Radici aeree polisperma

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10685
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Radici aeree polisperma

Messaggio di Luca.s » 05/07/2015, 15:21

Ciao ragazzi, una curiosità.

Ponendo che ci siano NO3- e PO43- sufficienti, la polisperma può creare delle radici aeree perché non ha sufficienti oligoelementi? Può essere o non è credibile come cosa?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di lucazio00 » 05/07/2015, 17:15

Certo, potrebbe essere qualsiasi carenza allo stadio iniziale!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10685
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di Luca.s » 05/07/2015, 17:17

Ma come manifestazione, è un qualcosa di generico che segnala una eventuale mancanza, o possiamo capire qualcosa in più dalle radici aeree?

Altra cosa, l'infoltirsi delle radici aeree, non può essere dovuto al fatto che questa presunta pianta è sempre stata potata nella porzione più apicale e quindi la base è costretta a creare nuove radici per sopperire a questa perdita?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8921
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di GiuseppeA » 05/07/2015, 18:10

É un segnale che sta per mancare qualcosa, in questo caso i test ci vengono in aiuto.

In genere si pota la parte alta e si ripianta quella buttando la bassa, ma le radici non credo centrino qualcosa con la potatura alta.

Può anche essere che metta radici pur avendo tutti gli elementi solo perché,arrivando in superficie,trova più CO2 e luce e quindi mette radici per trovare più nutrienti.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di lucazio00 » 05/07/2015, 18:51

Si anche, comunque sia aiutano la pianta a catturare nutrienti dall'acqua...
Se le foglie basse non si bucano, il potassio è sufficiente!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Mytaras
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/03/15, 12:37

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di Mytaras » 05/07/2015, 19:07

Quindi il fatto che l'Hygropyla Polisperma è piena di radici aeree deriva da qualche carenza nei nutrienti? La mia ha una crescita velocissima ma è pienissima di radici aeree che inalcuni punti (come alla base) sono maggiori delle foglie.

Come si può ovviare?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8921
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di GiuseppeA » 05/07/2015, 19:14

Mytaras ha scritto: Come si può ovviare?
Servirebbe più info,come i valori dell'acqua e come e quanto fertilizzi.
Ma con una giusta fertilizzazione si risolve...questo e un bell' argomento per un nuovo topic,con foto, per i nostri amici mod in fertilizzazione. :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Mytaras
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/03/15, 12:37

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di Mytaras » 05/07/2015, 19:20

Si infatti. Per il momento fertilizzo con Seachem flourisch integrando con potassio e ferro di altre marche.

Tuttavia mi sto attrezzando per il protocollo PMDD. Ho trovato difficoltà a reperire tutti i prodotti ma se tutto va bene entro questa settimana dovrei avere anche quelli che mi mancano (rinverdente e nitrato di potassio).

Appena li avrò ottenuti aprirô un apposito topic.

Avatar utente
Zoelle
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 20/10/13, 10:31

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di Zoelle » 05/07/2015, 19:42

Misura anche i fosfati... la mia li aveva assorbiti tutti.


Se non ti spiace approfitto del tuo post x una domanda: normalmente si pota tenendo la parte nuova ed eliminando la parte vecchia, ma l'Hygrophila fa radici profondissime e lunghissime nel fondo. .. non mi viene assolutamente spontaneo pensare di eliminare questa parte alzando ogni volta un polverone... dovrei?

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10685
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Radici aeree polisperma

Messaggio di Luca.s » 05/07/2015, 19:46

La domanda incuriosisce anche me.

Forse bisognerebbe tagliare a livello terreno e far rimettere radici alla nuova talea? :-?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: akira_miura, Bing [Bot], giosu2003, Google [Bot] e 1 ospite