Conduttivimetro, quale acquistare?

Lampade, filtri ed accessori

Moderatori: aleph0, luigidrumz

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 18861
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Conduttivimetro

Messaggio di roby70 » 17/01/2017, 8:16

Orazio ha scritto:Scusa e se si stara si deve buttare?
È difficile che si stari almeno a breve; se succede si può sempre usare tanto quello che ci interessa maggiormente è l'andamento più che il valore assoluto. Basta ogni tanto provarlo con un acqua di conducibilità nota.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
valerio.a
star3
Messaggi: 415
Iscritto il: 02/12/16, 13:07

Re: Conduttivimetro

Messaggio di valerio.a » 17/01/2017, 8:30

il coduttivimetro bianco in realtà si può tarare... l'unica cosa è che la vite di taratura è nascosta... :D
si trova a sinistra del tasto centrale... se si scolla leggermente l'adesivo di copertura può essere messa a portata di cacciavite e tarato!
comunque come hanno detto anche altri a noi non serve più di tanto perchè ci interessano le variazioni piuttosto che un singolo valore preciso al us/cm... io l'ho tarato con acqua minerale quando mi è arrivato giusto per sfizio... :)

Avatar utente
valerio.a
star3
Messaggi: 415
Iscritto il: 02/12/16, 13:07

Re: Conduttivimetro

Messaggio di valerio.a » 17/01/2017, 8:40

Trovata una foto che mostra la posizione della vite! io non ho rimosso tutto ma ho alzato solo quanto bastava per arrivarci con il cacciavite, fare la regolazione e poi ho reincollato!
ecMeter.jpg
edit:
non è la prima volta che esce questo discorso, forse converrebbe fare un micro articolo, metterlo in coda all'articolo sulla calibrazione con acqua minerale, fare un post sticky in tecnica/chimica o qualcosa del genere visto che molti lo hanno ma pochi lo sanno! :)
@Diego @roby70 @cicerchia80 @Sini
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Conduttivimetro

Messaggio di Diego » 17/01/2017, 10:39

Grazie per la segnalazione, risolvi un arcano mistero da tempo irrisolto (o che non aveva troppa necessità di essere risolto =)) ) :-bd

Comunque
valerio.a ha scritto:io l'ho tarato con acqua minerale quando mi è arrivato giusto per sfizio
hai messo la temperatura giusta? Inoltre la conducibilità dell'acqua in bottiglia è il valor medio, quindi in realtà tarandolo con essa potresti averlo starato
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
valerio.a
star3
Messaggi: 415
Iscritto il: 02/12/16, 13:07

Re: Conduttivimetro

Messaggio di valerio.a » 17/01/2017, 10:46

si... l'ho portata ai 20 gradi indicati dall'etichetta della bottiglia, se avrò modo di tararlo anche con un liquido a conduttività certa bene, altrimenti lo terrò comunque così!

Purtroppo pare che nessuno sappia che è tarabile... :)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Conduttivimetro

Messaggio di Diego » 17/01/2017, 10:47

valerio.a ha scritto:Purtroppo pare che nessuno sappia che è tarabile... :)
Non si sapeva dove fosse la vite, ma ora hai risolto :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 9038
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: Conduttivimetro

Messaggio di trotasalmonata » 18/01/2017, 0:27

Scusate questo modello ha l'ATC? Non mi ricordo se l'acronimo è giusto. Quel sistema che compensa la temperatura in automatico.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Conduttivimetro

Messaggio di Diego » 18/01/2017, 7:56

trotasalmonata ha scritto:Scusate questo modello ha l'ATC? Non mi ricordo se l'acronimo è giusto. Quel sistema che compensa la temperatura in automatico.
Sì, ce l'ha
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 73and, cirodurzo81, Coga89, Kilis, Zagab e 14 ospiti