Un aiuto nel riconoscerle

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
Kobetto
star3
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/02/16, 11:21
Profilo Completo

Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di Kobetto » 27/02/2016, 14:49

Ciao a tutti, mi servirebbe una mano ad identificare queste piante e a capire le loro condizioni di salute provenendo da altri acquari e situazioni e non avendone mai vista una prima. Sono da una settimana in acqua e sono semplicemente cresciute, non hanno modificato il loro aspetto, solo il muschio che è quello che sta da piu tempo (3 settimane), quelo più in alto lo vedo un po sofferente.
primi giorni.jpeg
oggi.jpg
Nel bicchiere c'è la polysperma nel vasetto, purtroppo ieri è andata via la corrente per 12 ore e la vedevo sofferente e l'ho tolta, creando una piccola serra con delle torce, si è ripresa alla grande.

Alcune piante le ho ricevute in regalo e sono potature di uno stesso acquario egeria(?per me hydrilla verticillata) e Vallisneria americana natans (?), piccola Hygrophila polysperma(?), altre acquistate Vesicularia dubyana(?) e Anubias Barteri (della troplant e l'unica con etichetta).

Qui il link all' anamnesi del mio acquario e di quello che sto combinando "Primo allestimento / Primi dubbi".
Riassumo brevemente. La vasca è in fase di maturazione, a breve farò i test, il wattaggio è insufficiente sto già rimediando con una CFL, ho anche problema di eccesso di sodio con l'acqua del rubinetto, a breve svuoterò tutto per riempirla con acqua in bottiglia, un disastro #-o . Ma ripeto le piante non hanno modificato l'aspetto estetico.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7154
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di scheccia » 27/02/2016, 17:18

1) vallisneria
2-5-6-7) anubias, non và interrata, il rizoma và lasciato fuori altrimenti marcisce, conviene che la leghi a qualche arredo.
3-4) anche per me è hydrilla, ha 5 foglie.
Questi utenti hanno ringraziato scheccia per il messaggio:
Kobetto (27/02/2016, 20:27)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Kobetto
star3
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/02/16, 11:21
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di Kobetto » 27/02/2016, 20:27

scheccia ha scritto:1) vallisneria
2-5-6-7) anubias, non và interrata, il rizoma và lasciato fuori altrimenti marcisce, conviene che la leghi a qualche arredo.
3-4) anche per me è hydrilla, ha 5 foglie.
OK è hydrilla anche perché ha le foglie leggermente spinate, ma è normale che faccia radici volanti (avventizie) e cosa sono quelle specie di frutti simili a chicchi di riso di color verde? Rimane da identificare muschio e la piccola piantina (Hygrophila?)

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7154
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di scheccia » 27/02/2016, 20:38

Hydrilla xchè hanno 5 foglie. Non vedo frutti... Potrebbero essere nuovi gettiti. Le radici dovrebbe essere mancanza di potassio.
Il muschio sembra lui... Vescicularia

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Questi utenti hanno ringraziato scheccia per il messaggio:
Kobetto (28/02/2016, 12:26)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 28/02/2016, 0:20

Pianta piccola si è un'Hygrophila, le radici avventizie sono carenza di Potassio che sta cercando perché manca. Per i "frutti" non si vedono, fai una foto da più dettagliata.
Questi utenti hanno ringraziato giampy77 per il messaggio:
Kobetto (28/02/2016, 12:39)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Kobetto
star3
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/02/16, 11:21
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di Kobetto » 28/02/2016, 12:36

Immagine
Immagine

Ecco le foto dei chicchi.

Iniziano le carenze. In questo settimana faccio tutto e iniziò a capire meglio come si fertilizza. Giusto per curiosità ovviamente dovrei iniziare a fertilizzare e queste vanno via o vanno rimosse, praticamente come reagisce?

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 28/02/2016, 17:38

I "chicchi" sono nuovi getti. Le radici formatesi non andranno via , se metti ciò che la pianta cerca, non le farà più. Per toglierle, quando poterai terrai solo la parte più alta e quindi senza radici.
Questi utenti hanno ringraziato giampy77 per il messaggio:
Kobetto (28/02/2016, 19:13)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7154
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di scheccia » 28/02/2016, 18:14

giampy77 ha scritto:I chicchi sono nuovi getti. Le radici firmare di non andranno via , se metti ciò che la pianta cerca, non le farà più. Per toglierle, quando potersi, rete si solo la parte più alta e quindi senza radici.
Giampy hai bevuto un goccettino [emoji481] [emoji481] [emoji23] [emoji23]

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Kobetto
star3
Messaggi: 24
Iscritto il: 24/02/16, 11:21
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di Kobetto » 28/02/2016, 19:16

Tutto chiaro giampy77, grazie mille.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10
Profilo Completo

Re: Un aiuto nel riconoscerle

  • Cita

Messaggio di giampy77 » 28/02/2016, 19:48

scheccia ha scritto:
giampy77 ha scritto:I chicchi sono nuovi getti. Le radici firmare di non andranno via , se metti ciò che la pianta cerca, non le farà più. Per toglierle, quando potersi, rete si solo la parte più alta e quindi senza radici.
Giampy hai bevuto un goccettino [emoji481] [emoji481] [emoji23] [emoji23]

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Corretto x_x
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti