Acquario usato e riparazione vetro

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Rispondi
Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8931
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di trotasalmonata » 19/02/2017, 17:16

Non so se è of topic, ma le fasce anti spanciamento migliorano anche la tenuta dell'acquario o sono solo anti spanciamento?
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di Joo » 19/02/2017, 17:45

trotasalmonata ha scritto:ma le fasce anti spanciamento migliorano anche la tenuta dell'acquario o sono solo anti spanciamento?
ovviamente la flessione del vetro dipende dalla pressione e dallo spessore, quindi le fasce non aumentano la tenuta....o comunque molto, se incollate anche ai due vetri laterali.
Per aumentare la tenuta bisognerebbe mettere dei triangoli in tutti gli angoli, sia alla base, sia in prossimità di fine vasca, inserendo anche ulteriori fasce alla base, in tutti i lati.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8931
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di trotasalmonata » 19/02/2017, 18:00

Mi chiedevo se le bande non facendo spanciare il vetro aiutassero la tenuta poiché diminuisce il momento della forza o la coppia,per chi si intende di motori,sugli spigoli. ovviamente rinforzare come dici te sarebbe meglio. Solo una curiosità. Chiudo OT
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di Joo » 19/02/2017, 18:19

Sullo spanciamento dovremmo essere ancora in tema.
trotasalmonata ha scritto:Mi chiedevo se le bande non facendo spanciare il vetro aiutassero la tenuta poiché diminuisce il momento della forza o la coppia
Si tratta di un volume a pressione costante, non so se ti ricorda qualcosa, anche se metti 3 fasce per lato non incide sulla sollecitazione a trazione, garantita dal solo tratto d'incollaggio negli angoli.
Il momento di coppia o coppia massima è un altra cosa.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8931
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di trotasalmonata » 19/02/2017, 18:46

@Giovanni 61 Vediamo se non ci sgridano. Probabilmente sto parlando con un ingegnere. parliamo di una vasca 5 vetri, senza tiranti,ecc Concordo che la forza o pressione sugli spigoli sia a trazione. Per la pressione dell'acqua sul vetro agisce una forza il cui punto di applicazione è a metà del vetro. Sto semplificando un po ma penso che riesci a seguirmi. Forza moltiplicata per metà della lunghezza del vetro genera un momento sullo spigolo. Chiamolo forza di rotazione. Cosa comporta questo al silicone. Sul silicone all'interno , cioè vicino all'acqua la trazione sarà maggiore che sulla parte esterna. Per questo mi chiedevo se la fascia anti spanciamento migliorasse la struttura poiché diminuisce la forza di rotazione.
Per questo per acquari molto lunghi in sistema anti spanciamento è obbligatori e anche il tirante centrale. Evitare lo spanciamento diventa un problema strutturale.
Non so se ho sbagliato qualcosa.

Comunque gli acquari sono fatti a dovere, hanno dei coefficienti di sicurezza. Non preoccupiamoci dei nostri acquari.
Ultima modifica di trotasalmonata il 19/02/2017, 18:47, modificato 1 volta in totale.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8931
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di trotasalmonata » 19/02/2017, 18:48

Pulire un po', ho fatto un casino.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di Diego » 19/02/2017, 18:52

trotasalmonata ha scritto:Pulire un po', ho fatto un casino.
Per favore, grazie.

Pulito ;)
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
trotasalmonata (19/02/2017, 19:00)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 8931
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di trotasalmonata » 19/02/2017, 19:02

:ymblushing: :-bd
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4081
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di Silver21100 » 19/02/2017, 19:12

Ricapitolando...
45€+80€= vetro normale e risiliconatura di tutta la vasca.

Oppure

66€+80€ per lo stesso lavoro ma con vetri extrachiaro che in questo caso diverrebbe la parte frontale.

Non ti resta che chiedere cosa ti chiedono per l'applicazione delle fasce antispanciamento ed avrai una vasca a prova di bomba , magari coi soldi della differenza tra vetro normale ed extrachiaro saltano fuori le fasce... :-?

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4514
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

Re: Acquario usato e riparazione vetro

Messaggio di Joo » 19/02/2017, 19:23

Probabilmente potrebbero non chiedere costi aggiuntivi per l'aggiunta delle fasce, considerato che si tratterebbe solo di due tagli....certo, la molatura ha i suoi costi, ma a volte si trovano anche delle brave persone che inseriscono tutto nel budget.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Topo e 5 ospiti