Cambio luci Lido 120

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: cambio luci...

Messaggio di gibogi » 15/10/2015, 12:01

Allora Silver, i migliori neon in assoluto sono i Dennerle.
Dennerle produce diversi tipi di neon a temperature diverse, ma indubbiamente sono tutti validi.
Le trocal special plant 3000K, sono neon fatti per le piante, la luce è giallognola, non a tutti piace, non hanno compromessi, sono nati per far crescere le piante.
I trocal amazon day 6000K, sono sempre ottimi neon, (sicuramente più validi dei commerciali 6500K), ma hanno un occhio di riguardo anche per l'estetica, la luce è bianca ed è più gradevole.
Sono dotati di un particolare filtro che riduce la formazione di alghe.
Durano 10000 ore, quindi sicuramente 3 anni, per contro costano un pochino, ma a conti fatti nel tempo spendi gli stessi soldi.

Io monto 2 special plant, e ho attenuato il giallognolo che non mi garbava molto con 2 CFL 6500K, ma a molti piace quel tono di luce gialla.

Per quanto riguarda i neon commerciali, tu purtroppo hai un Juvel, e purtroppo monta neon proprietari, perciò o ti compri i neon Juwel, o con gli stessi soldi ti compri i Dennerle che sono migliori e durano di più.
perchè la nostra fortuna (ho un Juwel pure io) è che Dennerle produce neon compatibili per lunghezza e potenza.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
Silver21100 (15/10/2015, 16:34)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 5219
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Re: cambio luci...

Messaggio di Nijk » 15/10/2015, 12:17

Silver21100 ha scritto:Davide e Nijk... lo juwel monta neon fuori standard, ecco il perché la ricerca di marche specifiche
E' vero, non ci avevo fatto caso, a questo punto la scelta si restringe di molto e per qualche euro in più ti conviene prendere le dennerle :-bd
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: cambio luci...

Messaggio di pantera » 15/10/2015, 13:05

DavideVR ha scritto:Due semplici tubi Philips o Osram commercialissimi a 6500 K... costano poco, vanno benone e passa la paura ;)
Non posso fare a meno di quotare,quelle per acquariofilia hanno diversi colori alcuni più adatti per le piante ma un comune neon va altrettanto bene,neon anti alghe dalla lunga durata sono solo frutto di marketing,i produttori di neon sono sempre i soliti anche per prodotti per acquariofilia la tecnologia ė quella l'unica differenza sono le scritte anti alghe per piante ecc.
Dennerle è l'unica che produce neon con luce gialla di conseguenza se li fa pagare per me è questa l'unica differenza

nel tuo caso sei obbligato prendi il neon che si avvicina il più possibile ai 6500k (come quelli comuni) che spendi meno con gli stessi risultati
Questi utenti hanno ringraziato pantera per il messaggio:
Silver21100 (15/10/2015, 16:34)

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4082
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: cambio luci...

Messaggio di Silver21100 » 15/10/2015, 16:33

Grazie gente :-bd
I vostri commenti mi stanno togliendo molti dubbi ma mi fanno ricordare i tanti pastrocchi di gioventù.
Correggetemi se sbaglio... Una 30ina di anni fa vidi un impianto di illuminazione in cui una lastra di vetro era inserita tra i tubi neon e il pelo dell'acqua con lo scopo di azzerare la radiazione UV , tant'e' vero che dietro ad una vetrata non ci si abbronza, vi risulta ?
La dannerle con la luce gialla alla fine non è al pari di quelle banali lampadine gialle usate in floricultura per imitare le radiazioni solari ?

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: cambio luci...

Messaggio di pantera » 15/10/2015, 17:24

Silver21100 ha scritto:La dannerle con la luce gialla alla fine non è al pari di quelle banali lampadine gialle usate in floricultura per imitare le radiazioni solari ?
Si infatti sul proprio sito trovi anche un immagine con piante in serra illuminate da fari a luce gialla

Avatar utente
Khondar
star3
Messaggi: 486
Iscritto il: 17/07/15, 11:01

Re: cambio luci...

Messaggio di Khondar » 15/10/2015, 17:37

Scusate l'OT ma come fate a montare 3 neon? Io nel mio acquario posso al massimo 2!


Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6296
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: cambio luci...

Messaggio di giampy77 » 15/10/2015, 18:06

Khondar ha scritto:Scusate l'OT ma come fate a montare 3 neon? Io nel mio acquario posso al massimo 2!


Inviato dal mio GT-I8200 utilizzando Tapatalk
Apri un Topic nella sezione fai da te e vediamo se ai riesce ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4082
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: cambio luci...

Messaggio di Silver21100 » 15/10/2015, 19:14

pantera ha scritto:
Silver21100 ha scritto:La dannerle con la luce gialla alla fine non è al pari di quelle banali lampadine gialle usate in floricultura per imitare le radiazioni solari ?
Si infatti sul proprio sito trovi anche un immagine con piante in serra illuminate da fari a luce gialla
ok ... e fin qui ci siamo...
e la lastra di vetro per schermare la radiazione UV è una cosa sensata ?
se così fosse con una lastra di vetro acrilico del costo di pochi euro si potrebbe facilmente risolvere il problema degli UV anche senza le Dannerle :-? :-?

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: cambio luci...

Messaggio di pantera » 15/10/2015, 19:23

Silver21100 ha scritto:
pantera ha scritto:
Silver21100 ha scritto:La dannerle con la luce gialla alla fine non è al pari di quelle banali lampadine gialle usate in floricultura per imitare le radiazioni solari ?
Si infatti sul proprio sito trovi anche un immagine con piante in serra illuminate da fari a luce gialla
ok ... e fin qui ci siamo...
e la lastra di vetro per schermare la radiazione UV è una cosa sensata ?
se così fosse con una lastra di vetro acrilico del costo di pochi euro si potrebbe facilmente risolvere il problema degli UV anche senza le Dannerle :-? :-?
se il principio della pellicola vale per un neon dennerle non vedo perchè non debba valere per qualsiasi altra lampada,è da vedere se funziona sul serio però

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: cambio luci...

Messaggio di gibogi » 15/10/2015, 20:16

pantera ha scritto:neon anti alghe dalla lunga durata sono solo frutto di marketing,i produttori di neon sono sempre i soliti anche per prodotti per acquariofilia la tecnologia ė quella l'unica differenza sono le scritte anti alghe per piante ecc.
Dennerle è l'unica che produce neon con luce gialla di conseguenza se li fa pagare per me è questa l'unica differenza
E' vero che ogni casa si fa costruire i neon con lo spettro che credono migliore.
Vi sono casi di neon con spettri che fanno schifo, vedasi i neon Juewel, ma vi sono anche neon validi.
Dennerle è a mio avviso l'unico neon veramente valido in acquariologia.
Personalmente ho sempre avuto problemi con i neon Juwel, quando sono passato ai Dennerle, le piante hanno iniziato a crescere meglio, e la gran parte delle alghe è retrocessa, fino a sparire nel giro di tre mesi, e la fertilizzazione è rimasta invariata.

Questo mi porta a dire che Dennerle sono i migliori neon che io abbia provato fin ora.
I miei neon hanno 3 anni, quando sarà ora di cambiarli, non ho nessun dubbio, saranno ancora Dennerle.
Squadra che vince non si cambia.

Tu dici che dennerle è l'unica che produce neon gialli e se li fa pagare.
Io dico che è vero,.... ma funzionano anche, non come gli Juwel gli unici ad essere rosa, e che fanno pietà.

Per quanto riguarda i costi, non ci sono dubbi, durano di più, è un dato di fatto, e questo nel tempo ti porta ad ammortizzare le spese di costo per le luci, alla fine con i Dennerle, non spendi molto di più di un normale neon.

Il problema di Silver, comunque permane, se deve sostituirli, non ha alternative, o gli originali o i Dennerle, e visto che costano uguale, io non avrei dubbi in merito.

Io sono per il risparmio, penso che non ha senso spendere soldi per strumenti elettronici da 100€, sono per la CO2 fai da te, ma per quanto riguarda le luci, non ci sono paragoni, Dennerle non la batte nessuno.
pantera ha scritto:se il principio della pellicola vale per un neon dennerle non vedo perchè non debba valere per qualsiasi altra lampada,è da vedere se funziona sul serio però
L'unico problema è che non sappiamo che razza di filtro sia quello sui neon, comunque provare è una cosa buona.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Walsim e 2 ospiti