Prima covata scalare

Tutti gli Angelfish

Moderatori: Giueli, Emix

Bloccato
Avatar utente
Marlin_anziano
star3
Messaggi: 2509
Iscritto il: 26/09/16, 18:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Marlin_anziano » 21/01/2017, 20:54

Giovanni 61 ha scritto:Per il futuro ti consiglio di usare qualcosa di nettamente trasparente in modo che i genitori possano vedere bene i propri piccoli. Inoltre e meglio aspettare la schiusa prima di isolare i piccoli, potrebbero interpretare il fatto come una perdita naturale, non riconoscendo la prole.

Tieni presente che dopo 20 giorni senza vedere i piccoli, si dimenticano di loro e si riproducono nuovamente.

Quando i parti sono molto vicini e frequenti la femmina s'indebolisce troppo e si abbassano le difese immunitarie, assoggettandosi a rischio di malattie.
In effetti è stato così,
ora gli avannotti (ormai cresciutelli) della covata precedente sono in una sala parto trasparente, in quanto essendo cicciotteli con le pancie piene di artemia non passano più dalle fessure :D
Ovviamente non abituati, si spaventano ad ogni passaggio di altri pesci, perchè ora li vedono con la vaschetta trasparente, troppo enormi enormi per loro ...
Giovanni 61 ha scritto:Auguri per la nuova nidiata.
Grazie, :D :D
mi avete convinto, stavolta lascio fare alla natura :)
se sopravviverà qualcuno lo prenderò con il colino e lo isolerò per potergli somministrare artemia.

Ora sono ancora in panne nella decisione di prendere un cubo a parte o costruire una sala nursey in acquario (che i risparmierebbe la fatica di gestire un nuovo filtro, valori acqua etc.)

:-s :-s
Non si finisce mai di imparare ... e migliorare ... :-??

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Prima covata scalare

Messaggio di FedericoF » 21/01/2017, 21:10

Marlin_anziano ha scritto:Ora sono ancora in panne nella decisione di prendere un cubo a parte o costruire una sala nursey in acquario (che i risparmierebbe la fatica di gestire un nuovo filtro, valori acqua etc.)
Quando son abbastanza grandi non puoi metterli in vasca scusa?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Marlin_anziano
star3
Messaggi: 2509
Iscritto il: 26/09/16, 18:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Marlin_anziano » 21/01/2017, 21:30

FedericoF ha scritto:Quando son abbastanza grandi non puoi metterli in vasca scusa?
Già,
ma finchè non diventano almeno i di un paio di cm dove li metto, mica ci stanno 30 pesti di loro nella sala parto ....
Non si finisce mai di imparare ... e migliorare ... :-??

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4969
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Joo » 21/01/2017, 22:07

Marlin_anziano ha scritto:mi avete convinto, stavolta lascio fare alla natura
se sopravviverà qualcuno lo prenderò con il colino e lo isolerò per potergli somministrare artemia.
Per fare questo devi sicuramente aspettare che siano diventati avannotti, ossia, che abbiano superato lo stato di larva con le cure parentali dei genitori, che in quella fase non li mangiano. I piccoli, finchè avranno di che cibarsi con il sacco vitellino, sono completamente autonomi e non dovrai fare nulla.
Ti accorgerai non appena tali scorte saranno esaurite, dal fatto che la madre li porta a spasso a pascolare, difendendo il territorio, e da lì in poi dovrai provvedere alla loro alimentazione.
Io di solito li isolo non appena la madre li porta a spasso, facendo in modo che seguano i miei movimenti e non perdano di vista la prole.
Tra l'altro i miei mi attaccano quando prendo i piccoli e, se fosse nelle loro possibilità mi ucciderebbero, come ucciderebbero qualunque intruso, anche senza prole.
I miei non tollerano nemmeno che un estraneo si avvicina al vetro.... cercano di morderlo con insistenza, soprattutto il maschio.

Nel tuo caso, Il fatto che i genitori abbiano avuto la tendenza a mangiarli è sicuramente perchè non sono stati riconosciuti come figli propri, non avendo potuto vederli nascere..... il loro cervello è molto piccolo e la memoria è breve.
Il loro istinto li porta a proteggere la prole, fino alla maturità sessuale.
:-h
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
Marlin_anziano (21/01/2017, 23:19)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Shadow » 23/01/2017, 13:27

news? :D foto?
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Marlin_anziano
star3
Messaggi: 2509
Iscritto il: 26/09/16, 18:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Marlin_anziano » 24/01/2017, 16:09

Per prendere una bottiglia di acqua di mare sono caduto sugli scogli e ho rotto tibia e perone.
Sono in OSPEDALE con i tiranti nel tallone in attesa di intervento.
Non si finisce mai di imparare ... e migliorare ... :-??

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Prima covata scalare

Messaggio di FedericoF » 24/01/2017, 16:30

Marlin_anziano ha scritto:Per prendere una bottiglia di acqua di mare sono caduto sugli scogli e ho rotto tibia e perone.
Sono in OSPEDALE con i tiranti nel tallone in attesa di intervento.
Ma dai!!
Ti ho anche detto di usare della comoda acqua di rubinetto e del sale da cucina!!
► Mostra testo
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Shadow » 24/01/2017, 16:42

Marlin_anziano ha scritto:Per prendere una bottiglia di acqua di mare sono caduto sugli scogli e ho rotto tibia e perone.
Sono in OSPEDALE con i tiranti nel tallone in attesa di intervento.
ti faccio i miei più sinceri auguri di guarigione, rimettiti presto che i tuoi nipoti hanno bisogno di te :-*
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4969
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Joo » 24/01/2017, 18:21

Marlin,
io dico sempre che per esser peggio e meglio così..... ci sono cose peggiori nella vita. Hai trovato un negoziante che ti ha fatto pagare l'acqua un po' troppo cara.

Riprenditi presto ed accudisci i tuoi piccoli.
Auguri di prontissima guarigione.
:-h
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Marlin_anziano
star3
Messaggi: 2509
Iscritto il: 26/09/16, 18:08

Re: Prima covata scalare

Messaggio di Marlin_anziano » 01/02/2017, 21:11

Ringrazio infinitamente quanti mi sono stati vicini allo sgradito evento.

Ora mi ritrovo con un perno dentro la gamba che va dall'altezza del ginocchio fino alla caviglia ed un dolore che ....... vabè ........ lasciamo perdere ..........

Nel frattempo ero in ospedale il mio piccolo ha accudito gli avannotti consumando tutte le artemie prodotte ......

ed ecco i risultati:

[BBvideo 560,340][/BBvideo]
Non si finisce mai di imparare ... e migliorare ... :-??

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti