CFL da cambiare?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Bloccato
Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7263
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

CFL da cambiare?

Messaggio di DxGx » 08/11/2013, 16:56

Eccomi con l'ennesima domanda, scusate se non partecipo anche con le risposte ma ho pochissima esperienza soprattutto pratica e mi sembra di approfittarmene :(

...ho montato verso febbraio una CFL (ho solo quella come luce), ora mi sono accorto che ha come dei puntini nella parte rivolta verso l'acqua (se riesco faccio una foto) e anche la luce che emette mi sembra un po' fioca e tendente al giallo, insomma mi sembra che c'è qualcosa di diverso rispetto a prima.

Anche voi avete riscontrato questi cambiamenti sulle vostre e ogni quanto le cambiate?

Grazieeee ... ancora
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20498
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CFL da cambiare?

Messaggio di Rox » 08/11/2013, 17:28

DxGx ha scritto:scusate se non partecipo anche con le risposte ma ho pochissima esperienza soprattutto pratica e mi sembra di approfittarmene
Stai scherzando, vero?... ;)
...Secondo te, che ci stiamo a fare, qui dentro? :D

L'unica cosa che chiediamo è non ammucchiare gli argomenti.
Se hai 2000 domande diverse, apri 2000 topic diversi come stai facendo qui. :-bd
DxGx ha scritto:la luce che emette mi sembra un po' fioca e tendente al giallo
Di che gradazione è quella lampada?
Se non lo sai, riporta quello che leggi sulla serigrafia; tutta la sigla, se c'è una sigla.
DxGx ha scritto:ogni quanto le cambiate?
Io ne ho 2 (su 4) che stanno lì da due anni. Ancora nessun problema.
Non so se a te è capitato un esemplare difettoso.

I segnali più evidenti sono tre:
- Alghe a pennello (BBA).
- Cianobatteri.
- colori smorti sulle piante rosse.

Se ti viene il dubbio, una CFL da 20 W, a 6500 K, costa 5 Euro in qualunque Brico.
Inoltre, quella vecchia non si butta via; la usi in bagno, in cucina, in giro per casa...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7263
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: CFL da cambiare?

Messaggio di DxGx » 08/11/2013, 17:37

La lampada ha gradazione 6500K, le conseguenze sulle piante non ne ho viste, più che altro non ho fatto in tempo (pesci rossi... t'ho detto tutto), mentre per le alghe solo le puntiformi sono comparse ma questo è anche causa della mancanze di piante adatte.

Comunque ne ho già comprata una nuova che ho da parte e la rimpiazzo senza problemi, era giusto per capire se questa cosa era capitata anche ad altri, soprattutto il fatto dei puntini.
Magari può essere utile che la distanza dall'acqua sarà sui 3/4 cm :ymblushing:

Grazie
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20498
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CFL da cambiare?

Messaggio di Rox » 08/11/2013, 17:53

DxGx ha scritto:pesci rossi... t'ho detto tutto
Ah... forse ho capito.
Quei puntini potrebbero essere schizzi d'acqua che si sono asciugati con il calore, lasciando dei residui.
I Carassi schizzano parecchio.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16700
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: R: CFL da cambiare?

Messaggio di Jovy1985 » 08/11/2013, 18:21

Rox ha scritto:
DxGx ha scritto:pesci rossi... t'ho detto tutto
Ah... forse ho capito.
Quei puntini potrebbero essere schizzi d'acqua che si sono asciugati con il calore, lasciando dei residui.
I Carassi schizzano parecchio.
Confermo..anche a me è capitato con i Carassi ;)

inviato con il mio smartphone
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti