rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8908
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di GiuseppeA » 15/07/2015, 16:55

naftone1 ha scritto:la mia ha qualche carenza che non riesco ad identificare... le foglie nuove sono molto sottili, quelle vecchie e piccole hanno macchie scure, solo quelle piu grandi in cima alla pianta sono belle...
Da quanto è in vasca?
Non conosco il tuo fertilizzante ma da come la descrivi sembra una carenza di potassio.
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di naftone1 » 15/07/2015, 17:06

é stata la prima pianta introdotta in vasca verso la fine di maggio... non trovo da nessuna parte scritte con precisione le sostanze presenti nel fertilizzante ma la carenza di potassio era una dei principali sospettati... il problema é che non ho il test... potrebbero anche essere gli NO3- che secondo me sono relativamente bassini (5mg/l) o no?
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 8908
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di GiuseppeA » 15/07/2015, 17:08

Il test del potassio non c'è...o meglio il test sarebbe il conduttivimetro ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di naftone1 » 15/07/2015, 17:09

GiuseppeA ha scritto:conduttivimetro
ecco esatto bravo... non mi ricordavo il nome e chiamarlo "cosimetro" o simili mi pareva brutto... ahahah XD
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6858
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di darioc » 15/07/2015, 17:11

naftone1 ha scritto:pasticche dennerle power tabs il substrato
Sono acqua e farina. Ti conviene usare stick npk. La tua vasca considerando la concentrazione di CO2 e l'illuminazione si può considerare una vasca spinta e la fertilizzazione che stai fornendo è insufficiente. In acqua non basta fornire ferro, bisogna fornire tutto. Puoi utilizzare il Protocollo pmdd. QuellI commerciali generalmente sono acqua colorata.
Per quanto riguarda la vegetazione dovresti aggiungere qualche specie che possa contrastare le alghe. Va bene Egeria densa. e cabomba caroliniana.
Per dare un tocco di rosso potresti mettere al centro dove riceva molta luce la Ludwigia.
In vasca è molto importante inserire piante rapide che possano combattere le alghe per mezzo di competizione alimentare ed allelopatia. La zona occupata dal pratino è troppo vasta. Ti suggerisco di destinare almeno mezza vasca a piante rapide che proteggono il Prato altrimenti potresti avere problemi con le alghe. Il pratino vuole molta luce ma non ha armi per difendersi.
Puoi sostituire il pogostemon con staurogine repens.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di naftone1 » 15/07/2015, 17:21

darioc ha scritto:
naftone1 ha scritto:pasticche dennerle power tabs il substrato
Sono acqua e farina. Ti conviene usare stick npk. La tua vasca considerando la concentrazione di CO2 e l'illuminazione si può considerare una vasca spinta e la fertilizzazione che stai fornendo è insufficiente. In acqua non basta fornire ferro, bisogna fornire tutto. Puoi utilizzare il Protocollo pmdd. QuellI commerciali generalmente sono acqua colorata.
Per quanto riguarda la vegetazione dovresti aggiungere qualche specie che possa contrastare le alghe. Va bene Egeria densa. e cabomba caroliniana.
Per dare un tocco di rosso potresti mettere al centro dove riceva molta luce la Ludwigia.
In vasca è molto importante inserire piante rapide che possano combattere le alghe per mezzo di competizione alimentare ed allelopatia. La zona occupata dal pratino è troppo vasta. Ti suggerisco di destinare almeno mezza vasca a piante rapide che proteggono il Prato altrimenti potresti avere problemi con le alghe. Il pratino vuole molta luce ma non ha armi per difendersi.
Puoi sostituire il pogostemon con staurogine repens.
gli stick npk avevo proprio intenzione di provarli a breve (magari vado oggi stesso in cerca)... per il pratino potrei fare direttamente Staurogyne Repens... l'egeria densa proprio non mi piace...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10695
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di Luca.s » 15/07/2015, 17:26

Vai di ceratophyllum allora!

A me esteticamente piace molto di più rispetto all'Egeria
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10165
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di lucazio00 » 15/07/2015, 17:42

L'Egeria densa è bella solo se cresciuta in acque ricche di azoto (nitrati, ammonio...) altrimenti è solo verdura...
Il Ceratophyllum è sempre bello...peccato la sua fragilità e la spiccata allelopatia...
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10695
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di Luca.s » 15/07/2015, 17:47

lucazio00 ha scritto:L'Egeria densa è bella solo se cresciuta in acque ricche di azoto (nitrati, ammonio...) altrimenti è solo verdura...
Il Ceratophyllum è sempre bello...peccato la sua fragilità e la spiccata allelopatia...
Forse si sposa anche meglio con i guppy o i poecilidi in generale, date le sue foglie e il microambiente che ci si può creare li.

L'egeria la vedrei meglio in altre vasche, non so :-?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: rivedere la flora e correggere alcune cose HELP!

Messaggio di naftone1 » 15/07/2015, 18:14

Update: sono andato a comprare gli stick compo, in tutto ho inserito mezzo stick (per iniziare a piccoli passi) diviso così: un pezzo vicino alle hygrophila, un pezzo sotto la pogostemon e un pezzo più piccolo nel filtro... Vediamo come risponde la vasca...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti