Composizione filtro interno

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: trotasalmonata, luigidrumz

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di For » 07/08/2016, 22:22

Se non ti comporta di dover tirare fuori il filtro, forse, puoi provare anche un o-ring
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato For per il messaggio:
Silver21100 (07/08/2016, 22:43)
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4084
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di Silver21100 » 07/08/2016, 22:40

ottimo consiglio For :-bd
con un o-ring giusto si evita la scocciatura di silicone e ovatta pressata, inoltre sono talmente facili da mettere che per pochi minuti il filtro neppure se ne accorge :-bd .

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di For » 07/08/2016, 23:09

Si si, infatti ne ero sicuro che fosse il consiglio giusto :-bd
Per quello ho chiesto a te, prima, in PM :ymblushing:
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
fabrizio.monaco
star3
Messaggi: 1158
Iscritto il: 13/06/16, 12:18
Contatta:

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di fabrizio.monaco » 07/08/2016, 23:11

Ehm dove si trova? :D

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4084
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di Silver21100 » 07/08/2016, 23:14

For ha scritto:Si si, infatti ne ero sicuro che fosse il consiglio giusto :-bd
Per quello ho chiesto a te, prima, in PM :ymblushing:
:)) :)) :))
braccobaldo.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
fabrizio.monaco
star3
Messaggi: 1158
Iscritto il: 13/06/16, 12:18
Contatta:

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di fabrizio.monaco » 07/08/2016, 23:15

E cmq mi sa che dovrei tirare fuori il filtro :-?

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4084
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di Silver21100 » 07/08/2016, 23:20

fabrizio.monaco ha scritto:Ehm dove si trova? :D
Ferramenta reparto idraulica... portati una ventosa uguale a quella del filtro e cerca un o-ring , oppure anellino di gomma, della giusta misura.
se non li trovi , dirotta il tuo girovagare presso un negozio di acquariofilia e compra un tubetto di silicone subacqueo di quello che di usa per incollare coralli ( per il marino) o arredi vari per il dolce.
è un silicone di colore nero atossico che solidifica anche sott'acqua, la marca che ho usato io è questa.
orca.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4084
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di Silver21100 » 07/08/2016, 23:23

fabrizio.monaco ha scritto:E cmq mi sa che dovrei tirare fuori il filtro :-?
è solo questione di un attimo, sfili le ventose interessate ed infili l' o-ring oppure con un dito sporco di silicone sigilli lungo tutto il bordo del foro in cui è alloggiata la ventosa. si fa più fatica a scriverlo che a farlo
Questi utenti hanno ringraziato Silver21100 per il messaggio:
fabrizio.monaco (08/08/2016, 7:56)

Avatar utente
fabrizio.monaco
star3
Messaggi: 1158
Iscritto il: 13/06/16, 12:18
Contatta:

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di fabrizio.monaco » 08/08/2016, 9:25

credete che una piccola perdita possa inficiare il funzionamento del filtro?è microscopica :-?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Composizione filtro interno

Messaggio di Diego » 08/08/2016, 9:31

Se è una piccola perdita non credo infici molto, ma se è grande a sufficienza da alterare il normale percorso dell'acqua, potrebbe dare noie
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti