CO2 a go-go

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
elena-stefania.bignotti
star3
Messaggi: 201
Iscritto il: 23/09/15, 3:40
Contatta:

CO2 a go-go

Messaggio di elena-stefania.bignotti » 15/10/2015, 23:18

Eccomi anche qui :D
Dopo il lavoro per l'aumento dell'illuminazione (grazie a chi mi ha seguita) è ora di organizzarmi per l'impianto CO2.
Ho letto con molto interesse come creare con le due bottiglie acido citrico e bicarbonato l'impianto... Potrei provarci ma poi ho visto che esiste in commercio l'equivalente cinese in vendita su ebay. (Costo finale circa 40 euro)
Voi che dite? L'avete provato?? Vale la pena spendere i 40 euro?? Tutti i consigli che mi date sono bene accetti. :)
Vorrei creare un acquario per guppy e platy e pesciolini facendo parte della loro famiglia. Vorrei un acquario nature style, piante vere, legni e rocce. Il sogno? Pandora di Avatar. :D

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 33131
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: CO2 a go-go

Messaggio di cicerchia80 » 15/10/2015, 23:28

elena-stefania.bignotti ha scritto:Voi che dite? L'avete provato?? Vale la pena spendere i 40 euro?? Tutti i consigli che mi date sono bene accetti.
Sembra che quello del nostro "dottore" funzioni meglio =)) è riuscito a imitare i cinesi :))
Comunque vada citrico o lieviti la funzione è uguale...forse il citrico è più stabile :-bd
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
elena-stefania.bignotti (16/10/2015, 0:00)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: CO2 a go-go

Messaggio di gibogi » 15/10/2015, 23:35

elena-stefania.bignotti ha scritto:Vale la pena spendere i 40 euro??
Be sinceramente no.
Fare la prova costa niente, se proprio proprio non riesci, potresti pensare di acquistare on line solo i tappi delle bottiglie, essendo la preparazione dei tappi la parte più difficoltosa.
Il costo di due tappi è molto inferiore rispetto ai 40€ del kit.
Certo avrai il foro del manometro da chiudere, ma quello non è un problema, basta mettere uno spezzone di tubo , piegarlo di 180°, e fissarlo, in alternativa ci metti un forbox ben stretto.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
elena-stefania.bignotti
star3
Messaggi: 201
Iscritto il: 23/09/15, 3:40
Contatta:

Re: CO2 a go-go

Messaggio di elena-stefania.bignotti » 15/10/2015, 23:42

Gibo, la parte manuale non mi spaventa molto, non mi sembra complicato ma purtroppo nell'articolo non è descritto bene come finire con il contagocce, il for box che nemmeno so' cosa sia e come utilizzare il tubo della flebo. Puoi spiegarmi meglio??


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Vorrei creare un acquario per guppy e platy e pesciolini facendo parte della loro famiglia. Vorrei un acquario nature style, piante vere, legni e rocce. Il sogno? Pandora di Avatar. :D

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16700
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: CO2 a go-go

Messaggio di Jovy1985 » 15/10/2015, 23:52

cicerchia80 ha scritto:
elena-stefania.bignotti ha scritto:Voi che dite? L'avete provato?? Vale la pena spendere i 40 euro?? Tutti i consigli che mi date sono bene accetti.
Sembra che quello del nostro "dottore" funzioni meglio =)) è riuscito a imitare i cinesi :))
Comunque vada citrico o lieviti la funzione è uguale...forse il citrico è più stabile :-bd
I 2 vantaggi fondamentali sono che hai subito la CO2....non devi aspettare ore.
E inoltre, la reazione praticamente non dipende dalla temperatura ;) ....ma sarei io il dottore? =))
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
elena-stefania.bignotti
star3
Messaggi: 201
Iscritto il: 23/09/15, 3:40
Contatta:

Re: CO2 a go-go

Messaggio di elena-stefania.bignotti » 15/10/2015, 23:56

Jovy complimenti perché sono rimasta affascinata dal tuo lavoro. Domani ci provo ma ti prego vieni su questo post per dare un'occhio al mio lavoro e poi ho bisogno di capire come completare l'opera. Nel senso che per il contagocce devo comprare il tubo per flebo??


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Vorrei creare un acquario per guppy e platy e pesciolini facendo parte della loro famiglia. Vorrei un acquario nature style, piante vere, legni e rocce. Il sogno? Pandora di Avatar. :D

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16700
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: CO2 a go-go

Messaggio di Jovy1985 » 15/10/2015, 23:56

elena-stefania.bignotti ha scritto:Gibo, la parte manuale non mi spaventa molto, non mi sembra complicato ma purtroppo nell'articolo non è descritto bene come finire con il contagocce, il for box che nemmeno so' cosa sia e come utilizzare il tubo della flebo. Puoi spiegarmi meglio??


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Hai ragione....magari sarebbe un idea far vedere il resto dell impianto "tipo".

A parte ciò che è descritto nell articolo ti mancano 2 oggetti.
Uno è un forbox. È usato dagli elettricisti per mettere allo stesso potenziale piu cavi elettrici. In parole povere, una piccola morsa ricoperta di plastica. A noi serve la morsa.

Questo ti consentirà di regolare il gas in uscita.

Poi c è in contabolle....ti servirà per capire quante bolle di gas arrivano in acquario. Puoi usare un deflussore...quello per flebo ;)
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
elena-stefania.bignotti (15/10/2015, 23:57)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: CO2 a go-go

Messaggio di gibogi » 15/10/2015, 23:58

elena-stefania.bignotti ha scritto:Gibo, la parte manuale non mi spaventa molto
Ottimo :-bd
elena-stefania.bignotti ha scritto:il for box che nemmeno so' cosa sia
Il forbox è un morsetto per collegamento dei fili elettrici.
Immagine
Ve ne sono di varie grandezze, a te ne serve uno idoneo da far passare il tubo della CO2, stringendo la vite si stringe il tubo e passa meno gas.
A te interessa solo la parte metallica, e non il coperchio in plastica.
Dovrai mettere qualcosa (come un pezzetto di plastica di una penna biro) sotto la vite, in modo che non stringa direttamente il tubo di gomma perforandolo.
elena-stefania.bignotti ha scritto:non è descritto bene come finire con il contagocce,
Il tubo che parte dalla bottiglia, incontrerà prima il forbox per la regolazione della quantità di gas, quindi andrà in un contabolle (o eventuale contagocce del deflussore per flebo), e infine in vasca al diffusore di CO2.
Personalmente preferisco un contabolle come questo
Immagine
al deflussore per flebo, io non ho mai avuto fortuna con i contagocce, spesso si rompevano e spesso si svuotavano dell'acqua.
Con questo contabolle ho risolto, comprato in cina a 1.5€
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
elena-stefania.bignotti
star3
Messaggi: 201
Iscritto il: 23/09/15, 3:40
Contatta:

Re: CO2 a go-go

Messaggio di elena-stefania.bignotti » 16/10/2015, 0:00

Ok domani mi metto all'opera!


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Vorrei creare un acquario per guppy e platy e pesciolini facendo parte della loro famiglia. Vorrei un acquario nature style, piante vere, legni e rocce. Il sogno? Pandora di Avatar. :D

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 33131
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: CO2 a go-go

Messaggio di cicerchia80 » 16/10/2015, 0:04

elena-stefania.bignotti ha scritto:Gibo, la parte manuale non mi spaventa molto, non mi sembra complicato ma purtroppo nell'articolo non è descritto bene come finire con il contagocce, il for box che nemmeno so' cosa sia e come utilizzare il tubo della flebo. Puoi spiegarmi meglio??


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
È che questa ssrebbe un altra storia..... provo a farmi capire:
con le bottiglie hai la produzione di CO2

Al tubo che và dalle bottiglie all'acquario devi mettere un regolatore di pressione,che ti permette di regolare l'erogazione di CO2 in vasca,questo può essere un regolatore commerciale,una valvola a spillo o a sfera,il regolatore di Jovy85(c'é l'articolo) oppure il forbox che altro non è che il morsetto con il quale si giuntano i fili dentro le scatole elettriche
E questo è per la regolazione....
Sempre in linea và collegato il Contabolle che nel nostro caso é un semplice deflussore per flebo ed infine nella vasca devi avere un atomizzatore,ovvero qualcosa che ti scomponga le bolle in tante microbolle,quindi la CO2 che andresti ad immettere in vasca....oltre all'atomizzatore esjste un altro sistema che usiamo quasi tutti qui,chiamato venturi che consiste in un tubo che percorre il perimetro della vasca.....per questo aspettiamo Gibogi che dovrebbe avere tutte le foto pronte :-bd
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
elena-stefania.bignotti (16/10/2015, 0:06)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti