avrei una mia ipotesi, ma per ora voglio sentire la vostra.
Avevo 46 mg/ l di potassio circa 3 settimane fa, dite che sia il caso di riprendere a darlo?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 19/10/13, 9:20
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Uthopya » 12/09/2014, 12:13

Secondo me sono i nitrati quelli che ti mancano: hai una foresta di piante rapide e un carico organico esiguo (quasi quasi puoi provare tu a togliere il filtro tornando "a bomba" sul libro della Walstad ;) )...
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06
Profilo Completo

Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Simo63 » 12/09/2014, 12:24

Ho aperto questo topic proprio in seguito alla lettura dell'articolo, speravo qualcuno ci si ricollegasse.
Sto somministrando azoto in parte sotto forma di ammonio, leggendo l'articolo sulla velocità di assorbimento ho pensato :
" Ma non è che aumentando così tanto la velocità di assorbimento somministrandole ammonio non sia aumentato proporzionalmente anche il fattore crescita ? "
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20394
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Rox » 12/09/2014, 17:19

Se lasci che cresca in quel modo, sotto la superficie, è normale che faccia radici.
L'abbondanza di luce e CO2 la porta ad uno sviluppo rapidissimo, pertanto la pianta cerca nutrienti con tutte le armi che ha.

Qualcuno sfrutta quel fenomeno volutamente, per creare un paesaggio suggestivo legato proprio a quelle "liane" che scendono dall'alto.
Chi lo ha fatto, di solito è andato in carenza di nitrati.

Per quanto riguarda l'ammonio, in questo caso particolare lascia stare la Walstad.
Lo sappiamo che le piante sprecano più energia, per assimilare l'azoto dai nitrati, ma la tua Limnophila non ha questi problemi.
La vicinanza alle lampade gli fornisce energia in quantità industriale.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Simo63 » 12/09/2014, 19:34

Ho potenza, CO2, ma non riesco ad avere neanche una punta tendente al rosso. Dite che dando più oligoelementi è mettendo ferro a palate ce la posso fare?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20394
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Rox » 13/09/2014, 0:36

Simo63 ha scritto: Dite che dando più oligoelementi è mettendo ferro a palate ce la posso fare?
Non c'è bisogno di palate, basta metterceli.
Finora ti sei comportato come se il Rinverdente, a Livorno, costasse quanto la cocaina. :))
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Simo63 » 13/09/2014, 18:47

Dici che anche le foglie della Rotala siano strette e lunghe per carenza di oligoelementi?
Col potassio che faccio?
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 19/10/13, 9:20
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Uthopya » 13/09/2014, 19:56

Foto Simo! Comunque la Rotala rotundifolia fa foglie strette e lunghe sott'acqua... Di che colore sono?
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1491
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Stifen » 13/09/2014, 20:27

Sarà un caso ma da quando gli faccio le "pere" di ferro da un paio di settimane a questa parte, la rotala in superficie è rosso fosforescente come non lo è mai stata, forse sarà che sta venendo freddo... ad ogni modo se non hai gameberetti in vasca io proverei e poi te ne accorgi dopo poco!!!

Hai anche 40 w su 45 litri, mica pochi... quindi il ferro è ricercato!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06
Profilo Completo

Re: Radici aeree Limnophila Sessiliflora

  • Cita

Messaggio di Simo63 » 13/09/2014, 20:33

Stifen credimi di ferro ne ho sempre messo, la riprova sono le alghe sui vetri che tolgo periodicamente. Ho rincarato la dose ultimamente.
Comunque aprirò un'altro topic perché questo è intitolato ad un'altra pianta
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Connie e 3 ospiti