Recuperare piante dopo sradicamento.

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di enkuz » 31/03/2016, 10:46

Ciao ragazzi,
A breve cambierò layout del mio 60 litri... questo comporta che devo levare qualche pianta... per l'esattezza
una rotala indica, una bacopa monnieri, una Cryptocoryne wendtii green.
La rotala è molto folta.

Sono tutte ben salde nel fondo... provvederò a tagliare a filo del terreno e non a sradicare (per evitare di tirare su tutto quanto sta sotto ovvero il mondo).

Se dovessi poi posizionare le piante in una bacinella d'acqua per qualche tempo... fertilizzandole, nel caso... dite che produrranno radici? vorrei recuperarle oppure regalarle a qualche forumista bisognoso mentre mi dispiacerebbe molto buttarle via... riesco a salvare qualcosa?

Sopravviveranno?

Grazie ;)

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4637
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di Nijk » 31/03/2016, 11:16

L'ultima volta che ho riallestito, a causa di vari contrattempi ho tenuto tutte le piante, comprese rosse e prati, a mollo in una bacinella con acqua di rubinetto per oltre 15 giorni.
Senza fertilizzare e tenendole senza luce se non quella ambientale ho recuperato gran parte delle potature.
Le piante che hanno sofferto maggiormente sono state quelle che si nutrono specialmente per via radicale, le altre, seppur molto debilitate piano piano si sono riprese a parte alcuni steli particolarmente rovinati che ho dovuto cestinare.

Per me se non superi i 7/8 giorni le puoi recuperare tranquillamente tutte quante senza nessun tipo di problema :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di enkuz » 31/03/2016, 11:58

Io però non intendo rimetterle nella mia vasca... bensì tenerle li in attesa di destinazione (probabilmente le regalerò a qualcuno).

Penso che nella bacinella ci staranno molto di più... qualche settimana?

La tua esperienza mi dice che posso provare quindi ;)

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8921
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di GiuseppeA » 31/03/2016, 12:09

Se devono stare per qualche settimna, invece di usare acqua del rubinetto, recupera un pò di acqua "fertilizzata" della vasca e magari un pezzo di sctick in colonna male non gli fa. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di ocram » 31/03/2016, 12:56

Sicuramente faranno radici verso il fondo per cercare nutrienti e ancorarsi.
In più curveranno sempre lo stelo per far ricevere alle foglie più giovani la maggior quantità di luce. Potrebbero addirittura far marcire la parte bassa per farla affondare per tenersi verticale.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Recuperare piante dopo sradicamento.

Messaggio di enkuz » 31/03/2016, 14:21

ok allora sto tranquillo... le taglio alla base ma al posto che buttarle le metto a dimora in vaschetta con stick npk ;)

Grazie :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti