CO2 Fai da te o acquistarne una?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di Savior » 12/01/2017, 15:57

Salve ragazzi, manco da moltissimo tempo dal forum, ho un po trascurato il mio acquario per problemi personali, adesso sto cercando di riprendere tutto, ma voglio fare qualche cambiamento.
In passato ho costruito un impianto fai da te con acido citrico, ma più volte, a causa di un rilascio anomalo di CO2, ho rischiato di uccidere tutta la fauna ittica del mio acquario, a dire la verità due vittime ci sono state.
Vorrei qualche consiglio su quale pensiate sia la soluzione migliore, ho trovato su ebay un sistema da montare sulle bottiglie utilizzate per la CO2 fai da te, con valvole di regolazione e tubi inclusi, ma ho il timore che comunque possano esserci fuoriuscite di CO2 incontrollate... Quindi sto quasi pensando di comprare un sistema già pronto per l'uso con relativa bombola usa e getta, leggendo un po in giro avevo pensato all'impianto askoll pro green, ne ho sentito parlare bene.

Voi avete qualche suggerimento da darmi?

Grazie Anticipate !!

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 18508
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: CO2 Fai da te o Acquistarne una?

Messaggio di roby70 » 12/01/2017, 16:07

L'askoll sicuramente è uno dei migliori che c'è in giro...l'ho anch'io e te lo posso confermare; leggendo i vari topic ho visto che alcuni utenti usano e si trovano bene con il ruwal mentre non tutti sono soddisfatti dell'Aquili.

Quel sistema da montare sulle bottiglie l'avevo visto anch'io ma non avendolo usato non saprei rispondere ai tuoi dubbi.
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
Savior (12/01/2017, 23:57)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: CO2 Fai da te o Acquistarne una?

Messaggio di DxGx » 12/01/2017, 18:32

Io ho preso il CO2 DYI system per le bottiglie a citrico.
A parte i soliti problemi di regolazione che ho io (credo di essere impedito :D ) non puoi avere grossi problemi di fuoriuscite incontrollate, perché il tubo di pescaggio dell'acido ha una pallina di metallo che puoi controllare con una calamita in modo da regolarla di volta in volta sul livello dell'acido.

In questo modo anche se ci fosse un problema e la bottiglia di bicarbonato risucchia troppo acido, la pallina rimanendo in alto, farebbe evitare il completo svuotamento e quindi aumento imprevisto di CO2.

Ora non so se questi sistemi siano tutti così o lo sono solo alcuni particolari.

Se mi sono spiegato male, poi ti faccio una foto.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di Savior » 12/01/2017, 23:56

DxGx ha scritto:Io ho preso il CO2 DYI system per le bottiglie a citrico.
A parte i soliti problemi di regolazione che ho io (credo di essere impedito :D ) non puoi avere grossi problemi di fuoriuscite incontrollate, perché il tubo di pescaggio dell'acido ha una pallina di metallo che puoi controllare con una calamita in modo da regolarla di volta in volta sul livello dell'acido.

In questo modo anche se ci fosse un problema e la bottiglia di bicarbonato risucchia troppo acido, la pallina rimanendo in alto, farebbe evitare il completo svuotamento e quindi aumento imprevisto di CO2.

Ora non so se questi sistemi siano tutti così o lo sono solo alcuni particolari.

Se mi sono spiegato male, poi ti faccio una foto.
Ma come ti trovi con questo sistema? E' proprio quello che vorrei comprare io... Comunque da quello che scrivi ci sono le solite difficoltà di regolazione.

Grazie !

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di DxGx » 13/01/2017, 8:11

Savior ha scritto:Ma come ti trovi con questo sistema? E' proprio quello che vorrei comprare io... Comunque da quello che scrivi ci sono le solite difficoltà di regolazione.
Bene, nel senso che avendo il manometro riesco a fargli aumentare la pressione in modo da poter utilizzare un diffusore a setto ceramico, prima non riuscivo si bloccava tutto il giorno dopo.
Anche per la regolazione, sicuramente meglio dei sistemi che usavo prima ma è comunque complicato perché non credo che il regolatore sia uno dei migliori, magari basterebbe sostituirlo con uno un po' professionale... Boh :-??

Ma per 15€ si può provare secondo me :-bd
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di Savior » 13/01/2017, 12:47

l'unico problema che ho avuto con quello artigianale è stata la fuoriuscita improvvisa di tutta la CO2. l'acido si riversava completamente e istantaneamente provocando una produzione di CO2 anomala e immediata che andava a scaricarsi direttamente nel mio acquario.

Non è per le 15 o 20 euro che mi preoccupo , ma semplicemente di arrecare danni ai pesci o alle piante e uscire nuovamente pazzo.

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di DxGx » 13/01/2017, 13:17

Savior ha scritto:l'unico problema che ho avuto con quello artigianale è stata la fuoriuscita improvvisa di tutta la CO2. l'acido si riversava completamente e istantaneamente
Il problema al 99% è dovuta alla costruzione dei tappi e di conseguenza ad una perdita, quindi con la soluzione in vendita non dovresti aver problemi dato che non puoi avere perdite.
Io ho fatto un giro di teflon prima di avvitare i tappi, anzi l'avevo già messo prima, con i tappi fai da te e non ho avuto nessun problema.
Ho comprato il DYI system solo per provare il regolatore, dato che comprare solo quello mi sarebbe costato uguale :)

In conclusione, con tappi nuovi e pescante dell'acido con la calamita, non dovresti più rischiare... secondo me ;)
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Savior
star3
Messaggi: 235
Iscritto il: 03/10/15, 14:45

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di Savior » 13/01/2017, 13:26

ok grazie per il suggerimento, la regolazione della fuoriuscita della CO2 è facile da impostare o problematica?

Io ho il contabolle delle flebo, solitamente mi regolavo con quello.

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7369
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di DxGx » 13/01/2017, 13:33

Savior ha scritto:ok grazie per il suggerimento, la regolazione della fuoriuscita della CO2 è facile da impostare o problematica?

Io ho il contabolle delle flebo, solitamente mi regolavo con quello.
Anche io uso il contabolle della flebo.
Questo sistema ha una valvola a spillo che fa comunque il suo lavoro ed è sicuramente meglio del forbox (o altri sistemi simili), però rimane un po' complicato regolarlo se vuoi stare basso con le bolle al minuto (sotto le 15-20 credo), perchè da chiuso ad appena aperto di qualche millimetro, già parte abbastanza veloce, diciamo che ci vuole una mano da chirurgo :D, ma con un po' di pazienza si riesce.
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Erikg90
star3
Messaggi: 684
Iscritto il: 20/12/15, 15:52

Re: CO2 Fai da te o acquistarne una?

Messaggio di Erikg90 » 13/01/2017, 13:41

Io ce l'ho e lo utilizzo per il metodo a gel con il lievito e funziona benissimo certo ha ragione Nn puoi avere un regolazione perfetta all'inizio però quando si trova con il metodo al gel è perfetto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti