Si può fare?

Bello e impossibile!... oppure no?

Moderatori: scheccia, Emix

Avatar utente
mabruk
star3
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/06/18, 15:55

Si può fare?

Messaggio di mabruk » 09/01/2019, 19:38

iuter ha scritto: l'unica cosa da correggere sarebbe quel fondo granoso ma dovresti riallestire tutto, quindi ti conviene fare spazio in mezzo e mettere un recipiente con la sabbia in modo da fare la zona pranzo.
Il fondo è manado e avevo letto che poteva andare bene, ma i suggerimenti dagli esperti (ho visto i tuoi discus dal profilo e sono meravigliosi!!) sono ben accetti :)

Avatar utente
GioNhyria
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 06/01/19, 15:19

Si può fare?

Messaggio di GioNhyria » 11/01/2019, 10:41

mabruk ha scritto:
GioNhyria ha scritto:
Ps: ho visto che hai uno scalare, occhio che se è aggressivo potrebbe infastidirli
Si esatto, il progetto partirebbe non appena lo scalare passerà a miglior vita, ovviamente non glielo auguro ma siccome ha già 8 anni circa tanto tempo non gli rimane.
Riguardo ai 6 discus contemporaneamente mi bocci l'idea di partire con 6 piccoli e poi lasciare la coppia appena si forma?

:D
Non ti consiglierei comunque 6 discus, 4 anche si ma sei no! Semmai prendi una coppia già avviata!
x_x :-h

Avatar utente
mabruk
star3
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/06/18, 15:55

Si può fare?

Messaggio di mabruk » 11/01/2019, 22:42

Ok grazie per i consigli.
Altra domanda di non poco conto… I discus cacciano gli avannotti degli altri pesci? Ad esempio ora ho degli avannotti di cory panda, se avessi avuto i discus sarebbero stati in pericolo?

Avatar utente
GioNhyria
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 06/01/19, 15:19

Si può fare?

Messaggio di GioNhyria » 13/01/2019, 13:14

mabruk ha scritto: Ok grazie per i consigli.
Altra domanda di non poco conto… I discus cacciano gli avannotti degli altri pesci? Ad esempio ora ho degli avannotti di cory panda, se avessi avuto i discus sarebbero stati in pericolo?
Gli avannotti restano sul fondo e si nascondonk? se si non tutti, ovvio che ci sarebbe una selezione naturale in cui sopravviverebbero solo i più forti.
Cory panda? Che spettacolo! Di dove sei? Ne cerco uno bello vispo se ne vendi!
x_x :-h

Avatar utente
mabruk
star3
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/06/18, 15:55

Si può fare?

Messaggio di mabruk » 13/01/2019, 19:16

Di Roma :)

Avatar utente
GioNhyria
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 06/01/19, 15:19

Si può fare?

Messaggio di GioNhyria » 14/01/2019, 10:53

mabruk ha scritto: Di Roma :)
Azz nulla, sono di Venezia
x_x :-h

Avatar utente
DomenicoSP
star3
Messaggi: 41
Iscritto il: 25/10/18, 8:44

Si può fare?

Messaggio di DomenicoSP » 14/01/2019, 19:38

Ciao, parto dal presupposto che ho pochissima esperienza con i Discus e con l'acquariofilia in generale.
Di conseguenza prendi i miei "consigli" con le pinze e confrontali con quelli degli utenti nettamente più esperti di me.
Vorrei soffermarmi su qualche punto:
-illuminazione
Un'illuminazione molto elevata, come puó essere la tua dato che devi mantenere anche una pianta rossa, puó dare fastidio ai tuoi discus portandoli ad uno stato di stress che non gli farebbe sicuramente bene se prolungato nel tempo. Questo problema potrebbe essere attenuato dalle parecchie zone di ombra nel tuo acquario ed eventualmente potresti aggiungere anche qualche pianta galleggiante.
-temperatura
Controlla che le tue piante possano resistere ad una temperatura minima di 28 gradi.
Per le anubias, vallisneria, egeria(che rallenta), limnophila(che comunque presenta allelopatia con l'egeria) non ci dovrebbero essere problemi. Le altre non le conosco talmente bene per poterti dare un consiglio.
-numero di discus
Dai consigli che mi sono stati dati, 4 è il numero minimo di discus che potresti mettere in vasca, essendo loro abituati a vivere in branco. Come mai? Questo perchè rischi di trovare un maschio dominante molto aggressivo che possa mettere in costante stress gli altri. Questa problematica aumenta nel momento in cui tu debba tenere anche solo una coppia. Il maschio, molto territoriale, potrebbe sfogarsi costantemente con la femmina portando questa a delle condizioni precarie. Di questo ne ho la conferma dato che ho visto di persona i problemi causati da questo fenomeno in allevamento. La tua speranza è quindi di trovare dei pesci che non siano particolarmente aggressivi.
-scelta della coppia
È molto difficile trovare una vera coppia di discus, questo perchè nei discus è molto difficile avere la sicurezza del sesso non essendoci disformismi sessuali evidenti e validi il 100% delle volte. In poche parole, la certezza è presente solo se vedi una coppia che depone e feconda le uova con successo. Questo è un evento molto raro, dato che solo l'alpha puó riprodursi e che lo stesso potrebbe essere una femmina che prova l'accopliamento con un'altra femmina.
Potresti provare a comprare una coppia, ma questo è molto costoso; se un negoziante ti vende una coppia a pochi spicci vuol dire che qualcosa puzza.
-scelta dei pesci
Fai molta attenzione ai pesci che compri, molti discus presentano flagellati o vermi; la lora cura nello stesso acquario potrebbe portarti a molti problemi nella gestione delle piante, dato che farmaci e periodi di buoio(necessari a molte cure) potrebbero mettere a dura prova le tue piante. Per non parlare dell'areatore che potrebbe rendere vano l'utilizzo della CO2.

In effetti sono sembrato un poco disfattista, ma insisto nel consigliarti di prendere le mie parole con le pinze e di discutere questi temi anche con gli altri.
Invito gli stessi a criticarmi nel momento in cui riscontrino dati non veritieri nelle mie parole, in modo da migliorarmi.
Spero di esserti stato utile.

Avatar utente
iuter
star3
Messaggi: 702
Iscritto il: 16/03/18, 23:41

Si può fare?

Messaggio di iuter » 14/01/2019, 23:25

premessa:
già il fatto di essere ciclidi vuol dire atteggiamento più particolare, i discus poi ognuno ha una vera e propria personalità quindi molte volte anche le regole generiche non sono applicabili.
DomenicoSP ha scritto: -numero di discus
Dai consigli che mi sono stati dati, 4 è il numero minimo di discus che potresti mettere in vasca, essendo loro abituati a vivere in branco.
no, 4 non è un gruppo come non lo è 6 (ma anche qualsiasi numero sotto 10). il problema arriva quando si creano le coppie perchè prendono più spazio.
Questo perchè rischi di trovare un maschio dominante molto aggressivo che possa mettere in costante stress gli altri.
non proprio, io ne ho avuti 7 ed il capo (maschio) prendeva di mira sempre e solo un altro e anche togliendo la vittima era passato ad un altro preciso. alla fine l'ho fatto calmare mettendo una femmina molto più grande di lui.
Questa problematica aumenta nel momento in cui tu debba tenere anche solo una coppia. Il maschio, molto territoriale, potrebbe sfogarsi costantemente con la femmina portando questa a delle condizioni precarie. Di questo ne ho la conferma dato che ho visto di persona i problemi causati da questo fenomeno in allevamento.

non accade con una coppia con alle spalle parecchie deposizioni. certo che se sono in acquario di comunità può capitare (come ho visto deposizione e cure parentali fatte da 2 femmine ed un maschio).
Potresti provare a comprare una coppia, ma questo è molto costoso; se un negoziante ti vende una coppia a pochi spicci vuol dire che qualcosa puzza.

da me tutti i negozianti vendono le coppie a 300 euro. maschio e femmina stessa varietà e stessa grandezza,arrivano dallo stesso allevamento, probabilmente sono pure fratello e sorella.

se invece cerca tra privati il prezzo varia notevolmente perchè si và a vedere la varietà, grandezza e quante deposizioni e riproduzioni completate fatte. per farti capire:
io ho venduto una coppia stessa grandezza (circa 14 cm) ma varietà diversa a 100 euro. fosse stata stessa varietà l'avrei venduta tranquillamente a 150, se poi erano di varietà più ricercata (tipo checkerboard o white) sarei arrivato a 200.
l'altra coppia grandezza diversa e varietà diversa l'ho venduta a 150 cioè prezzo come se fossero singoli pesci.
tra l'altro sono stato un pelo più basso perchè le mie coppie non hanno mai sviluppato comportamento da coppia.

infine, confermo pure i valori dell'acqua non standard. tutti dicono che dovrebbero stare a GH e KH intorno a 3-4 e pH 5 e 200 di conducibilità.
i miei stavano bene a GH e KH intorno a 6-7, pH 6 e conducibilità 900. deponevano pure e si schiudevano.
Questi utenti hanno ringraziato iuter per il messaggio:
DomenicoSP (14/01/2019, 23:43)
il mio 300 litri amazzonico
https://www.acquariofiliafacile.it/mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con-le-foto-f6/un-amazzonico-in-evoluzione-t43777.html

Avatar utente
mabruk
star3
Messaggi: 70
Iscritto il: 10/06/18, 15:55

Si può fare?

Messaggio di mabruk » 14/01/2019, 23:34

Grazie per le risposte.
Credo di aver capito che non è una cosa fattibile per me al momento, troppe cose da cambiare per far stare bene i discus.
A questo punto mi orienterò verso altri pesci protagonisti da inserire, ma detto francamente tolti gli P. scalare e i discus rimane ben poco :/

Avatar utente
DomenicoSP
star3
Messaggi: 41
Iscritto il: 25/10/18, 8:44

Si può fare?

Messaggio di DomenicoSP » 14/01/2019, 23:39

iuter ha scritto: premessa:
già il fatto di essere ciclidi vuol dire atteggiamento più particolare, i discus poi ognuno ha una vera e propria personalità quindi molte volte anche le regole generiche non sono applicabili.
DomenicoSP ha scritto: -numero di discus
Dai consigli che mi sono stati dati, 4 è il numero minimo di discus che potresti mettere in vasca, essendo loro abituati a vivere in branco.
no, 4 non è un gruppo come non lo è 6 (ma anche qualsiasi numero sotto 10). il problema arriva quando si creano le coppie perchè prendono più spazio.
Questo perchè rischi di trovare un maschio dominante molto aggressivo che possa mettere in costante stress gli altri.
non proprio, io ne ho avuti 7 ed il capo (maschio) prendeva di mira sempre e solo un altro e anche togliendo la vittima era passato ad un altro preciso. alla fine l'ho fatto calmare mettendo una femmina molto più grande di lui.
Questa problematica aumenta nel momento in cui tu debba tenere anche solo una coppia. Il maschio, molto territoriale, potrebbe sfogarsi costantemente con la femmina portando questa a delle condizioni precarie. Di questo ne ho la conferma dato che ho visto di persona i problemi causati da questo fenomeno in allevamento.

non accade con una coppia con alle spalle parecchie deposizioni. certo che se sono in acquario di comunità può capitare (come ho visto deposizione e cure parentali fatte da 2 femmine ed un maschio).
Potresti provare a comprare una coppia, ma questo è molto costoso; se un negoziante ti vende una coppia a pochi spicci vuol dire che qualcosa puzza.

da me tutti i negozianti vendono le coppie a 300 euro. maschio e femmina stessa varietà e stessa grandezza,arrivano dallo stesso allevamento, probabilmente sono pure fratello e sorella.

se invece cerca tra privati il prezzo varia notevolmente perchè si và a vedere la varietà, grandezza e quante deposizioni e riproduzioni completate fatte. per farti capire:
io ho venduto una coppia stessa grandezza (circa 14 cm) ma varietà diversa a 100 euro. fosse stata stessa varietà l'avrei venduta tranquillamente a 150, se poi erano di varietà più ricercata (tipo checkerboard o white) sarei arrivato a 200.
l'altra coppia grandezza diversa e varietà diversa l'ho venduta a 150 cioè prezzo come se fossero singoli pesci.
tra l'altro sono stato un pelo più basso perchè le mie coppie non hanno mai sviluppato comportamento da coppia.

infine, confermo pure i valori dell'acqua non standard. tutti dicono che dovrebbero stare a GH e KH intorno a 3-4 e pH 5 e 200 di conducibilità.
i miei stavano bene a GH e KH intorno a 6-7, pH 6 e conducibilità 900. deponevano pure e si schiudevano.
Grazie mille per i chiarimenti😁

Aggiunto dopo 1 minuto 52 secondi:
mabruk ha scritto: Grazie per le risposte.
Credo di aver capito che non è una cosa fattibile per me al momento, troppe cose da cambiare per far stare bene i discus.
A questo punto mi orienterò verso altri pesci protagonisti da inserire, ma detto francamente tolti gli P. scalare e i discus rimane ben poco :/
Il tuo acquario è già bellissimo di suo, io ti consiglio di mettere pesci piccoli ma molto colorati, ce ne sono un sacco ed in più puoi prendere quelli che meglio si legano alle tue necessità. Non saranno giganti, ma anche la quantità fa spettacolo.

Aggiunto dopo 7 minuti 47 secondi:
iuter ha scritto: premessa:
già il fatto di essere ciclidi vuol dire atteggiamento più particolare, i discus poi ognuno ha una vera e propria personalità quindi molte volte anche le regole generiche non sono applicabili.
DomenicoSP ha scritto: -numero di discus
Dai consigli che mi sono stati dati, 4 è il numero minimo di discus che potresti mettere in vasca, essendo loro abituati a vivere in branco.
no, 4 non è un gruppo come non lo è 6 (ma anche qualsiasi numero sotto 10). il problema arriva quando si creano le coppie perchè prendono più spazio.
Questo perchè rischi di trovare un maschio dominante molto aggressivo che possa mettere in costante stress gli altri.
non proprio, io ne ho avuti 7 ed il capo (maschio) prendeva di mira sempre e solo un altro e anche togliendo la vittima era passato ad un altro preciso. alla fine l'ho fatto calmare mettendo una femmina molto più grande di lui.
Questa problematica aumenta nel momento in cui tu debba tenere anche solo una coppia. Il maschio, molto territoriale, potrebbe sfogarsi costantemente con la femmina portando questa a delle condizioni precarie. Di questo ne ho la conferma dato che ho visto di persona i problemi causati da questo fenomeno in allevamento.

non accade con una coppia con alle spalle parecchie deposizioni. certo che se sono in acquario di comunità può capitare (come ho visto deposizione e cure parentali fatte da 2 femmine ed un maschio).
Potresti provare a comprare una coppia, ma questo è molto costoso; se un negoziante ti vende una coppia a pochi spicci vuol dire che qualcosa puzza.

da me tutti i negozianti vendono le coppie a 300 euro. maschio e femmina stessa varietà e stessa grandezza,arrivano dallo stesso allevamento, probabilmente sono pure fratello e sorella.

se invece cerca tra privati il prezzo varia notevolmente perchè si và a vedere la varietà, grandezza e quante deposizioni e riproduzioni completate fatte. per farti capire:
io ho venduto una coppia stessa grandezza (circa 14 cm) ma varietà diversa a 100 euro. fosse stata stessa varietà l'avrei venduta tranquillamente a 150, se poi erano di varietà più ricercata (tipo checkerboard o white) sarei arrivato a 200.
l'altra coppia grandezza diversa e varietà diversa l'ho venduta a 150 cioè prezzo come se fossero singoli pesci.
tra l'altro sono stato un pelo più basso perchè le mie coppie non hanno mai sviluppato comportamento da coppia.

infine, confermo pure i valori dell'acqua non standard. tutti dicono che dovrebbero stare a GH e KH intorno a 3-4 e pH 5 e 200 di conducibilità.
i miei stavano bene a GH e KH intorno a 6-7, pH 6 e conducibilità 900. deponevano pure e si schiudevano.
Che vuol dire questa frase?
tra l'altro sono stato un pelo più basso perchè le mie coppie non hanno mai sviluppato comportamento da coppia.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite