Assistenza cura flagellati

Bello e impossibile!... oppure no?

Moderatore: scheccia

Rispondi
Avatar utente
DavF
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/11/18, 16:43

Assistenza cura flagellati

Messaggio di DavF » 05/12/2018, 21:12

Ciao a tutti,
Ho bisogno di un po' di assistenza e qualche consiglio in merito ai flagellati..
Ho notato in passato che alcuni discus sopportano i flagellati e crescono bene e in forma contrastando da soli.. Altri no.. Dimagrisco, pur rimanendo vitali e continuando a mangiare e sopravvivono, però poi purtroppo soccombono perché debilitating dal decorso della malattia. Per questo vi chiedo un po' di aiuto per intervenire prima che sia tardi... Ho 7 discus, 4 in forma e resistenti, 2 parecchio magri, anche se vivaci, affamati e 1 che non ho capito se per carattere o per qualche disturbo appunto, ha degli atteggiamenti singolari.. Spiego meglio.. I due magri sono questi:
20181205205738.jpg
20181205205719.jpg
20181205205945.jpg
20181205205900.jpg
Molto vivaci entrambi e il Diamond parecchio territoriale.. Ma magri...
Non vedo feci biancastre da un po', perché da 1 mesetto ho iniziato a somministrare cibo col 30% di aglio (unica food super garlic) però vedo che da solo non é sufficiente, quindi vorrei isolare questi due dischetti e sottoporlo al flagil per qualche giorno..
Ho preparato un contenitore da 40 lt con 20lt di acqua della vasca e 10 lt di osmosi. Filtro ad aria e termoriscaldatore. Domani aggiungo un areatore con una porosa per ossigenare l'acqua. Il termoriscaldatore é da 100w e arriva a 32°, é sufficiente per la cura?
Scusate, ma trattandosi dei dischetti me la sto facendo sotto e non ci sto a vederli perire nella speranza che la natura faccia il suo corso..
D'altra parte gli altri dischi stanno benone e non vorrei fare la cura in vasca, abolire tutti i batteri, distruggere le piante e metterli tutti sotto stress.... Che ne pensate voi?

Aggiunto dopo 4 minuti 54 secondi:
A proposito, l'altro dischetto, quello dal comportamento singolare, sta spesso fermo per parecchio tempo a fissare il nulla, qualche volta un po' inappetente, però non so dire se per carattere o per qualche disturbo.. Allego foto..
20181205211559.jpg
È quello arancione lí in fondo... Respirazione e regolare, ma spesso per i fatti suoi.... Farei cura preventiva anche a lui...

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Assistenza cura flagellati

Messaggio di scheccia » 05/12/2018, 22:31

Uhm... Io non amo spostarli, solitamente ogni volta che ho isolato li ho persi... Quindi ho sempre curato tutta la vasca, anche perché se sono flagellati, si contagiano...

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
DavF
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/11/18, 16:43

Assistenza cura flagellati

Messaggio di DavF » 05/12/2018, 23:14

Ciao, però sai.. Sto cercando di agire in anticipo... Prima di un eventuale declino... Io ho avuto problemi facendo le cure a tutta la vasca in passato... Per questo vorrei isolarli, curarli, rinforzarli e reinserirli... Sono un po' perplesso... E ho paura di perderli, come dicevo prima... Ma se proprio devo scegliere, sono piú per isolare e rischiare di perderne un paio, piuttosto che inseguire i problemi su una vasca intera.... Anche perché poi cambi d'acqua, carboni e ripristino della funzionalità del filtro, mi fa un po' paura..... A te com'é andata la ripresa dopo la cura? Io ho un 2000l/h

Posted with AF APP

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Assistenza cura flagellati

Messaggio di scheccia » 06/12/2018, 7:27

Guarda, il filtro non ha subito nessun danno, non ho messo carboni... Mi è rimasto un pesce indietro di crescita, ma la vasca è ok.
Tieni anche conto che ho una 400 lt, quindi meno problemi di "diluizione" del prodotto(anche se sono un pochino overstock) e ho sempre inzuppato il cibo (il loro preferito), in modo che se ne diluisse il meno possibile, come toccava l'acqua tutti a addosso tipo piranha.😅

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
DavF
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/11/18, 16:43

Assistenza cura flagellati

Messaggio di DavF » 06/12/2018, 8:28

Ok, ottimo direi, mi dai qualche dritta... Perché visto che mangiano tutti, forse é il caso di provare come dici tu.. Per quanti giorni è quanto Flagyl hai usato? Hai alzato la temperatura? Luci spente, no?

Posted with AF APP

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Assistenza cura flagellati

Messaggio di Jovy1985 » 06/12/2018, 8:30

Ciao. Il flagyl non intacca i batteri del filtro, puoi star tranquillo. Comunque sottoporli a un bagno, quando invece mangiano, è assurdo. Se ingeriscono il. Medicinale, è moooolto meglio. Fai un pastone con il flagyl.

Aggiunto dopo 41 secondi:
La temperatura, per essere efficace, deve superare i 32 gradi.

Posted with AF APP
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7336
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Assistenza cura flagellati

Messaggio di scheccia » 07/12/2018, 15:37

DavF ha scritto: Ok, ottimo direi, mi dai qualche dritta... Perché visto che mangiano tutti, forse é il caso di provare come dici tu.. Per quanti giorni è quanto Flagyl hai usato? Hai alzato la temperatura? Luci spente, no?
Allora io uso polverizzare la pastiglia e inumidire il cibo, giusto quel tanto che permetta alla pastiglia polverizzata di attaccarsici, poi batto sul vetro (è il segnale che si mangia 😁) loro si raccolgono e gli metto il cibo.

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
DavF
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/11/18, 16:43

Assistenza cura flagellati

Messaggio di DavF » 07/12/2018, 16:16

Il mio termoriscaldatore arriva a 32.. Ne sto cercando uno che arriva a 34 e nel frattempo sto alzando la temp di 1 grado al giorno...
Grazie comunque per l'assistenza, vi tengo aggiornati...

Posted with AF APP

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16696
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Assistenza cura flagellati

Messaggio di Jovy1985 » 07/12/2018, 16:41

Il flagyl non intacca i batteri del filtro,ti ripeto. Se i pesci mangiano, la cura va fatta per via orale, poco ma sicuro. Pensa che quando non mangiano a volte si usano le sonde.... Ho detto tutto.

Posted with AF APP
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
DavF
star3
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/11/18, 16:43

Assistenza cura flagellati

Messaggio di DavF » 07/12/2018, 17:09

Si, farò come mi suggerite, senza isolarli.. Il problema é che anche il termoriscaldatore della vasca arriva a 32...

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite