Rotala rotundifolia "inclinata"

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rob75 » 04/01/2015, 2:21

Ciao a tutti :-h
Ho un problema che mi assilla da un po di tempo e voglio chiedere consiglio...
Da quando ho ripiantato la R. rotundifolia la pianta è migliorata molto: luce, fertilizzazione e CO2 abbondanti, rendono gli apici più alti di un bel rosso, la pianta cresce veloce e forte, ma sta prendendo una... brutta piega :))
mentre le piantine più piccole crescono dritte in cerca di luce, proprio gli apici più alti, rossi e belli si piegano, come a cercare quanta più luce possibile e le foglie si alzano verso la luce
Rotalainclinata.jpg
Ovviamente a me piacerebbe averle belle dritte, ma a loro sembra non fregate nulla e fanno un po come gli pare ~x( ... consigli? !
;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 3:08

Rob75 ha scritto:come a cercare quanta più luce possibile
Esatto, il suo scopo è quello.
Inclinandosi, prende luce da tutte le foglie, non solo da quelle alte.
Credo che stia per ramificare.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rob75 » 04/01/2015, 9:53

Rox ha scritto:Esatto, il suo scopo è quello.
Inclinandosi, prende luce da tutte le foglie, non solo da quelle alte.
Credo che stia per ramificare.
Prima dell'ultima potatura lo aveva fatto: da ogni internodo partiva un nuovo getto!
Sicuramente nella sua forma "naturale" la rotundifolia è accattivante, ma a me piacerebbe vederla bella dritta...

Edit: lo sta già facendo... su tutte le piante dagli internodi partono nuovi getti ~x(
Ultima modifica di Rob75 il 04/01/2015, 10:02, modificato 1 volta in totale.
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17458
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di cuttlebone » 04/01/2015, 10:02

Rob75 ha scritto:ma a me piacerebbe vederla bella dritta...
...a me crescono troppo dritte e le vorrei ondulate...
La vita è bella perché è varia ;)
Edit:
Per averle dritte, probabilmente bisogna fornirle di luce intensa.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 12:42

cuttlebone ha scritto:...a me crescono troppo dritte e le vorrei ondulate...
E scommetto che ramificano poco, molto meno di quelle di Rob.
cuttlebone ha scritto:probabilmente bisogna fornirle di luce intensa.
"Probabilmente" è il contrario. :D
Con luce intensa, la pianta cerca di esporsi subito alle lampade, quando è ancora sommersa, poi comincia a ramificare da lì.
Contemporaneamente, consuma un sacco di ferro, fa internodi cortissimi ed un pearling indiavolato.

Tutto quello che vediamo nella foto di Rob, compresa l'imminente carenza di ferro.

Con luce insufficiente, invece, cerca di andare direttamente in superficie, prendendo la strada più breve.
Quando ci arriverà, comincierà a svilupparsi.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
Rob75 (05/01/2015, 0:05)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17458
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di cuttlebone » 04/01/2015, 13:14

Rox ha scritto: "Probabilmente" è il contrario. :D
Potrebbe essere.
Io e Rob abbiamo la spessa potenza specifica anche se lui ha la Rotala in una posizione più favorevole rispetto a me.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 13:49

cuttlebone ha scritto:abbiamo la spessa potenza specifica anche se lui...
...Anche se lui ha le fluorescenti a 6500 K, da sempre le lampade più indicate per l'acquario.
Probabilmente, dei tuoi 110 W, solo una frazione viene sfruttata dalle Rotala.

Per altre specie, magari, la tua plafoniera va benissimo così.
Non sarebbe la prima volta.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rob75 » 04/01/2015, 20:48

Rox, se non ti seguissi da qualche anno, penserei che sei un veggente, un telepate...o che quando non ci sono entri in casa degli altri per spiare i loro acquari :)) =))
Non solo nel mio acquario di 65lt netti ci sono tre lampade da 25W l'una (66W netti), ma l'impianto è asimmetrico, sopra quella Rotala "splendono" 44W: se dividessimo virtualmente la vasca in due metà, la parte destra risulterebbe con un rapporto di illuminazione pari a 1,35W/lt :-o ...alghe, ovviamente, manco a pagarle :ymdevil: nonostante la fertilizzazione più che abbondante!!
Peccato per il venturi che mi sta dando un po di noie e sono un po basso con la CO2 (si capisce da tutte quelle radici avventizie ~x( che prima non c'erano).
Un'ultima nota: perché parli di imminente carenza di ferro?! io ne somministro solo 1ml...ogni 5-7giorni ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rox » 05/01/2015, 0:20

Rob75 ha scritto:perché parli di imminente carenza di ferro?! io ne somministro solo 1ml...
Io non misuro con i millilitri, ma con il colore degli steli.
Nella tua foto, vedo che lo stelo è rosso solo nella parte terminale, mentre in basso è tutto verde e talvolta sbiadito.

Le tue Rotala stanno usando le riserve... e le stanno consumando a gran velocità.
Stai attento anche al fosforo, con quella luce.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Rotala rotundifolia "inclinata"

Messaggio di Rob75 » 05/01/2015, 0:59

Le cose stanno come dici tu, ma al contrario... le piantine erano verdi, poi quando ho accelerato con la fertilizzazione e con il ferro sono diventate rosse, ma solo gli apici più alti hanno preso colore: vuol dire che ne somministro ancora troppo poco?!
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti