Cambio filtro esterno 180 litri

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
amelie
star3
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/07/16, 13:01

Cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di amelie » 22/11/2016, 11:18

Vorrei cambiare filtro esterno e sono indecisa sulla potenza...
So che sovradimensionato è meglio, ma non so di quanto. Il mio acquario appunto è da 180 litri. Sono indcisa tra queste due potenze:

- per Acquari Fino a 600 Litri 1500 L/H
- per Acquari Fino a 300 Litri 900 L/H

Non so se si possono scrivere le marche in questo caso. Nel dubbio penso questi dati vadano bene così per spiegarmi :) .

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di Diego » 22/11/2016, 11:27

Ciao, sposto in Tecnica, intanto.

Puoi citare tranquillamente marche e modelli, in quanto non siamo affiliati in nessun modo con aziende o negozi.

Per darti una risposta più precisa, dovresti indicarci appunto i modelli, così vediamo.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
amelie (22/11/2016, 11:27)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
amelie
star3
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/07/16, 13:01

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di amelie » 22/11/2016, 11:28

sono indecisa tra jbl e901 ed e1501 :)
Ultima modifica di amelie il 22/11/2016, 11:32, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di Diego » 22/11/2016, 11:30

Il filtro vecchio perché lo vuoi cambiare?

In un filtro esterno bisogna valutare non solo la portata (litri/ora) ma il rapporto tra portata e volume filtrante, che deve essere basso. In altre parole, bisogna avere una bassa portata della pompa e un volume filtrante alto affinché il filtro sia particolarmente efficace a livello biologico.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
amelie (22/11/2016, 11:35)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
amelie
star3
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/07/16, 13:01

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di amelie » 22/11/2016, 11:34

ho l'e701, penso che l'e901 sia più potente e mi semplifichi un pò le cose, credo sia migliore.

Quando ho messo sul pavimento il mio filtro stentava un pò a salire all'inizio l'acqua in questo acquario più grande (che ho da poco cambiato). Ora ho messo il filtro più in alto.

I nitrati a 100, magari più potenza può aiutarmi un pochino.

Dovrebbero essere regolabili, l'e701 lo è.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di Diego » 22/11/2016, 11:37

In realtà come rapporto fra portata e massa filtrante sono equivalenti. Puoi quindi tenere l'E701.

Quanto ai nitrati, non sono elaborati da alcun filtro, interno o esterno. Il filtro biologico fa la conversione ammonio > nitriti > nitrati. Dopo i nitrati non fa più nulla.
Ti lascio l'articolo dettagliato: Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario

Quindi cambiare filtro non risolverà assolutamente il problema dei nitrati.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
amelie (22/11/2016, 11:38)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
amelie
star3
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/07/16, 13:01

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di amelie » 22/11/2016, 11:39

ok, grazie del consiglio :)

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2772
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di GiovAcquaPazza » 22/11/2016, 11:40

amelie ha scritto:Dovrebbero essere regolabili, l'e701 lo è.
Ciao, tutti i JBL sono facilmente regolabili ed hanno un ottimo rapporto tra massa filtrante e flusso di acqua. Io nella mia vasca da 200 litri monto il 1901 (il modello più grande) e dal punto di vista della filtrazione sono molto soddisfatto, inquinamento basso e acqua limpidissima, unico neo forse qualche vibrazione ma il filtro poggia sul pavimento non dovresti sentire nulla.
Questi utenti hanno ringraziato GiovAcquaPazza per il messaggio:
amelie (22/11/2016, 11:41)
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2772
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di GiovAcquaPazza » 22/11/2016, 11:46

Diego ha scritto:come rapporto fra portata e massa filtrante sono equivalent
non sono equivalenti, il 901 è quello cn il miglior rapporto tra portata effettiva e massa, cmq ogni litro di massa filtrante sviluppa filtrazione quindi non è la stessa cosa avere 2 litri di massa filtrante e averne 10, dipende dal carico organico che hai in vasca.
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: cambio filtro esterno 180 litri

Messaggio di Diego » 22/11/2016, 11:48

GiovAcquaPazza ha scritto:non sono equivalenti, il 901 è quello cn il miglior rapporto tra portata effettiva e massa, cmq ogni litro di massa filtrante sviluppa filtrazione quindi non è la stessa cosa avere 2 litri di massa filtrante e averne 10, dipende dal carico organico che hai in vasca.
Fai la divisione, esce quasi lo stesso valore.

Comunque Amelie lamentava un problema di nitrati, non risolvibile con alcun filtro.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ketto e 5 ospiti