Sostituto Myriophyllum Spicatum

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Sostituto Myriophyllum Spicatum

Messaggio di Simo63 » 20/11/2013, 19:02

Sto allestendo il mio acquarietto asiatico, ma non riesco a trovare suddetta pianta, il negoziante non ne vuol sapere di cercarmela e online non sono riuscito a trovarla. La sto ancora cercando, ho rotto le scatole pure a qualcuno del forum :D ma nel caso non riuscissi a trovarla, con cosa potrei sostituirla? Il myriophyllum spicatum l'avevo scelto per le sue caratteristiche allelopatiche per la lotta ai ciano, inoltre sembrava una pianta facile da gestire ( ma sicuramente non da trovare :-s ). Comunque nel caso qualcuno sapesse dove possa trovarla o ha un negoziante un po' più simpatico del mio mi faccia sapere !.
L'allestimento è quello del profilo.
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Sostituto Myriophyllum Spicatum

Messaggio di Rox » 20/11/2013, 19:23

Chiedigli il tuberculatum, invece delo spicatum.
Se non ha nemmeno quello, Rotala wallichii.
In alternativa, Rotala "Nanjeshan" (talvolta chiamata Mayaca sellowiana)

Comunque non sei obbligato ad averle tutte dall'inizio.
Puoi metterci quelle che trovi, e poi aggiungere con il tempo.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Sostituto Myriophyllum Spicatum

Messaggio di Simo63 » 20/11/2013, 21:39

Rox ha scritto:Comunque non sei obbligato ad averle tutte dall'inizio.
Puoi metterci quelle che trovi, e poi aggiungere con il tempo.
E' vero solo che mi piaceva l'idea di partire bene e subito con le piante, che reputo il perno su cui ruota l'equilibrio della vasca.
Comunque a riguardo del Tuberculatum mi ero sentito male a leggere le grandi richieste di fosforo e la sua scarsa difesa contro le alghe nel tuo, come solito, eccellente articolo. Sarei disposto anche a farmelo spedire lo Spicatum ma non si trova neanche così nei negozi online, per rimanere in tema non so che pesci prendere :D
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10169
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Sostituto Myriophyllum Spicatum

Messaggio di lucazio00 » 21/11/2013, 22:45

Considera che in natura lo si trova anche in Italia! D'estate fa emergere delle spighe rosse. (Da cui "spicatum")
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti